Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Compatibilità lettore salotto

Problemi di Codec - AC3, MPEG, DivX, Xvid...? Vuoi aiuto con la tua musica? Non sai come masterizzare i tuoi mp3? In questo forum tutte le risposte alle tue domande legali!

Moderatori: axelrox, m.paolo

Compatibilità lettore salotto

Postdi Icaro75 » 20/10/05 14:28

Ciao a tutti. E' il mio primo messaggio qui.
Ho letto ovunque, ma non ho un'idea precisa sul da farsi.

Masterizzo, sotto winXP SP2, con Pioneer110D ed il mio lettore da salotto è Pioneer dv535 (acquistato circa 3 anni fa, ma compatibile con + e -).
Uso l'accoppiata ****** e Clonedvd2 e supporti Verbatim +R 16X.
Con alcune copie, che masterizzo ad 8X, dopo 30-40 minuti di lettura nel lettore da salotto, compaiono i blocchi di pixel, salta l'audio e poi si blocca definitivamente, anche sui capitoli già visti correttamente (ieri ho dovuto proprio togliere la corrente, perché il lettore non si spegneva più). Se riparto "a freddo" dal capitolo in cui si blocca, si legge e si blocca più avanti.

Sul masterizzatore pc invece si legge bene. Preciso anche che alcune copie su supporto dual layer (dvd-9), sempre verbatim, +R, 2.4X, si vedono dall'inizio alla fine senza problemi sullo stesso lettore da tavolo.

Ora mi chiedo. Avendo aggiornato da pochi giorni il firmware (ora ho 1.22), è sufficiente:
1) ri-copiare il film su un nuovo supporto della stessa marca;
2) e masterizzare al minimo della velocità (che comunque è 4x, non mi dà la possibilità di farlo a meno),

oppure bisogna provare un lettore da salotto più recente e/o cambiare supporti e/o cambiare metodo?

Grazie a tutti
Icaro75
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 20/10/05 14:15

Sponsor
 

Postdi microguru » 20/10/05 16:16

Ciao Icaro75, benvenuto su !pc-facile! ;)

Il firmware di cui parli si riferisce al masterizzatore, se ho ben capito. E' possibile anche aggiornare il firmware (non su tutti i modelli di lettori) degli apparecchi "da salotto" per risolvere la maggior parte dei problemi di compatibilità. Se il filmato originale è stato compresso (es. con DvdShrink), è possibile che sia stato compresso troppo. E' meglio rinunciare magari ai contenuti speciali o altre caratteristiche presenti sul supporto ma avere una compressione finale piu' alta possibile - di norma sarebbe bene nono scendere mai sotto al 70%. Poi per il resto, questo è un campo in cui tocca fare tante, ma davvero tante prove...
**** COMMODORE 64 BASIC V2 ****
64K RAM SYSTEM 38911 BASIC BYTES FREE
READY.

Immagine
microguru
Utente Senior
 
Post: 1267
Iscritto il: 12/07/05 14:11
Località: Milano

Postdi Icaro75 » 20/10/05 17:40

Grazie tante della risposta.

Per il firmware del lettore da salotto, grazie dell'informazione. Non ci avevo pensato.

Come programma, come specificato, uso anydvd e clonedvd2, ultimissime versioni.

Come compressione, per mia politica non scendo mai sotto l'85% circa. Nel caso di specie, il film non era compresso (100%).

Stasera cercherò di proseguire la visione con un nuovo dvd, sempre verbatim 16X, ma masterizzato alla minima possibile del mio pioneer, cioè 2,4X.

Se non funziona nemmeno così, non so cosa fare. Per questo, chiedo lumi a voi.

A presto
Icaro75
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 20/10/05 14:15

Postdi Icaro75 » 20/10/05 17:53

Riporto comunque, a beneficio di tutti, quanto trovato in giro sulla rete a problema analogo al mio.

"Annoso problema discusso ripetutamente.
Usa supporti vergini di qualità (per me il meglio è Verbatim).
Masterizza a 1x.
Prova a cambiare formato. Se hai provato i -R potrebbe essere che con i +R non succeda.
Se anche così hai problemi, significa che il tuo lettore è schizzinoso, e mal digerisce i masterizzati."

Ogni altro commento è gradito.
Ciao
Icaro75
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 20/10/05 14:15

Postdi Icaro75 » 20/10/05 19:12

Leggete bene anche qui, e specialmente a tre quarti (tale Dan) dove si parla anche di riconoscimento del supporto da parte del masterizzatore, grazie a firmware aggiornato.

http://www.italiadvd.it/forum/6861.shtml

Piuttosto, poiché Kprobe è proprio di una sola marca specifica di masterizzatore, come faccio a sapere quali e quanti errori sono presenti sui miei supporti?
Icaro75
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 20/10/05 14:15

Postdi luna11 » 20/10/05 22:35

Non sarebbe meglio , prima di prendere una qualsiasi decisione , provare il DVD " incriminato " su un altro lettore magari recente?
Se il problema persiste allora dipende dal supporto e se il problema scompare dipende dal lettore da tavolo.
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi Icaro75 » 21/10/05 00:16

Risolto!

A beneficio di tutti, vi invito a leggere l'interessantissimo articolo su cdfreak sugli errori PI e PO, che rispettivamente devono essere sotto 280 e 32 per avere un dvd praticamente universale.

Con dvdinfopro, ad esempio, potete verificare i vostri dischi.

Fatti due dvd a 2.4X (velocità minima per il mio Pioneer110D) e visionati per intero di seguito stasera. Tutto OK!

Lo stesso dvd, masterizzato a 8X, aveva un numero esponenziale di errori (tipo 1.000 contro 15).

Grazie lo stesso
Icaro75
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 20/10/05 14:15

Postdi luna11 » 21/10/05 09:42

Icaro75 ha scritto:Risolto!

A beneficio di tutti, vi invito a leggere l'interessantissimo articolo su cdfreak sugli errori PI e PO,
.............Grazie lo stesso

Ti riferisci a questo ?
Ed hai risolto abbassando al minimo la velocità ?
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi Icaro75 » 21/10/05 12:32

Sì, è quello. Su altri siti italiani suggerivano di abbassare la velocità per abbassare gli errori.
Con i miei parametri, funziona tutto perfettamente
Icaro75
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 20/10/05 14:15

Postdi luna11 » 21/10/05 23:53

Molto probabilmente , avendo risolto il tuo problema nel modo descritto , la ragione è dalla tua parte.
Premesso questo ci sono alcune cose da chiarire.
L'ECMA è un istituto di standardizzazione ICT e CE ed i supporti , i masterizzatori ed i lettori in commercio rispondono allo standard dettato da questo istituto .
K-Probe è un buon programma di analisi finale ma non fornisce indicazioni sui metodi da seguire e nemmeno sulla qualità del supporto.
Detto questo non si spiega come alcuni supporti , anche masterizzati alla minima velocità consentita , risultano illeggibili.
O forse si spiega nella quantità di DYE e nei processi di lavorazione utilizzati dai alcuni produttori .
Questione di qualità .
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi Icaro75 » 22/10/05 08:39

Il problema, credo, è anche di compatibilità masterizzatore/supporto.
Ecco perché consigliano di aggiornare il firmware.
Icaro75
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 20/10/05 14:15

Postdi luna11 » 22/10/05 10:49

Certo , il firmware è importantissimo.
Ma il suo scopo è far riconoscere al masterizzatore le caratteristiche innovative dei supporti .
Se consideri però che i produttori di Dye nel mondo si contano sulle dita di una mano mentre i costruttori di DVD sono parecchie centinaia risulta evidente che il prodotto finale risente molto dei processi di lavorazione .
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00


Torna a Audio/Video e masterizzazione


Topic correlati a "Compatibilità lettore salotto":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti