Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Progetto biblioteca virtuale

Problemi di HTML? Di PHP, ASP, .NET, JSP, Perl, SQL, JavaScript, Visual Basic..?
Vuoi realizzare programmi in C, C++, Java, Ruby o Smalltalk, e non sai da che parte cominciare?
Entra qui e troverai le risposte!

Moderatori: Triumph Of Steel, archimede

Progetto biblioteca virtuale

Postdi Lupo73 » 31/05/06 13:59

Ciao a tutti..volevo proporre questa idea e vedere, visto che io purtroppo non so programmare, se qualcuno è interessato a darmi una mano...
L'idea è di creare un programma che funzioni come una biblioteca virtuale, con cui l'utente accede ad un database, scarica i libri che gli interessano e li legge con il reader integrato..Il tutto dev'essere il più semplice possibile, per facilitare gli utenti a cercare e gestire i libri, e l'idea è di utilizzare il formato htm per i libri virtuali, che occupa poco ed è molto elastico per aggiungere varie funzioni..
L'idea di base è questa..e queste sono immagini che ho fatto così, giusto per far capire a grandi linee come potrebbe venir fuori..
Immagine1
Immagine2
Immagine3
Immagine4
Immagine5

dai...potrebbe essere una bella cosa...fatemi sapere..
Lupo73
Lupo73
Utente Junior
 
Post: 56
Iscritto il: 16/01/06 21:20

Sponsor
 

Re: Progetto biblioteca virtuale

Postdi archimede » 31/05/06 16:13

Lupo73 ha scritto:l'idea è di utilizzare il formato htm per i libri virtuali
Facendo per un attimo finta che non ci siano problemi di diritti di autore (non so di che libri parli), l'inserimento dei dati (cioè le pagine dei libri) dovrebbe essere manuale? E cosa sarebbe il "reader integrato"?

Alessandro
archimede
Moderatore
 
Post: 2755
Iscritto il: 07/11/02 12:41
Località: Genova

Postdi Lupo73 » 31/05/06 19:33

I libri del database dovranno essere ovviamente di libera distribuzione, o cmq legalmente distribuiti (le due fonti a cui ho pensato per ora sono Wikisource e LiberLiber).
Per inserimento dati cosa intendi? cioè, il testo dei libri lo si prende da quelle due fonti..pensavo all'htm perchè, potendoci inserire link, immagini e potendo per esempio evidenziare il testo (tramite qualche estensione di firefox ho visto che lo si può fare con gli htm scaricati, deduco sia possibile allo stesso modo) diventa tutto più bello. L'ideale sarebbe che il programma fosse in grado di leggere un libro virtuale da un formato compresso (7z sarebbe bello, ma basterebbe anche zip...anche per avere il libro tutto assieme in un unico file e che occupi meno spazio).
Riguardo il reader, prima pensavo di fare un programma che gestisse il database e poi il reader collegato per leggere i file..però ho notato che prima è molto più importante sviluppare il semplice reader. Sto studiando la struttura ideale che dovrebbe avere..e ho trovato un po di fonti a cui attingere per partire già da qualcosa (ovviamente programmi opensource), però io non ci so lavorare..ho solo visto che alcuni programmi potrebbero tornare utili.
Lupo73
Lupo73
Utente Junior
 
Post: 56
Iscritto il: 16/01/06 21:20

Postdi GAD » 31/05/06 20:40

E mettere i libri semplicemente in pdf o in lit?
Cosi' devi solo gestire un database semplice e mettere un solo oggetto reader sulla tal pagina che richiama il percorso al pdf cercato..e il libro puo' essere visionato sia online che salvato offline sempre come unico file
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa

Postdi archimede » 01/06/06 08:11

Non mi è ancora chiaro se vuoi realizzare un sito web, un applicativo per PC o una combinazione delle due cose. Comunque:
Lupo73 ha scritto:il testo dei libri lo si prende da quelle due fonti..pensavo all'htm perchè, potendoci inserire link, immagini e potendo per esempio evidenziare il testo (tramite qualche estensione di firefox ho visto che lo si può fare con gli htm scaricati, deduco sia possibile allo stesso modo) diventa tutto più bello.
Lo si prende come? Copia/Incolla? Automaticamente? Link e immagini andrebbero inseriti nel testo come?

Fin qui mi pare un progetto potenzialmente interessante ma un po' troppo ambizioso per essere affrontato come hobby...

In ogni caso se riesci a produrre qualcosa sarò lieto di darci un'occhiata.

Alessandro
archimede
Moderatore
 
Post: 2755
Iscritto il: 07/11/02 12:41
Località: Genova

Postdi Lupo73 » 01/06/06 18:11

:D lo so..forse è un po' puntare in alto...è che i programmi che ci sono ora non mi ispirano e volevo provare a proporre a qualcuno di crearne uno un po diverso..pdf è un po rigido, occupa un bel po e mi pare non si possano mettere link ecc...ho visto che esiste un formato open (OEB si chiama) che è un tutto in uno, viene raccolto il tutto in un file ZIP e poi letto come un htm con immagini, testo, link..però ho visto che è poco usato (openBERG è un reader di questo formato).
Reader
Ho risistemato ancora la struttura, pensando che è meglio accentrare tutto sul reader (e poi l'agganciarsi a un database può venire dopo)...essenzialmente sarebbe da creare un software che legga all'interno di un file compresso il file index.htm (quindi forse neanche una cosa troppo complessa, anche se lo dico da ignorante in materia), il quale abbia una struttura da libro (introduzione, indice con link ai capitoli, capito...) gestibile dalla barra a lato. Anche il testo nell'htm non è forse troppo complesso da strutturare, creando i capitoli con i link, le pagine poi si "formano" all'interno del lettore stesso (senza essere necessariamente fisse).
Creato il software e un libro di esempio, sarebbe poi da convertire (ma penso che per quello sia solo il tempo il problema) i libri da txt a htm strutturati.

:roll: ihih...ora cerco solo il programmatore che abbia voglia di aiutarmi...
Lupo73
Lupo73
Utente Junior
 
Post: 56
Iscritto il: 16/01/06 21:20

Postdi GAD » 01/06/06 20:23

pdf e' "portable" per definizione quindi non occupa un bel po', e puo' avere al suo interno anche link, illustrazioni, immagini e fusioni tra testo e immagini pur mantenendo il testo staccato (quindi indicizzabile, trovabile da motori di ricerca ecc).
Dal punto di vista della programmazione conviene di piu' la soluzione database + acrobat. Le componenti sono già fatte ,sono funzionali, e ormai sono standardizzate per tutti i sysop e anche per i sistemi portatili come i palmari (mentre se fai un reader tuo devi distriuirlo, non sai se la gente si fida ad installarlo e rinuncia subito)
Inoltre a livello computazionale e' molto piu' dispendioso lavorare su file che devono essere decompressi per leggerne il contenuto che su file non compressi di cui tra l'altro si trovano già spezzoni di codice in vari linguaggi per maneggiarli, leggerli, estrapolare informazioni ecc.
Poi ovvio che ognuno puo' fare il programma che gli pare, e' solo un consiglio per rendere la cosa piu' facile e il piu' facilmente fruibile
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa

Postdi Lupo73 » 02/06/06 10:40

capito...ne terrò conto...ma non c'è nessuno in grado di darmi una mano?
Lupo73
Lupo73
Utente Junior
 
Post: 56
Iscritto il: 16/01/06 21:20

Postdi BianConiglio » 02/06/06 15:20

piu che altro divresti dire cosa sai fare tu :D
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano


Torna a Programmazione


Topic correlati a "Progetto biblioteca virtuale":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti