Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

compilatore file batch

Problemi di HTML? Di PHP, ASP, .NET, JSP, Perl, SQL, JavaScript, Visual Basic..?
Vuoi realizzare programmi in C, C++, Java, Ruby o Smalltalk, e non sai da che parte cominciare?
Entra qui e troverai le risposte!

Moderatori: Triumph Of Steel, archimede

compilatore file batch

Postdi juggler » 10/09/06 10:17

Ciao a tutti, vorrei sapere per favore che tipo di linguaggio si usa x realizzare i file batch (.bat)? E' qualche semplice linguaggio di scripting? Un'altra cosa: quando si esegue il batch per evitare di visualizzare l'esecuzione nella shell di DOS, un amico mi ha detto ke ci sono i compilatori x file batch che creano un file exe che dunque evita la visualizzazione della black window di DOS, sapete per caso un ottimo compilatore batch? Io ho trovato Quick Batch compiler, è buono? Oppure ne conoscete degli altri?
Se io volessi far partire l'eseguibile contenente il batch compilato o comunque vorrei far sì che le istruzioni del batch avvengano in modo automatico senza intervento manuale, cosa bisogna fare? Bisogna scriverlo nel batch? Oppure c'è un modo di far partire l'eseguibile compilato o il batch puro come servizio e/o come applicazione che parte in esecuzione automatica? Ciao e grazie a tutti.
juggler
Utente Junior
 
Post: 86
Iscritto il: 28/01/06 12:12

Sponsor
 

Postdi danieleg » 10/09/06 10:56

Il file ".bat" altro non è che una sequenza di comandi scritta con un normalissimo gestore di testi, come, ad esempio notepad, oppure l'edit del dos (da Start-esegui ). I comandi non sono tanti, una cinquantina circa, una buona parte dei quali o non viene quasi mai usata oppure è obsoleta.
Windows ha molto diminuito l'importanza del linguaggio batch, che tuttavia ha ancora una sua utilità, e viene spesso usato, per esempio, nelle procedure di installazione di programmi complessi
Esempio: il programma XYZ.exe che è sul CD inserito del driver D: per funzionare deve essere installato nella cartella "pippo" del disco c: Il programma bat potrebbe essere:

c:\
md pippo
cd pippo
copy d:*.* /v
eccetera eccetera
In pratica, rende attivo il disco c:, crea la cartella "pippo", la rende attiva e ci copia il contenuto del CD in D:
per rendere il tutto non visibile all'esecutore è sufficiente anteporre a tutto il comando "@echo off"

Non mi pare evidente l'utilità di un compilatore: l'esecuzione dei comandi del file .bat avviene sempre in modo automatico (sempreché non ci siano errori).
Qualora non avessi capito il tuo problema, dimmelo e vrò di essere più chiaro
Avatar utente
danieleg
Utente Senior
 
Post: 850
Iscritto il: 10/07/06 15:58
Località: Vicino a Imperia


Torna a Programmazione


Topic correlati a "compilatore file batch":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti