Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

restore e scrittura rimandata non riuscita

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

restore e scrittura rimandata non riuscita

Postdi milesdavis » 13/10/10 22:24

Ciao a tutti,
vi contatto per un avere un chiarimento sul "restore" e per risolvere un problema.
Pur aggiornando l'antivirus ad ogni connessione, mi sono ritrovato il pc invaso prima da un virus in Winlogon poi da altre 15 segnalazioni tra cavalli di troia, Java\agent FK ?,Spr\Tool ecc..
In poche parole, mi sono rassegnato a formattare il pc.

Per il salvataggio dei dati, invece di trasferire le cartelle con copia incolla, mi hanno consigliato ed ho usato per la prima volta Redo Backup, portando in blocco tutto C:\ in E:\ cioè nell'hard disk esterno che già possiedo da un anno e che non mi ha mai dato problemi.
per la verità avevo scelto una cartella in E: ma REDO non mi ha accontentato.

(NOTA: Il disco esterno attualmente risulta privo di virus)

Per l'occasione ho cambiato il sistema operativo e antivirus, sono passato da XP ice a XP professional. e da Avira FREE ad AVG FREE.
Pensavo di poter riportare i file in C: con un copia incolla ma forse dovrò usare il tasto Restore di REDO.
Vorrei sapere se non rischio di fare un pasticcio, non so come agisce il ripristino dei dati: il "restore". Agisce come un taglia e incolla o per ripristino intende che "reinstalla" in C: i file che aveva salvato ? penso terrorizzato ai file di sistema di windows riportati su quest'altro sistema operativo.


il mio pc:
Sist.Oper.XP professional service pack 3
Intel Core2 Duo
CPU asus E6550 da 2.33GHz
Ram 2 Gb
scheda video ATI Radeon HD 4850
Hard Disc interno Western Digital WDC WD3000JS-63PDB1 da 279Gb

Hard Disc esterno Seagate Barracuda da 500Gb



A complicare il tutto ho un altro problema collegato al primo: Sia che accendo il disco esterno prima del pc, che dopo il pc, cioè quando il desktop è comparso e il pc è già pronto per essere usato, mi appare una finestra con il segnale del triangolo giallo e punto esclamativo e il seguente messaggio: Scrittura rimandata non riuscita imposssibile salvare i dati in E:\$Mft (e qui varia a secndo delle volte E:\ ecc ecc..)I dati sono andati persi.La causa dell'errore potrebbe essere un errore hardware o della connessione di rete.provare a salvare il file altrove..

Seleziono E: ma succede che E: non risponde.
Chiudo E: dalla X in alto a destra e appare il desktop senza icone e senza puntatore del mouse. Anche dalla tastiera (tasto windows) non riesco a visualizzare start o le icone.

Chiudo l'hard disc esterno, fisicamente dal suo interruttore e il pc ritorna a funzionare regolarmente ma chiaramente senza hd esterno da cui dovrei prendere i dati salvati da caricare su C:.

in un altro tentativo sono riuscito a copiare una cartella da E: in C: e ho verificato che i dati non sono andati persi come dice il messaggio

Ho visitato la pagina del supporto microsoft http://support.microsoft.com/kb/330174/it

ho disabilitato la cache di scrittura dei dischi
ho verificato che l'opzione Cache sistema NON sia selezionata per Utilizzo memoria.
ho tentato di aumentare il valore delle voci della tabella pagine modificando il Registro ma arrivato a System Pages non riesco ad inserire il nuovo valore suggerito: 0xFFFFFFFF
La casella da riempire non accetta la x e non più di 7 F invece delle 8


Ciao
milesdavis
Utente Junior
 
Post: 89
Iscritto il: 24/12/08 08:49

Sponsor
 

Torna a Software Windows


Topic correlati a "restore e scrittura rimandata non riuscita":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti