Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Dual boot VERO!

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

Postdi Kibitka » 28/11/01 05:32

Posso realizzare una reale e totale indipendenza tra i miei due HDD?<br>Vorrei poter scegliere via menu all'avvio da quale bootare, ma ad un livello precedente a quello a cui possono operare i boot manager, che di fatto partono sempre dal MBR del disco d'avvio impostato da bios. Tolto quello, anche il secondo disco in realtà non fa partire il suo OS.<br>Io invece vorrei mettere un OS su un disco ed un altro sul secondo disco, e poter partire indipendentemente dall'uno o dall'altro, in presenza o meno di uno dei due dischi. Spero di essermi fatto capire.<br><br>Può aiutarmi un controller raid?
Kibitka
Newbie
 
Post: 9
Iscritto il: 27/11/01 01:00

Sponsor
 

Postdi kadosh » 28/11/01 08:03

Il Raid decisamente no, serve solo nella fase del salvataggio dei dati, del mirroring e altro. puoi però fare un Floppino di Boot per il secondo HD...se ti accontenti ;)
Ch®is ˜˜ www.glgroup.it˜˜ {~Up You® Life~}™ Semper Fidelis
Avatar utente
kadosh
Moderatore
 
Post: 3791
Iscritto il: 24/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi Kibitka » 30/11/01 07:41

In data 28/11/01 01:03, kadosh ha scritto:<br><br>Il Raid decisamente no, serve solo nella fase del salvataggio dei dati, del mirroring e altro. puoi però fare un Floppino di Boot per il secondo HD...se ti accontenti ;)<br><br>
<br><br>Interessante... mi dai qualche dettaglio?
Kibitka
Newbie
 
Post: 9
Iscritto il: 27/11/01 01:00

Postdi Satana » 30/11/01 15:35

si si...kadosh...anch'io sono interessato alla questione...
Carlo
Satana
Utente Junior
 
Post: 24
Iscritto il: 10/11/01 01:00
Località: Palermo

Postdi DarkAngel » 30/11/01 19:36

x Kadosh: che centra il RAID con il boot?????? sono proprio curioso...<br><br><br>x kibitka: soluzione veloce: due cassetti estraibili per ogni hd, imposti il bios in modo tale che faccia il boot sempre su IDE-0, quindi all'accorrenza scambi i due HD di posizione in base al sistema operativo che vuoi bootare...
DarkAngel
Utente Senior
 
Post: 453
Iscritto il: 09/08/01 01:00

Postdi Kibitka » 03/12/01 07:09

In data 30/11/01 12:36, DarkAngel ha scritto:

x Kadosh: che centra il RAID con il boot?????? sono proprio curioso...


x kibitka: soluzione veloce: due cassetti estraibili per ogni hd, imposti il bios in modo tale che faccia il boot sempre su IDE-0, quindi all'accorrenza scambi i due HD di posizione in base al sistema operativo che vuoi bootare...



Ma i cassettini non rallentano il transfer rate?
E poi a 'sto punto faccio prima ad entrare nel bios e cambiare drive... A me la cosa serve per rendere accessibile l'OS ",sacrificale", dedicato alla famiglia!
Kibitka
Newbie
 
Post: 9
Iscritto il: 27/11/01 01:00

Postdi luna11 » 17/12/01 04:27

L'idea del cassettino estraibile è buona ma purtroppo se hai un ATA100 devi trovare un cassettino adeguato altrimenti trasformi i tuoi HD in ATA33.
E quelli buoni costano un occhio.
Credo sia l'unico modo di risolvere il tuo problema.
Scarta l'idea di bootare da bios con IDE1 perchè otterresti lo stesso ritardo nel tranfer rate
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi Kibitka » 17/12/01 22:05

In data 16/12/01 21:27, luna11 ha scritto:

L'idea del cassettino estraibile è buona ma purtroppo se hai un ATA100 devi trovare un cassettino adeguato altrimenti trasformi i tuoi HD in ATA33.
E quelli buoni costano un occhio.
Credo sia l'unico modo di risolvere il tuo problema.
Scarta l'idea di bootare da bios con IDE1 perchè otterresti lo stesso ritardo nel tranfer rate



Cioè? Vuoi dire che bootando da IDE1 penalizzo la velocità del mio HDD?
Kibitka
Newbie
 
Post: 9
Iscritto il: 27/11/01 01:00

Postdi Kibitka » 17/12/01 22:07

In data 28/11/01 01:03, kadosh ha scritto:

Il Raid decisamente no, serve solo nella fase del salvataggio dei dati, del mirroring e altro. puoi però fare un Floppino di Boot per il secondo HD...se ti accontenti ;)



Hey, Kadosh! Mi dici come fare un floppyno di boot per far partire un '98 su IDE1, anche se di default da bios il sistema dovrebbe lanciare un XP su controller promise?
Kibitka
Newbie
 
Post: 9
Iscritto il: 27/11/01 01:00

Postdi luna11 » 19/12/01 07:13

Si parla di teoria .

Dovresti leggere le specifiche della tua scheda madre.
Se è provvista di ", DOPPIO BUS MASTER IDE UDMA-33/66/100",
in teoria non dovrebbero esserci rallentamenti.
Ma nella maggior parte dei manuali delle schede madri è riportato quanto segue al riguardo: ", THE FIRST HARD DISK DRIVE SHOULD ALWAYS BE CONNECTED TO IDE 1",
Dove IDE 1 sta per primario.
Nel BIOS delle stesse schede è previsto però il boot da IDE 2 (secondario).
Ed in teoria non dovrebbero esserci rallentamenti.
Ma questo solo nel caso tu abbia montato come unici dispositivi IDE, 2 HD ATA100
sui 2 canali IDE.
In presenza di lettori cd o DVD o masterizzatori le cose si complicano in quanto , essendo questi ultimi, dispositivi IDE ATA33 , dovrebbero essere collegati in slave con uno ( o tutti e due) gli HD mediante i cavi flat degli HD cioè con specifiche ATA100.
E questo porterebbe ad un certo rallentamento.
Ma sarebbe bene chiarire che le periferiche ATA33 vanno collegate
mediante cavi flat con specifiche ATA33 in quanto le specifiche ATA66/100 sono troppo performanti per questi dispositivi e potrebbero portare ad un loro cattivo funzionamento
con conseguente rallentamento di tutto il sistema.
Per questo io opterei per il suggerimento di Dark Angel.
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "Dual boot VERO!":

Problema pc al boot
Autore: karotto
Forum: Assistenza Hardware
Risposte: 3
Driver per dual monitor
Autore: dodago
Forum: Software Windows
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti