Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Dual Channel. Quesito!

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

Dual Channel. Quesito!

Postdi frasco26 » 27/01/05 19:52

Per poter sfruttare la funzione dual ch. di una Mobo, che tipo di moduli DDR sono necessari? Esiste una qualche distinzione o uno vale l'altro?
Io x esempio ho una Abit vt7 prescott compatibile (aggiornamento bios) che supporta il dual ch.
Ho comprato due moduli DDR pc3200 (400) da 256MB l'uno. Quando attivo il Dual Ch. da bios, il sitema diventa instabile e spesso va in crash!
Se, invece, posiziono i due moduli in modo normale e setto il bios su Single Ch. funziona tutto normalmente. Premetto che i moduli sono marcati V-Data (marca che non conosco) e sono di basso costo, ma a me li avevano dati come compatibili col D.Ch.
Grazie dell'aiuto e iao :D
frasco26
Utente Junior
 
Post: 76
Iscritto il: 29/08/02 13:12
Località: Firenze

Sponsor
 

Postdi dado » 01/02/05 11:34

Un articolo esplicativo:

http://www.swzone.it/articoli/qmemdualch/

Cui aggiungo una risposta ad un lettore di pc-professionale.com:

L’utilizzo della memoria nella modalità a doppio canale richiede l’installazione di moduli in coppia. Inoltre, per ridurre al minimo la possibilità che si presentino incompatibilità, è necessario che i due moduli installati sui due canali siano identici, ovvero costruiti con circuito stampato e integrati dello stesso lotto di produzione. Così facendo, anche attivando tutte le modalità avanzate di gestione della memoria del chipset i865PE di Intel, il sistema sarà in grado di funzionare correttamente. L’installazione di due coppie di moduli Ddr (per un totale di 4) è possibile e anche in questa configurazione è previsto il funzionamento in modalità Dual Channel. L’unico inconveniente consiste nel fatto che se una delle due coppie di moduli ha caratteristiche inferiori (temporizzazioni più lente) il sistema adotterà per tutti e quattro i moduli i parametri operativi che garantiscono il corretto funzionamento, a scapito delle prestazioni del sistema.

In questi casi la scelta è tra due possibilità: aggiungere due moduli alla configurazione già in uso oppure prendere accordi con il negoziante per la sostituzione dei due moduli di memoria già installati con altri due dello stesso tipo di quelli più recenti. La differenza di prestazioni tra le due configurazioni è comunque limitata a pochi punti percentuali. Sta quindi a ogni utente valutare se i costi aggiuntivi da sostenere per la sostituzione delle memorie già acquistate valgano o meno la differenza in termini di velocità. Per una trattazione approfondita delle varie configurazioni di memoria Dual Channel, rimandiamo alla Rubrica delle Rispostissime pubblicata su PC Professionale (n. 156) di Marzo 2004. Le considerazioni relative al chipset Intel i875P riportate in quell’articolo si applicano quasi interamente anche al chipset i865PE sul quale si basa anche la scheda madre Asus P4P800 Deluxe del lettore.

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi luna11 » 02/02/05 00:59

Se il sistema risulta più stabile in single , adotta pure questa modalità.
Comunque in dual non avresti notato la differenza.
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "Dual Channel. Quesito!":

Driver per dual monitor
Autore: dodago
Forum: Software Windows
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti