Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Modem router ADSL e "low id"

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

Modem router ADSL e "low id"

Postdi marcopico » 25/08/03 19:03

Salve a tutti,
ho dovuto recentemente modificare le impostazioni del mio modem/router Ericsson HM220d e passare da PPPOE a PPPOA. L'operazione è andata liscia come l'olio, però da quando ho cambiato i dati ogni volta che provo a connettermi ad un server con Emule ottengo il messaggio "ERROR: You port xxxx (nel mio caso 4662, ma ho provato anche con varie altre) is not reachable. You have a low id". Naturalmente quando mi collegavo col PPPOE non avevo questo problema.
Sospetto che si tratti di un "blocco" effettuato dal router su alcune porte... :?: Qualcuno ha idea di come si possa aggirare?
Grazie e a presto
marcopico
Utente Junior
 
Post: 37
Iscritto il: 07/11/01 01:00

Sponsor
 

Postdi pjfry » 25/08/03 21:13

se riesci ad entrare nella modalità di configurazione del router dovrebbe essere facile... devi cercare qualcosa tipo NAT, o port forwarding, o services... e abilitare le porte tcp 4662 e udp 4672 (mi pare, cmq le vedi in emule) dicendogli di passare le richieste all'ip del pc
la spiegazione è un pò vaga ma non conosco il router quindi devi cercare un pò :roll:
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi marcopico » 25/08/03 21:33

@pjfry: innanzitutto grazie per la risposta.

Hmmm... per configurare il router di solito accedo alla "pagina web" con l'ip del router stesso (cioè 192.168.254.254). L'unica cosa modificabile da lì che ricorda, anche se forse solo per la sigla, il NAT che tu indichi è il NAPT:

NAPT is supported by the modem which means that internal private addresses are translated to one external address. Port numbers used are also translated.

Tra l'altro si può solo "checkare" la sigla "Enable NAPT", e questo l'ho già fatto. Per il resto non vedo nessun port forwarding o altro spazio in cui impostare l'abilitazione delle porte...

Saluti
marcopico
Utente Junior
 
Post: 37
Iscritto il: 07/11/01 01:00

Postdi pjfry » 26/08/03 10:26

così dovrebbe andare... ha dato al pc un indirizzo tipo 192.168.254.x ? hai controllato di non avere un firewall che blocca quelle porte?
ho trovato questa pagina di info sul router, non sò se può esserti utile...
fammi sapere ;)
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi marcopico » 27/08/03 19:24

Allora, il modem ha indirizzo 192.168.254.254, mentre uno dei miei 2 pc 192.168.254.1 e l'altro 192.168.254.2. Nessun firewall blocca quelle porte. Ho installato infatti il Norton Personal Firewall ma anche disattivandolo non cambia nulla.
La pagina la conoscevo già e in base a quella avevo provato a configurare il tutto...
Ciao e grazie ancora per l'aiuto! :)
marcopico
Utente Junior
 
Post: 37
Iscritto il: 07/11/01 01:00

Postdi pjfry » 27/08/03 20:34

ehm... ho scaricato il manuale da quel sito... e sono perplesso... sembra che non si possa configurare un bel niente! :eeh:
forse potresti provare a disabilitare il NAT, così magari forwarda tutte le richieste verso un pc... quale dei 2? boh!?!?!?! :P
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi pjfry » 27/08/03 20:42

brutte notizie: stando a quanto dicono su edonkeyitalia il tuo router non và d'accordo con emule proprio perchè non è configurabile....
l'unica soluzione sembra usarlo come modem, non sò se può andarti bene :roll:
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi marcopico » 27/08/03 21:14

Immagino che usarlo come modem significhi metterlo in Bridged mode e che se si collega un comp non si può collegare l'altro... tristezza per favore va via... :cry:

La cosa assurda è che fino a qualche settimana fa, non avendo cambiato proprio nulla nella configurazione nè in altro, il modem funzionava in Bridged mode (PPPOE) su tutti e due i computer in contemporanea... come se in sostanza i due comp fossero del tutto indipendenti... Poi torno dalle vacanze, e non funziona più... assurdo, vero? :eeh:

Vabbè, ad ogni modo grazie mille per l'aiuto... mi sa che mi dovrò abituare ad avere un id basso! :(
marcopico
Utente Junior
 
Post: 37
Iscritto il: 07/11/01 01:00

Postdi pjfry » 27/08/03 21:17

fuzionava su tutti e 2 e si aprivano anche le porte? :eeh:
certo che se lo metti a modem ci perdi parecchio, ma puoi sempre condividere la connessione come faccio io, per esempio...
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi marcopico » 27/08/03 23:40

Sì, funzionava su tutti e 2 ed emule andava benissimo. In sostanza quello che prima faceva su tutti e 2 i comp (fungere da modem) ora lo fa, come è normale (!), solo su uno. Mistero della fede...

Qual è il modo migliore per condividere la connessione? Semplicemente modificare le impostazioni di condivisione? Posso provare, ti farò sapere...
marcopico
Utente Junior
 
Post: 37
Iscritto il: 07/11/01 01:00

Postdi pjfry » 27/08/03 23:55

la condivisione la imposti dalle proprietà della connessione, se cerchi nel forum dovresti trovare parecchi topic...
a pensarci bene non sò se ti conviene, obiettivamente è una bella rottura, valuta in base a come usi i pc (certo che l'id basso però è grave...)
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi marcopico » 28/08/03 00:04

Sì, ho capito come attivare la condivisione. Perché me la sconsigli e dici che è una rottura?
marcopico
Utente Junior
 
Post: 37
Iscritto il: 07/11/01 01:00

Postdi piercing » 28/08/03 01:16

L'apparecchio in questione è un modem.... non un router... e viene comunemente chiamato modem/router... ma di router ha molto poco...

diciamo che è un router con la possibilità del NAT.... niente di più...

non so se esiste una release non ufficiale del firmware che gli consente qualche funzioncina in più... (anche qui sul forum mi pare se ne sia parlato)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi pjfry » 28/08/03 11:08

marcopico ha scritto:Sì, ho capito come attivare la condivisione. Perché me la sconsigli e dici che è una rottura?

perchè devi comandare la connessione da un PC, quindi se ne hai uno che è sempre acceso può anche andare, se invece vuoi usare una volta l'uno una volta l'altro senza troppi vincoli può diventare un problema, niente di insuperabile ma di certo un router sarebbe meglio!
nel sito si parla di aggiornare il firmware con uno danese, ma poi:
...e il port forwarding? Come imposto il server di default?
Molto semplice: non si può. In nessun modo, bisogna attendere speranzosi il firmware del nuovo router Ericsson HM230dp
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi marcopico » 28/08/03 20:20

Bah... evidentemente non c'è che fare. :(
Vedremo se con il firmware nuovo cambierà qualcosa!
Grazie a tutti
marcopico
Utente Junior
 
Post: 37
Iscritto il: 07/11/01 01:00


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "Modem router ADSL e "low id"":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti