Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

partition magic e riorganizzazione partizioni

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

partition magic e riorganizzazione partizioni

Postdi Mikizo » 18/05/06 09:04

so che si tratta di una domanda da pischelletto ma ho molta paura di far danni...

allora: ho un pc con un solo HD così partizionato:
C: con Windows 2000
D: con Windows XP
E: solo dati

Vorrei eliminare la partizione C: in quanto non ne ho più bisogno e mi occupa solo spazio inutilmente, in quanto ormai avvio sempre XP.
Il file di boot attualemente è su C: e all'avvio mi propone la scelta tra 2000 e XP.
Avevo pensato di unire C: e D: con Partition Magic.
Domanda: quali operazioni devo fare, ed in che ordine, perchè PM
- formatti C:
- unisca D: e C:
- faccia in modo che all'avvio parta direttamente XP?

Una mia idea me la son fatta ma non vorrei trovarmi a dire "azz avevo sbagliato".
tnx
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Sponsor
 

Postdi Reddy » 18/05/06 10:34

C devi formattarlo comunque, e unisci C e D
attenzione pero a non fare dei casini con partition magic seno perdi tutto.
le mie esperienze con quel programmino non sono ottime :P
Reddy
Registered Linux User #405046
chan #Oilproject @ AzzurraNet
http://www.oilproject.org
Reddy
Utente Junior
 
Post: 50
Iscritto il: 18/12/05 21:03
Località: Underground

Postdi Dylan666 » 18/05/06 11:19

Formattando C: perdi pure il file BOOT.ini, quindi dopo xp non partirà più...
Fossi in te farei così:

  1. avvio da windows XP da cui farò le altre operazioni senza resettare
  2. modifico il boot.ini in modo che trovi XP in C: dopo il cambiamento che mi accingo a fare
  3. cancello a mano tutte le le cartelle e i file di windows 2000 mentre sono in XP (naturalmente conservando il boot.ini)
  4. unisco D: a C: senza formattare C: usando il Partition magic da XP


In alternativa fai come hai detto tu, ma dopo dovrai usare il comando bootcfg /scan da CD di XP... almeno credo, perché non hai mai fatto saltare un boot.ini :P

http://support.microsoft.com/default.as ... ;it;314058
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Dylan666 » 18/05/06 11:21

M'è venuto il dubbio che i PM sià così scaltro che lo modifichi lui il boot.ini automaticamente... :undecided:
Direi che è probabile ::P
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Mikizo » 18/05/06 13:45

Dylan666 ha scritto:Formattando C: perdi pure il file BOOT.ini, quindi dopo xp non partirà più...

Hai centrato il punto.
Dylan666 ha scritto:Fossi in te farei così: [...]

La procedura mi pare sensata e migliore di quella a cui avevo pensato io.
Dylan666 ha scritto:M'è venuto il dubbio che i PM sià così scaltro che lo modifichi lui il boot.ini automaticamente... [...]

Questo pare probabile anche a me, ma vorrei tanto che qualcuno trasformasse "probabile" in "sicuro" prima di provare sulla mia pelle ;)
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi Mikizo » 18/05/06 23:08

ooops...
ho incontrato una difficoltà imprevista.
Il problema sita nel fatto che C: è in NTFS e D: in FAT32 dunque non è possibile semplicemente unirle.
Devo per forza formattare C: in FAT32 prima di fare altro.

Inoltre ho un dubbio: C: risulta essere attiva (come naturale) ma D ha come stato "nessuno"... per cui PM si rifiuta di applicare le modifiche in quanto si resta senza una partizione attiva. Strano vero?
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi Dylan666 » 19/05/06 01:12

Ma non riesci a fare in modo di chiedergli di attivare la partizione dopo averla unita?
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Mikizo » 19/05/06 08:17

no.
non solo: PM ovviamente ha già sm***ato tutto.
pazienza, fare un formattone non è un problema, speravo solo di risparmiarmi la reinstallazione di 241 software o giù di lì
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi Mikizo » 19/05/06 10:21

Incredibile: non riesco a far vedere al pc il CD di installazione di Windows: qualsiasi periferica metta in Boot ho poi il simpatico messaggio "NTLDR mancante".

Sono prossimo al suicidio.
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi Mikizo » 19/05/06 13:18

Secondo voi il fatto che l'HD sia Serial ATA potrebbe avere qualche attinenza col cataclisma in atto?
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi Dylan666 » 19/05/06 14:07

Non ho capito... ti h lascitao col PM che si rifiutava di unire due partizioni con filesystem diverso e accorparle senza lasciarne una attiva: poi che è successo?

Comunque ricordo che per i S-ata devi mettere gli appositi driver in fase di setup:
http://www.pc-facile.com/guide/installa ... o_sata_xp/
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Mikizo » 20/05/06 09:48

Dylan666 ha scritto:Non ho capito... ti h lascitao col PM che si rifiutava di unire due partizioni con filesystem diverso e accorparle senza lasciarne una attiva: poi che è successo?
credevo di aver imbroccato la successione corretta... pechhato che appena avviata l'applicazione delle modifiche, PM ha riavviato subito il PC e si è passati direttamente alla schermata di errore

Dylan666 ha scritto:Comunque ricordo che per i S-ata devi mettere gli appositi driver in fase di setup:
http://www.pc-facile.com/guide/installa ... o_sata_xp/

giustissimo, però sul pc manca il lettore floppy!! :eeh:
in mattinata me ne procuro uno.
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi Mikizo » 21/05/06 15:12

Ok, sono riuscito ad avviare un CD di installazione di Windows 2000, e dunque ad installare un sistema operativo su C:
A questo punto il pc parte regolarmente.
Ora però mi trovo in una situazione che non mi aspettavo.

Le partizioni sono sempre quelle:
C: con 2000 appena installato
D: con XP - la vecchia installazione che ci terrei a recuperare
E: dati

Ho modificato il boot.ini in C: in modo da scegliere all'avvio quale dei due SO avviare. Il boot.ini è scritto correttamente e all'avvio propone infatti se avviare 2000 o XP. Se scelgo 2000 va tutto bene, ma se scelgo XP il pc si blocca subito dopo la visualizzazione per una frazione di secondo della scritta "avvio di Windows in corso" su schermo nero.
"Si blocca" significa esattamente che va in nero e così resta, tocca riavviare per forza.
Ciò che mi stranisce è che la partizione D: non è stata assolutamente toccata durante le operazioni fatte - alla fine ho capito che tutto il casino era causato dall'unica modifica fatta: al momento del riavvio del PC prima che PM iniziasse ad applicare le modifiche, il boot.ini presente in C: puntava erroneamente ad un XP su C: - sistema operativo che non esisteva, mandando il tutto in palla.

Avete idea di come possa fare sadesso a recuperare D: ?
Cartelle e file sembrano perfettamente a posto (la partizione viene perfettamente letta da C: )
Reinstallare XP è possibile ma vorrei evitare.
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi Dylan666 » 22/05/06 11:02

Io proverei a fare questo

Dylan666 ha scritto:In alternativa fai come hai detto tu, ma dopo dovrai usare il comando bootcfg /scan da CD di XP... almeno credo, perché non hai mai fatto saltare un boot.ini :P

http://support.microsoft.com/default.as ... ;it;314058


magari il boot.ini non è scritto bene, oppure potresti scoprire che per windows quela partizione non è papabile come avviabile e contenente windows (sarebbe brutto, ma almeno capiremmo che il problam non è nel boot.ini)
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Mikizo » 22/05/06 23:08

Allora, in realtà ho risolto già ieri ma ho dimenticato di postarlo, lo faccio ora.
Ho scoperto che banalmente il problema era nel boot.ini contenuto in D: ...
E' bastato editarlo in modo che fosse identico a quello in C:
Non so spiegarmi perchè mai il boot.ini in D: venga letto all'avvio di XP (ricordiamoci che il boot del pc c'è già stato, basato sul boot.ini in C:, ed ho già scelto la partizione da avviare...).

Per la cronaca (e per avvisare chi legga questo topic): l'errore che ha causato il tutto sta nel punto 2 della tua procedura (che ho adottato e dunque anche mia):
2. modifico il boot.ini in modo che trovi XP in C: dopo il cambiamento che mi accingo a fare

Qui si crea un problema perchè la prima cosa che fa PM prima di apportare qualsiasi modifica è proprio riavviare il pc.

------------------------

Visto che ho la testa dura, e visto che sono (quasi) nella situazione di prima, rilancio il quesito iniziale:
"come faccio a unire C: e D: salvando l'installazione di XP Pro presente su D:?"
Queste le partizioni attuali:
- C: con Windows 2000 Pro (FAT32)
- D: con Windows XP (FAT32)
- E: solo dati (NTFS)

(La scelta della FAT32 non è casuale ma dettata da particolari esigenze)
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside


Torna a Software Windows


Topic correlati a "partition magic e riorganizzazione partizioni":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti