Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Hard Disk fuso...e adesso?

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

Hard Disk fuso...e adesso?

Postdi dr31 » 13/07/04 11:02

Ciao a tutti, ieri, mentre utilizzavo il pc, questo si è spento da solo. Al riavvio mi dava la scritta "disco non di sistema...ecc". Ho controllato e...l'Hard disk non funzionava più!!! Di solito si sente il rumore, invece niente, è proprio morto. Quindi mi chiedevo, cosa posso fare? Ho dei dati sull'HD che ho la necessità di recuperare, in qualsiasi modo. E' possibile farlo sistemare? Oppure recuperare i dati?
Grazie mille
Davide
dr31
Newbie
 
Post: 3
Iscritto il: 13/07/04 10:58

Sponsor
 

Postdi garet74 » 13/07/04 19:09

...zzzziiii amari....puzza di bruciato?e' collegato bene?hai dato una controllatina?...sai mica che magari te' saltato fuori un po' lo spinotto dell' alimentazione....se la fortuna e' dalla tua..seno' controlla se la corrente gli arriva con un tester stacchi il connettore coi 4 fili e misuri in volt..di preciso nn so a che tensioni funzionino gli hard disk pero' sicuramente qualcuno piu tecnico di me ti potra' indicare quali sono le corrette..se la tensione gli arriva nn hai chances ...aprirlo e sperare che il danno sia ben visibile ..ovviamente se fosse in garanzia credo che nn saresti qui a cercare aiuto..credo...cmq se arrivi all' ultima chances prima di tutto devi:controllare se ci sono eventuali fusibili anche se dubito fortemente ce ne siano..cmq se ce ne sono vedi se sono bruciati e li cambi..dopodiche' devi sperare che si riesca a capire cosa ha provocato il danno ..che so'...innanzitutto controlla che tutte le saldature che trovi siano integre e lucide ..usa un cacciavite per muovere le saldature e vedi se ce ne' una rotta nella zona sempre del cavetto a quattro fili..controlla che siano anche lucide e nn opache perke' le saldature opache dette anche fredde nn permettono il passaggio della corrente..al limite rifalle..che male nn gli fa..controlla anche che la ventola giri e nn sia bloccata..quando togli l'hard disk inoltre assicurati di nn toccare la parte sottostante..prendilo solo ai lati..mai prenderlo sulla parte sotto..
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01

Postdi luna11 » 13/07/04 22:48

Temo che aprire un HD serve solo a renderlo definitivamente inutilizzabile.Basta infatti un invisibile granellino di polvere per generare danni irreversibili.
Intervenire poi con un saldatore sui circuiti della logica dell'HD è un po come cercare di togliere una pagliuzza dagli occhi con una sega elettrica.
Purtroppo queste periferiche sono soggette a ...morte repentina .
Ma anche a resuscitazioni miracolose.
Prova a testarlo con le apposite utility del produttore e prova anche a metterlo in slave su di un altro PC.

Ps Grande invenzione il backup.
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi 12 » 13/07/04 22:53

luna11 ha scritto:Ps Grande invenzione il backup.


:lol: :)
12
Utente Senior
 
Post: 1413
Iscritto il: 12/01/04 19:45
Località: Milèn

Postdi dr31 » 14/07/04 10:06

Non cambia niente, nemmen0 a collegarlo a un altro spinotto di alimentazione. Altri HD partono, questo no. A questo punto, secondo voi, ditte che recuperano i dati sono affidabili? In senso di privacy e sicurezza di recupero?
dr31
Newbie
 
Post: 3
Iscritto il: 13/07/04 10:58

Postdi netghost » 14/07/04 14:35

in quanto ad affidabilità non saprei, dipende dalla serietà della ditta, però chiedi prima un preventivo xkè so ke il lavoro di recupero dati costa abbastanza ;)
ASUS A7V600 // AMD athlon XP 2800 // DDR 512 PC400 // HD maxtor SATA 120 giga // GE-FORCE FX 5200 // monitor 109E5 PHILIPS // DVD ASUS // CD-RW Waitec // DVD RW Nec ND2510A
netghost
Utente Senior
 
Post: 139
Iscritto il: 19/02/04 00:15
Località: SARDEGNA

Postdi dr31 » 14/07/04 14:50

Il costo a questo punto non è importante. Tu dici che riescono a recuperare anche se (come sembra) è saltata l'alimentazione dell'hd?
dr31
Newbie
 
Post: 3
Iscritto il: 13/07/04 10:58

Postdi netghost » 14/07/04 21:32

quì ci sono diversi siti di aziende che recuperano dati da hard disk rotti(addirittura anche incendiati :o ) comunque su google ne trovi tantissimi :D

http://www.cerca-online.it/ricerca2.php?Keywords=recupero+dati+hard+disk
ASUS A7V600 // AMD athlon XP 2800 // DDR 512 PC400 // HD maxtor SATA 120 giga // GE-FORCE FX 5200 // monitor 109E5 PHILIPS // DVD ASUS // CD-RW Waitec // DVD RW Nec ND2510A
netghost
Utente Senior
 
Post: 139
Iscritto il: 19/02/04 00:15
Località: SARDEGNA

Postdi HUGOBOSS » 15/07/04 02:40

Vedi se riesci a cambiare solo l'elettronica. Se si e' guastata l'elettronica verosimilmente il disco e' ancora leggibile. Difficilmente e' un guasto di motore.
NON aprire mai l'HD. E' pressurizzato in ambiente di azoto. Se lo apri lo puoi buttare via. Garantito al llimone!
HUGOBOSS
Utente Senior
 
Post: 579
Iscritto il: 17/11/03 02:24

Postdi garet74 » 15/07/04 22:06

intendevo di guardare solo la parte riguardante l'alimentazione che e' ben visibile..inoltre risaldare saldature rotte e' una cosa comunissima in ambiente elettronico considerando che parecchi guasti a televisori e apparecchi analoghi e' proprio dovuta a delle semplici saldature rotte(che poi i tecnici ti dicano che e' saltata la scheda e' un altro conto)..
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01

Postdi garet74 » 15/07/04 22:09

per la privacy credo che sia intorno allo 0,01% e nn so perke' ma ho l'idea che far recuperare i dati nn sia una cosa che costa poco
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01

Postdi garet74 » 15/07/04 22:21

in effetti nn credo..ora che ci penso bene, che sia poi molto ben visibile la parte dell'alimentazione..se nn lo fosse ovviamente nn prendere in considerazione di smontarlo..
garet74
Utente Senior
 
Post: 970
Iscritto il: 28/07/03 20:01


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "Hard Disk fuso...e adesso?":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti