Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Problema di accensione PC

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

Problema di accensione PC

Postdi Swalke » 11/08/04 13:29

Ciao!

Da qualche giorno ho un problema con l’accensine del pc.

Solitamente di notte stacco la spina dell’alimentazione che è attaccata ad una ciabatta.
Quando al mattino la riattacco e premo il pulsante di accensione il pc si accende e dopo 2 secondi si spegne e premendo nuovamente il pulsante di accensione non succede nulla.
Se tolgo la spina dalla ciabatta e la reinserisco e poi premo nuovamente il pulsante, il pc si accende e tutto va bene.
Se per caso spengo il pc ma senza staccare la spina dalla ciabatta e lo riaccendo, non ho nessun problema, funziona sempre.
Il problema si presenta solo alla prima accensione, al mattino, quando per la prima volta inserisco la spina nella ciabatta e poi accendo il pc.

Qualcuno mi sa dire da cosa dipende?

Ho un alimentatore da 550W e la mia scheda madre se serve saperlo ma non credo è la ASUS P4C800 E Deluxe.

Grazie mille!
Avatar utente
Swalke
Hardware Admin
 
Post: 820
Iscritto il: 26/10/01 01:00
Località: Milano

Sponsor
 

Postdi Sergio1983 » 11/08/04 15:18

Prova a cercare nel BIOS la voce State After Power Failure (o simile) ed impostala su Stay Off.

Altrimenti prova ad attendere dieci minuti, la sera, tra lo spegnimento del PC e lo spegnimento della ciabatta.

Se ancora non risolvi, vedremo il dà farsi. Non è normale che il PC si comporti così: significa che la sezione di alimentazione entra in stato di protezione, e dunque che è presente una qualche anomalia elettrica.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi Swalke » 11/08/04 19:43

Ho girato tutto il Bios e non sono riuscito a identificare una voce simile! :cry:

Ma se fosse una anomalia elettrica non dovrebbe presentarsi anche quando non stacco la spina?
Avatar utente
Swalke
Hardware Admin
 
Post: 820
Iscritto il: 26/10/01 01:00
Località: Milano

Postdi Swalke » 12/08/04 09:10

Ho nuove info!

Ho notato che il problema non si è presentato attendendo alcuni minuti tra l'inserimento della spina nella ciabatta e l'accensione del PC!

Questo ti dice qualcosa?
Cosa rappresenta questa attesa?

Sembra che prima di accendere bisogna aspettare un accumulo di corrente!...?
Avatar utente
Swalke
Hardware Admin
 
Post: 820
Iscritto il: 26/10/01 01:00
Località: Milano

Postdi Sergio1983 » 12/08/04 13:20

Sergio1983 ha scritto:Altrimenti prova ad attendere dieci minuti, la sera, tra lo spegnimento del PC e lo spegnimento della ciabatta.


Swalke ha scritto:Ho notato che il problema non si è presentato attendendo alcuni minuti tra l'inserimento della spina nella ciabatta e l'accensione del PC!


Hai seguito il mio consiglio, ma al contrario. Prova a vedere se anche il mio funziona! Dev'essere qualcosa che ha a che fare con la terra, o con un difetto della ciabatta che usi; spero ovviamente non riguardi l'alimentatore, ma mi sembra un'ipotesi remota.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi Swalke » 12/08/04 18:45

Ho provato a fare come dicevi tu ma il problema me lo da comunque!

Però se accendo dopo qualche minuto che ho attaccato la spina funziona tutto!

Tu hai capito da cosa può dipendere?
Avatar utente
Swalke
Hardware Admin
 
Post: 820
Iscritto il: 26/10/01 01:00
Località: Milano

Postdi 12 » 12/08/04 19:03

sicuramente avrai già provato: :P

la spina, la reinserisci sempre nello stesso attacco della ciabatta? prova ad attacarlo ad uno distinto.. hai provato a vedere, se l' incovegnente si ripete anche con un' altra ciabatta? e se la attacchi, alla presa a muro? succede la stessa cosa?
12
Utente Senior
 
Post: 1413
Iscritto il: 12/01/04 19:45
Località: Milèn

Postdi Swalke » 12/08/04 20:48

Ho provato a cabiare presa sulla stessa ciabatta ma non cambia nulla!

...quando avrò una ciabatta proverò a sostituirla!

Ma non essendo un esperto eletricista proprio non mi so spiegare perchè possa succedere sta cosa.

Il fatto che dopo alcuni minuti (meno di 5) che la spina è attaccato accendendolo non da problemi fa pensare che deve accumularsi della corrente prima di partire!

...ma forse è solo fantascienza scaturita da chi non se ne intende!

Resto in attesa di idee!!!
Avatar utente
Swalke
Hardware Admin
 
Post: 820
Iscritto il: 26/10/01 01:00
Località: Milano

Postdi 12 » 12/08/04 21:58

mm sembra come un ups... se lo lasci staccato si scarica... e poi quando lo riattacchi si carica... e fa partire quello che c'è attaccato... :P


se tu attacchi il pc alla presa a muro, senza ciabatta ti fa lo stesso scherzo?

---

ci riesci a dire, qual'è il limite che può tenere la tua ciabatta? di solito è scritta vicino al pulsante per accenderla o sotto... cmq c'è scritto MAX... w

la mia ciabatta, ad esempio al limite di 2500 w...

---

una breve descrizione:

la ciabatta quante prese ha?
l' attacco delle prese va bene anche per quelle tonde o no?

(da qui possiamo capire il voltaggio massimo ;) )
12
Utente Senior
 
Post: 1413
Iscritto il: 12/01/04 19:45
Località: Milèn

Postdi Swalke » 13/08/04 09:00

Attualmente non mi è possibile attaccare la spina al muro. Solo con la ciabatta e la sua prolunga posso arrivare al muro!

Si tratta di una di quelle ciabatte bianche senza il bottone per l'accensione!

L'unico dato che ci trovo scritto è 230 volt su ogni presa!
Ha 4 prese e oltre al PC vi è attaccato il telefono, una lampada(spenta) e una radio-sveglia.
Gli attacchi vanno bene anche per le spine tonde (in realtà sotto a "230 volt" c'è anche scritto "USA 2P").

Credo di aver detto tutto. :-?
Avatar utente
Swalke
Hardware Admin
 
Post: 820
Iscritto il: 26/10/01 01:00
Località: Milano

Postdi 12 » 13/08/04 12:26

la mia è a 250, in uscita per ogni presa... per un copertura fino a 2500 w quindi 16 a... la tua essendo a 230, dovrebbe coprire fino ai 2300, con 14 a... ora bisogna vedere, se l' ali pompa a 230 o a 250....


poi vedi se riesci a trovare, quanto consuma lampada, telefono e radiosveglia... nn sono dati di vitaee importanza, però tutto è utile per sapere se è l' ali, o la ciabatta....
12
Utente Senior
 
Post: 1413
Iscritto il: 12/01/04 19:45
Località: Milèn

Postdi Sergio1983 » 13/08/04 12:56

12 ha scritto:la mia è a 250, in uscita per ogni presa... per un copertura fino a 2500 w quindi 16 a... la tua essendo a 230, dovrebbe coprire fino ai 2300, con 14 a... ora bisogna vedere, se l' ali pompa a 230 o a 250....


Un alimentatore buono deve funzionare bene già a 200 V, e comunque la ciabatta non modifica la tensione, che rimane quella della casa (220 V +/- 10% in genere).

12 ha scritto:poi vedi se riesci a trovare, quanto consuma lampada, telefono e radiosveglia... nn sono dati di vitaee importanza, però tutto è utile per sapere se è l' ali, o la ciabatta....


Una lampada spenta, un telefono e una radiosveglia consumeranno massimo 10 W, per cui non cambia nulla.

Secondo me non è questione di V o W. Si tratta solo di provare se un'altra ciabatta dà lo stesso problema, o no.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi 12 » 13/08/04 15:05

ineffetti sergio, nn hai tutti i torti :P l' unica è provare su un altra ciabatta...
12
Utente Senior
 
Post: 1413
Iscritto il: 12/01/04 19:45
Località: Milèn

Postdi 12 » 13/08/04 15:20

Sergio1983 ha scritto:Un alimentatore buono deve funzionare bene già a 200 V, e comunque la ciabatta non modifica la tensione, che rimane quella della casa (220 V +/- 10% in genere).


però se nn sbaglio, le prese schuco, ossia quelle tonde, pompano a 250 e nn a 220, infatti hanno il filo un pelino più grosso e anhe la presa in se...

---

swalke, hai notato percaso qualche altra anomalia, di qualche elettrodomestico?
12
Utente Senior
 
Post: 1413
Iscritto il: 12/01/04 19:45
Località: Milèn


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "Problema di accensione PC":

Problema Windows 10
Autore: asso1998
Forum: Software Windows
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti