Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Caps dalla TV

Problemi di Codec - AC3, MPEG, DivX, Xvid...? Vuoi aiuto con la tua musica? Non sai come masterizzare i tuoi mp3? In questo forum tutte le risposte alle tue domande legali!

Moderatori: axelrox, m.paolo

Caps dalla TV

Postdi PieroGreen65 » 13/04/05 16:28

Vorrei sapere che tecnologia occorre per effettuare Caps dalla TV, salvandole nel proprio Hard Disk, inoltre il tutto che prezzi ha all'incirca, Grazie

PS: Ovviamente intendo per Caps di ottimo livello e definizione.
PS2: Ho cercato a lungo, prima di postare, qualcosa nel sito sull'argomento ma non ho trovato niente, per cui ecco qua.
PS3: Se qualcuno ha spiegazioni, chiedo per favore che siano comprensibili anche a chi, come me, non è grande esperto di tecnologie informatiche/PC, Grazie
PieroGreen65
Utente Junior
 
Post: 22
Iscritto il: 19/05/04 14:30
Località: Livorno

Sponsor
 

Postdi Dylan666 » 13/04/05 16:50

sposto nella seizione audio/video ;)
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi GAD » 13/04/05 17:16

Beh non so che qualità vuoi ottenere... fai conto che una tv normale con trasmissione analogica (tipo antenna,rca) ha risoluzioni veramente ridicole tipo 320x240 o 640x480 quindi anche se avessi una scheda che costa migliaia di euro e che cattura a risoluzioni elevatissime non te ne faresti ninte con una fonte cosi' ridotta, basterebbe una normale scheda commerciale dal prezzo esiguo tipo terratec,pinnacle ecc.
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa

Postdi PieroGreen65 » 13/04/05 18:16

Quindi con la normale TV via antenna (si chiama analogica ??) non si fa niente o quasi ???
Mi hanno riferito che per Capsare occorre la TV Satellitare (Ricevitore Satellitare) ???

Che cosa è la "Scheda" di cui parli ????.. Forse una Scheda da aggiungere al Tower del PC ???
PieroGreen65
Utente Junior
 
Post: 22
Iscritto il: 19/05/04 14:30
Località: Livorno

Postdi GAD » 13/04/05 19:27

Non so cosa intendi per "capsare", io parlo di acquisizione video in generale da sorgenti varie. Ti occorre una scheda di acquisizione e in commercio ce ne sono varie ognuna puntata ad uno scopo :

1) acquisire direttamente da antenna (il pc ti farà ance da tv)
2) da videoregistratore o sorgenti rca\ scart
3) da satellite (integrano un card reader e si attaccano alla presa della parabola)
4) da digitale terrestre (per le nuove trasmissioni digitali)
5) da telecamere o sorgenti digitali (nel caso in cui tu voglia lavorare con video che riprendi tu stesso con la tua telecamera)

Tu cosa vuoi realizzare?
Se per esempio come me vuoi registrare direttamente dall'antenna normale e dal videoregistratore ci sono schede di acquisizione poco costose che fanno già tutto tipo la terratec. Se invece vuoi registrare la tv satellitare che ti arriva tramite parabola ci vogliono schede un pelino differenti (quelle con l'ingresso adatto)
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa

Postdi Licia Priami » 14/04/05 20:34

Così, per curiosità, che sono i Caps?
Ciao
Licia
La civiltà di un paese si giudica dal modo in cui tratta le sue minoranze
Avatar utente
Licia Priami
Utente Senior
 
Post: 292
Iscritto il: 14/12/04 11:34
Località: Firenze

Postdi basanet » 18/04/05 12:56

Salve a tutti.
e' stata davvero una piacevole sorpresa la notizia dell'apertura di questo forum specifico all'interno di PCfacile! A parte i preamboli, è un po' che mi sto informando e sto testando parecchio hardware per la videoregistrazione (o la cattura) di trasmissioni televisive direttamente su PC. Trovo quindi molto interessante poter scambiare opinioni ed esperienze in materia. Se può essere utile, inizio con il postare qualche informazione che ho assimilato.

Devo innanzitutto dissentire - non me ne volere! - con GAD circa il fatto che la risoluzione del segnale televisivo analogico sarebbe "ridicola". Pur convenendo che quello satellitare è decisamente meglio, devo infatti considerare che il buon vecchio segnale PAL non è poi da buttare. La risoluzione verticale, infatti, è nominalmente di 625 "righe", delle quali in realtà "solo" 575 (o 576) sono di segnale utile (il resto è utilizzato per informazioni addizionali). La risoluzione orizzontale è in pratica quella di un DVD, ovvero 720 righe (o meglio 706, per gli stessi motivi sopra citati). In pratica, quindi, catturare a 720x576 direttamente da TV è assolutamente possibile e tutt'altro che inutile...

Aggiungo un altro aspetto interessante. Con un tuner TV da PC quanto detto sulla risoluzione sarà anche fonte di sorprese: potrete infatti verificare che esiste, praticamente per ogni stazione televisiva, una porzione di immagine che i normali televisori non visualizzano e che costituisce una vera e propria "cornice". Sul monitor del PC tale porzione è appunto visibile! Quando me ne accorsi fu un discreto "trauma": per tutta la vita mi sono perso una percentuale non trascurabile dei programmi che ho visto! :)

Riprendendo il discorso di PieroGreen, come ha già correttamente indicato GAD, la digitalizzazione e memorizzazione del segnale TV su PC (che è nel complesso l'azione che produce le "caps" o "catture" video) richiede una dotazione di hardware e software particolare, talora anche costosa.
Ciò di cui c'è bisogno è in pratica:

- un PC con una discreta capacità di calcolo e un hard disk sufficientemente capiente
- un TV tuner per PC
- una scheda di digitalizzazione ed acquisizione video
- un buon software per la codifica del flusso video e la sua memorizzazione
- un software per l'editing ed eventualmente l'authoring dei filmati

Circa le caratteristiche del PC, la capacità di calcolo è abbastanza essenziale, in quanto il processo di digitalizzazione comporta uno stress non indifferente, soprattutto nelle operazioni in realtime, che richiedono un costante supporto della CPU. Se quest'ultima non ce la fa, il flusso video diventa discontinuo e l'immagine "sflippa" (procede a scatti). Circa la capacità dell'hard disk, ovviamente parliamo di gigabyte di dati, quindi bisogna regolarsi di conseguenza.

Un discorso a parte va fatto per l'hardware dedicato, ovvero le periferiche TV-tuner e di acquisizione. Bisogna tenere presente innanzitutto che TV-Tuner e scheda di acquisizione video in genere coesistono sulla stessa periferica, ovvero è assai frequente che un sintonizzatore (come quelli di Pinnacle, Terratec, ATI, ecc.) includano anche una parte di hardware dedicata alla digitalizzazione e cattura.

Concludo con un accenno ai software. Ci sono almeno tre classi di programmi che sono abbastanza necessari, a cominciare da quello per la digitalizzazione: se è vero che alcune operazioni basilari sono effettuate via hardware dalla scheda di acquisizione video, bisogna però considerare che il grosso dell'elaborazione del segnale viene realizzato via software. E non tutti i programmi lo fanno ugualmente bene, soprattutto se vogliamo codificare il flusso direttamente in formati compressi quali il DivX (per ovvie ragioni di spazio).
Ci sono poi software di editing, che si rendono necessari per tagliare - per esempio - testa e coda del programma e pubblicità nel mezzo.
Infine, anche se non è indispensabile, può tuttavia essere di qualche utilità un programma di authoring che permetta, tra le altre cose, di fissare i capitoli all'interno del filmato, realizzare i menù di navigazione e l'immagine di DVD pronta per la masterizzazione. Ovviamente on i DivX il discorso è un po' diverso...

Mi fermo qui - certo di aver comunque passato il segno - per non annoiare troppo. Ma ognuno dei punti indicati potrebbe essere approfondito con pagine e pagine di considerazioni ed aggiunte... :)
Se ho destato qualche interesse, sono più che disposto a fornire gli approfondimenti del caso.
* basanet *
basanet
Utente Senior
 
Post: 204
Iscritto il: 05/12/01 01:00
Località: Udine

Postdi GAD » 18/04/05 13:24

Niente da dire sul tuo intervento basanet, anzi felice che qualcuno competente posti sul forum con cosi' tanti dettagli.
Quando parlavo di risoluzioni grandi intendevo cose esagerate che spesso vedo in giro come cercare di catturare da tuner a 1280x1024 che mi pare inutile visto che il segnale e' inferiore... si ottiene solo l'effetto rescaling a discapito dello spazio(tanti bei pixeloni e spazio nell'hd sprecato).
Per la risoluzione che citi 720x576 e' possibilissimo, aggiungo solo che bisogna tenere presente sempre lo scopo per cui il filmato viene prodotto.
Molti televisori non di ultima generazione (come i miei che sono parecchio vecchiotti) non raggiungono quella risoluzione quindi se l'utente pensa di catturare il video a risoluzioni piu' alte di quelle visualizzate dalla tv credendo di poter trarne vantaggio quando lo rivisualizzerà rimarrà deluso.
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa

Postdi basanet » 18/04/05 14:13

Ciao GAD. Grazie per gli apprezzamenti. Alla luce delle tue precisazioni, comprendo i termini nei quali parlavi delle risoluzioni di acquisizione e
concordo con quanto dici, anche se devo aggiungere che praticamente tutte le televisioni (a meno di citare apparecchi da museo) sono in grado di visualizzare le 625 righe di cui parlavo (che poi in realtà sono 576). Utilizzare quindi fonti video con risoluzione inferiore comporta un sensibile calo della qualità dell'immagine percepibile anche sul vecchio televisore. Un esempio di ciò può essere - anche se non del tutto proprio - quello che accade quando vediamo un DVD collegando il portatile (o il PC) al televisore in un caso con un cavo composito e in un altro con un S-video. Il primo determina intrinsecamente uno scadimento del segnale causato dalla necessità di trasmettere l'impulso attraverso un semplice doppino. Non si tratta di un vero e proporio re-sizing della risoluzione, ma rende comunque l'idea della differenza tra guardare un filmato in 720x576 e uno in 320x240.
* basanet *
basanet
Utente Senior
 
Post: 204
Iscritto il: 05/12/01 01:00
Località: Udine

Scusatemi, posso intervenire?

Postdi mevi55 » 25/04/05 22:01

Ho una abbastanza limitata esperienza sull' acquisizione video e purtroppo ho un nuovo problema: a causa di un errato acquisto mi ritrovo a dover acquisire sul PC con una videocamera dallo standard NTSC ed ho notato che dopo aver masterizzato dei filmati personali, questi sono di scarsa nitidezza rispetto a quelli fatti in precedenza con una videocamera analogica. Mi ha detto un fotografo che per questa mia nuova videocamera occorrono delle cassette Mini DV con standard NTSC con le quali otterrò dei risultati soddisfacenti ma, non sono riuscito a trovarne neanche in internet. Potreste aiutarmi a trovarle e magari darmi qualche consiglio utile? Grazie.
mevi55
Utente Junior
 
Post: 18
Iscritto il: 25/04/05 20:22

Postdi basanet » 25/04/05 22:11

Salve mevi.
Be', il tuo quesito è davvero specifico, tanto che forse sarebbe il caso di aprire un nuovo thread sull'argomento. In ogni caso i bisticci tra supporti NTSC e PAL sono più che conosciuti e purtroppo non sempre facilmente risolvibili. Finchè si tratta dell'elaborazione del solo segnale, infatti, i software di editing e le schede di acquisizione video possono ovviare alla maggior parte dei problemi, ma quando l'incompatibilità è relativa ai supporti magnetici o, più in generale, a componenti meccanici, la questione si complica... Comunque materiale compatibile con lo standard NTSC è reperibile anche in Italia. Altrimenti dài un'occhiata su eBay: sono certo che qualche cosa salta fuori!
* basanet *
basanet
Utente Senior
 
Post: 204
Iscritto il: 05/12/01 01:00
Località: Udine

NTSC

Postdi mevi55 » 25/04/05 22:23

Grazie per la tempestiva risposta, Basanet,
Purtroppo devo dire che proprio su ebay non ho trovato il materiale che cerco. Le uniche cassette che erano in vendita ieri si trovano in nel regno unito, di conseguenza sono le stesse che abbiamo noi. Però volevo chiederti: ti risulta che si debbano usare solo queste specifiche cassette?
Ciao, a domani e grazie ancora.
mevi55
Utente Junior
 
Post: 18
Iscritto il: 25/04/05 20:22

Postdi basanet » 26/04/05 07:57

Be', a dirla tutta non mi era mai capitato di sentir parlare apertamente di VHS specificamente per standard NTSC. Ho sempre ritenuto che la differenza fosse nel tipo di segnale registrato sul nastro, piuttosto che nel nastro stesso. D'altro canto esistono molti videoregistratori "dual standard", in grado cioè di leggere sia segnali PAL che NTSC su VHS e mi riesce difficile immaginare che tali VCR abbiano meccaniche in grado di "adattarsi" a due standard materialmente differenti... in ogni caso, non avendo mai avuto a che fare direttamente con materiale NTSC non me la sento di essere perentorio nell'escludere o nel confermare l'esistenza di VHS specifiche per quello standard.
* basanet *
basanet
Utente Senior
 
Post: 204
Iscritto il: 05/12/01 01:00
Località: Udine

Re: Scusatemi, posso intervenire?

Postdi luna11 » 26/04/05 13:44

mevi55 ha scritto:Ho una abbastanza limitata esperienza sull' acquisizione video e purtroppo ho un nuovo problema: a causa di un errato acquisto mi ritrovo a dover acquisire sul PC con una videocamera dallo standard NTSC ed ho notato che dopo aver masterizzato dei filmati personali, questi sono di scarsa nitidezza rispetto a quelli fatti in precedenza con una videocamera analogica. Mi ha detto un fotografo che per questa mia nuova videocamera occorrono delle cassette Mini DV con standard NTSC con le quali otterrò dei risultati soddisfacenti ma, non sono riuscito a trovarne neanche in internet. Potreste aiutarmi a trovarle e magari darmi qualche consiglio utile? Grazie.

Ma come procedi ?
Acquisisci e masterizzi in questo formato avendo un lettore NTSC? Oppure lo trasformi ?
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi mevi55 » 26/04/05 19:16


Ciao luna,
ho acquisito e salvato sia col sistema pal che in NTSC ma il risultato non cambia, Devo solo sapere con certezza se con questa videocamera dovrei usare dei nastri predisposti per lo standard NTSC, come mi ha detto il mio amico fotografo oppure dipenderà dal programma che stò usando ultimamente, che è ULEAD Video Studio 7.
Grazie per la tua risposta.
mevi55
Utente Junior
 
Post: 18
Iscritto il: 25/04/05 20:22


Torna a Audio/Video e masterizzazione


Topic correlati a "Caps dalla TV":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti