Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Max Crypt: decriptare file criptati in modo danneggiato

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

Max Crypt: decriptare file criptati in modo danneggiato

Postdi superkernel » 19/10/02 12:52

Ho un grosso problema: tempo fa stavo cryptando (usando Max Crypt 3.0) una grossa mole di dati, quando d'improvviso il

computer si inceppa e l'unica soluzione è quella di riavviarlo tramite il pulsante di reset. Poi presi questi files (molti già

processati da Max Crypt e quindi aventi suffisso "maxc" (nomefile+estensione.maxc) insieme ad altri ancora non cryptati) e

li masterizzai su cd-rom. Al momento dell'uso degli stessi c'è bisogno di decryptarli, inserisco login e password corretti (me lo

conferma anche l'unità di diagnostica di Max Crypt) ma appare un messaggio di errore con scritto che il file non può essere

decryptato. Questo sicuramente per qualche errore provocato quando resettai il computer al momento della cryptazione. C'è

un modo per ripristinare la situazione? ossia per riuscire a decryptare questi files!?
superkernel
Utente Senior
 
Post: 335
Iscritto il: 29/08/01 01:00

Sponsor
 

Torna a Software Windows


Topic correlati a "Max Crypt: decriptare file criptati in modo danneggiato":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

cron