Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

E' possibile risalire alla frequenza di clock di una CPU ?

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

E' possibile risalire alla frequenza di clock di una CPU ?

Postdi vichi66 » 20/04/04 21:41

Qualcuno saprebbe aiutarmi ad individuare la frequenza di clock
di questa CPU ?
Mi hanno regalato una cpu Celeron su socket PGA 370
solo che dietro alla CPU è stata graffiata l'incisione
dove erano scritti i MHz, l'unica cosa leggibile è
appunto Intel Celeron e poi sotto
una sigla:

B8052

ancora sotto:

128 SL 35S

ancora sotto:

MALAY
L8502767-0874

vorrei sapere se da queste poche informazioni
si può risalire alla frequenza della CPU ?

Grazie !
vichi66
Utente Senior
 
Post: 365
Iscritto il: 20/11/01 01:00
Località: Caltanissetta

Sponsor
 

Postdi power1983 » 20/04/04 22:26

http://www.cpuid.com/cpuz.php#download
scaricati l'ultima versione, non ha bisogno neanche di essere installato.
Lo avvii e ti dirà tutto e oltre sul tuo processore.
Ciao..
Meglio esserci lasciati che non esserci mai incontrati. - Fabrizio de Andre
Se dovessi scegliere tra il tuo amore e la mia vita, sceglierei il tuo amore perchè il tuo amore è la mia vita.. - Jim Morrison -
power1983
Utente Senior
 
Post: 1240
Iscritto il: 14/03/03 22:08

Postdi dado » 20/04/04 22:27

Il problema è che forse vichi voleva risalire alle info relative alla CPU senza doverla montare su un pc... ripeto, forse!

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi vichi66 » 21/04/04 14:44

Si infatti !
Vorrei risalire ai MHz per poterla settare correttamente sulla scheda madre !
vichi66
Utente Senior
 
Post: 365
Iscritto il: 20/11/01 01:00
Località: Caltanissetta

Postdi vichi66 » 21/04/04 15:00

O meglio l'ho gia collocata sulla scheda madre e come frequenza mi segnala 366MHz, però la cosa mi stranizza perchè essendo su socket PGA 370 che è un socket successivo allo Slot 1 che se non erro per i Celeron si era fermato ai 350/400MHz
credevo che queste CPU montate su socket PGA 370 cominciassero da 400MHz in sù .
E poi sapete benissimo che se una scheda madre non è settata correttamente per una determinata CPU si imposta automaticamente sulla frequenza inferiore !
Ecco perchè i miei dubbi !
vichi66
Utente Senior
 
Post: 365
Iscritto il: 20/11/01 01:00
Località: Caltanissetta

Postdi Sergio1983 » 21/04/04 16:46

Secondo i dati che ci hai fornito, il tuo processore è un Celeron con core Mendocino, FSB a 66 MHz e moltiplicatore 5,5 MHz, quindi è corretta la frequenza di 366 MHz. Il tuo dubbio nasce dal fatto che pensavi che i processori con core Mendocino fossero stati prodotti solo per Slot 1, e non anche per il Socket 370, come in realtà è accaduto.

Non può inoltre essere un Coppermine-128 perché essi sono partiti da 566 MHz, e il tuo Celeron col moltiplicatore bloccato è sicuramente sotto questo valore. Voglio dire, se ci stessimo sbagliando e fosse un Coppermine-128 con FSB a 100 MHz, starebbe a 100 * 5,5 = 550 MHz, frequenza non prevista per questo tipo di core.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi vichi66 » 21/04/04 20:32

Grazie Sergio, così posso rassegnarmi, non sai se questo processore potrebbe essere overckloccato ?
E incaso di risposta positiva sapresti indicarmi come ?
vichi66
Utente Senior
 
Post: 365
Iscritto il: 20/11/01 01:00
Località: Caltanissetta

Postdi Sergio1983 » 21/04/04 23:37

Io avevo overclocckato con successo un Mendocino alzando la frequenza del FSB da 66 a 75 MHz. Eventualmente puoi provare a spingerti sino a 83, ma molto, molto difficilmente otterrai un sistema stabile. Puoi arrivare pertanto a 75 * 5,5 = 412,5 MHz, e sarebbe già un buon risultato. Io ero arrivato a 375 partendo da 333 MHz, con lo stesso meccanismo (da 66 * 5 a 75 * 5).
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi vichi66 » 22/04/04 14:06

Si infatti sono riuscito a portare il bus a 75 che moltiplicato per il core 5,5 è equivalente a 412,5 MHz, ho provato a modificare il core a 6 o 6.5 anche a 7 ma non cambia niente è come se fosse bloccato non sai se esiste un sistema per sbloccarlo io mi ricordo che in quelli su Slot 1 se si coprivano determinati piedini si riusciva a sbloccare qui non so se si può fare una cosa simile ?
Grazie !
vichi66
Utente Senior
 
Post: 365
Iscritto il: 20/11/01 01:00
Località: Caltanissetta

Postdi Sergio1983 » 22/04/04 20:05

Prova a leggere qua: non dicono se è possibile sbloccare il moltiplicatore, però parlano di vari overclock, anche della tua CPU.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi Sergio1983 » 22/04/04 20:17

Idem qua...
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi vichi66 » 22/04/04 21:39

Grazie x i link !
Ma vorrei sapere un ultima cosa dato che riesco spostando il bus a 75
e quindi a portare il Celeron a 412MHz vorrei sapere se la Ram e i PCI viaggiando
ad una velocità di 37Mhz anzicchè di 33 potrebbero subire dei danni
ed a maggior ragione se porto il bus a 83MHz il corrispondente del PCI (almeno a quello che mi dice la mia scheda madre QDI Advance 10F ) è di 41Mhz quindi con una velocità della CPU da 366 a 458 (ho visto che lo regge) gli altri componenti potrebbero dannegiarsi ?

Grazie !
vichi66
Utente Senior
 
Post: 365
Iscritto il: 20/11/01 01:00
Località: Caltanissetta

Postdi vichi66 » 22/04/04 21:49

Dimenticavo......
cosa vuol dire Spread Spectrum ?
Nella sezione SpeedEasy CPU SETUP del BIOS della mia scheda madre vi è questa voce, con 3 opzioni :

Disable
0.25%
0.5%

Cosa sono ?

Grazie !
vichi66
Utente Senior
 
Post: 365
Iscritto il: 20/11/01 01:00
Località: Caltanissetta

Postdi Sergio1983 » 22/04/04 23:10

vichi66 ha scritto:vorrei sapere se la Ram e i PCI viaggiando
ad una velocità di 37Mhz anzicchè di 33 potrebbero subire dei danni
ed a maggior ragione se porto il bus a 83MHz il corrispondente del PCI (almeno a quello che mi dice la mia scheda madre QDI Advance 10F ) è di 41Mhz quindi con una velocità della CPU da 366 a 458 (ho visto che lo regge) gli altri componenti potrebbero dannegiarsi ?


A frequenza di bus di 83 MHz, effettivamente PCI e AGP funzionano fuori specifica, rispettivamente a 41.5 MHz e 83 MHz: il rischio è quello di corrompere i dati che passano attraverso questi canali. Finché si parla di dati video, il rischio è limitato (artefatti sullo schermo, spegnimenti del video nei casi peggiori); il componente che subisce di più è il disco fisso. Sono state segnalate perdite di dati in alcuni casi di questo genere; il danneggiamento fisico comunque lo escluderei a priori.

Se hai voglia di rischiare qualcosa, vai a 83 * 5.5 e prova... se sul disco fisso hai conservati dati di una certa importanza, o non vuoi rischiare di dover reinstallare Windows, resta a 75.

vichi66 ha scritto:cosa vuol dire Spread Spectrum ?


Per quello che mi ricordo, si tratta di un'impostazione in grado di ridurre il rumore elettrico prodotto dalla scheda madre. Va lasciato rigorosamente disattivato, a meno che non si installino schede di espansione interne che ne richiedano l'uso.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi Sergio1983 » 22/04/04 23:14

Qualcuno \":D\" ha scritto:Nella sezione 'Frequency/Voltage Control' è possibile attivare la modulazione Spread Spectrum: tramite essa, il clock, che scandisce il ritmo delle operazioni svolte dal processore, subisce piccolissime ma continue variazioni che permettono di ridurre l’interferenza elettromagnetica; tuttavia queste fluttuazioni della frequenza, per quanto piccole, possono mettere in crisi le periferiche che dipendono strettamente dal clock del sistema, come ad esempio i controller SCSI. Solitamente si attiva questa opzione solo quando bisogna far funzionare fuori specifica i componenti del computer.


Io comunque non la consiglio, vedi anche:

Qualcun'altro \":lol:\" ha scritto:Spread Spectrum: Quando il generatore di clock della motherboard pulsa, i valori estremi (punte) degli impulsi crea il fenomeno EMI (Electromagnetic Interference). Smart Clock à invece di rimodulare le frequenze di clock spegne i segnali di clock dell'AGP, PCI e SDRAM quando non sono in uso, così le EMI sono ridotte senza compromettere la stabilità del sistema e riducendo anche il consumo di energia. Disabled se non si hanno problemi di EMI. Il valore 0,25% corrisponde ad una riduzione minore delle EMI e ad una maggiore stabilità, il valore di 0.5% agisce in modo contrario.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi Sergio1983 » 22/04/04 23:15

Chiedo scusa, perché tra qualcun e altro l'accento NON va! :D :-? :oops:
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi vichi66 » 23/04/04 12:26

Grazie Sergio per le tue preziosissime info. come già detto la cpu sopporta 83 x 5.5 quindi potrei rischiare x i dati non ha importanza la cosa che mi preoccupava di più il danneggiamento degli altri componenti scheda video, ram HD ecc. ma se tu mi confermi che questo non può accadere io rischio !
Ciao !
vichi66
Utente Senior
 
Post: 365
Iscritto il: 20/11/01 01:00
Località: Caltanissetta

Postdi Sergio1983 » 23/04/04 13:42

Quando lavori fuori specifica non puoi escludere completamente i danneggiamenti fisici (magari a lungo termine), soprattutto per elettromigrazione, quindi se tieni tantissimo a quelle RAM e a quella scheda video, ti consiglio di non salire oltre i 75 MHz.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi vichi66 » 23/04/04 22:04

Ok !
Grazie 1000
vichi66
Utente Senior
 
Post: 365
Iscritto il: 20/11/01 01:00
Località: Caltanissetta

Postdi VLF » 05/05/04 04:36

Sergio1983 ha scritto:
vichi66 ha scritto:vorrei sapere se la Ram e i PCI viaggiando
ad una velocità di 37Mhz anzicchè di 33 potrebbero subire dei danni
ed a maggior ragione se porto il bus a 83MHz il corrispondente del PCI (almeno a quello che mi dice la mia scheda madre QDI Advance 10F ) è di 41Mhz quindi con una velocità della CPU da 366 a 458 (ho visto che lo regge) gli altri componenti potrebbero dannegiarsi ?


A frequenza di bus di 83 MHz, effettivamente PCI e AGP funzionano fuori specifica, rispettivamente a 41.5 MHz e 83 MHz: il rischio è quello di corrompere i dati che passano attraverso questi canali. Finché si parla di dati video, il rischio è limitato (artefatti sullo schermo, spegnimenti del video nei casi peggiori); il componente che subisce di più è il disco fisso. Sono state segnalate perdite di dati in alcuni casi di questo genere; il danneggiamento fisico comunque lo escluderei a priori.

Se hai voglia di rischiare qualcosa, vai a 83 * 5.5 e prova... se sul disco fisso hai conservati dati di una certa importanza, o non vuoi rischiare di dover reinstallare Windows, resta a 75.

vichi66 ha scritto:cosa vuol dire Spread Spectrum ?


Per quello che mi ricordo, si tratta di un'impostazione in grado di ridurre il rumore elettrico prodotto dalla scheda madre. Va lasciato rigorosamente disattivato, a meno che non si installino schede di espansione interne che ne richiedano l'uso.


Veramente esiste la possibilità (non poi troppo remota) che oltre a corrompere solo il flusso di dati si "frigga" anche qualche componente collegato alla frequenza (troppo elevata) dei bus pci e agp. Meglio non adare mai oltre i 75mhz agp e i 37,5pci per non incappare in spiacevoli rotture hardware.
VLF
Utente Senior
 
Post: 127
Iscritto il: 17/03/04 23:32


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "E' possibile risalire alla frequenza di clock di una CPU ?":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti