Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

archivio di posta condiviso

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

archivio di posta condiviso

Postdi parik » 21/07/02 20:53

ciao,
e' possibile creare un archivio di posta condiviso tra 2 pc in rete mediante l'utilizzo di outlook express 6?

io ho provato ad inserire il percorso di rete dell'archivio ma non funziona.
non accetta percorsi di rete..solo cartelle
come posso fare?
grazie

parik
parik
Utente Junior
 
Post: 85
Iscritto il: 04/11/01 01:00
Località: milano

Sponsor
 

Postdi Triumph Of Steel » 21/07/02 23:33

Hai provato a spostare i contatti in SHARED CONTACTS??
Avatar utente
Triumph Of Steel
Moderatore
 
Post: 7852
Iscritto il: 22/08/01 01:00

Postdi kadosh » 21/07/02 23:34

Puoi crearti una cartella condivisa dove mettere la posta e porla in una directory virtuale, indi metterai tutto sempre lì...non ti dovrebbe dar problemi questo, o almeno con Outlook non me ne da ma anche OE dovrebbe permetterlo. :D
Ch®is ˜˜ www.glgroup.it˜˜ {~Up You® Life~}™ Semper Fidelis
Avatar utente
kadosh
Moderatore
 
Post: 3791
Iscritto il: 24/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi piercing » 23/07/02 11:08

credo che OE non accetti che la cartella dei messaggi sia una cartella in rete.... ho provato anche io e non mi accetta il percorso...

qualcun'altro che può provare?
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi kadosh » 23/07/02 11:38

Ho provato ma OE non accetta cartella di rete, solo percrsi in locale, devi passare ad Outlook per usare cartelle di posta condivise :(
Ch®is ˜˜ www.glgroup.it˜˜ {~Up You® Life~}™ Semper Fidelis
Avatar utente
kadosh
Moderatore
 
Post: 3791
Iscritto il: 24/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi GAD » 02/04/05 19:21

C'e' un trucco per riuscirci:
1) sul computer sui giace fisicamente la posta condividete una cartella (es. d:\posta ) e connettete tale cartella come unità di rete, io l'ho connessa come z:\
2) sull'altro computer connettete con lo stesso nome dato all'unità di rete (nel mio caso era z:) la cartella condivisa che c'e' sul primo pc.
3) aprite i registry con regedit su entrambi i computer e andate sotto la chiave
HKEY_CURRENT_USER\Identities\{xxxxxxx-xxxx-xxxx-A431-E2FC487F3428}\Software\Microsoft\Outlook Express\5.0 e poi a mano cambiate il valore della stringa "Store Root" in Z:\
Adesso se aprite outlook dovrebbe funzionare tutto regolarmente e la posta sarà visibile da entrambi

(l'SSD che sarebbe un serial univoco per l'identità dell'utente varia per ogni utente installato sul pc ma le sottochiavi rimangono quelle)
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa

Postdi bonna1 » 04/04/05 09:44

kadosh ha scritto:Puoi crearti una cartella condivisa dove mettere la posta e porla in una directory virtuale, indi metterai tutto sempre lì...non ti dovrebbe dar problemi questo, o almeno con Outlook non me ne da ma anche OE dovrebbe permetterlo. :D


non sapevo che fosse possibile accedere contemporanemente da 2 pc allo stesso files di posta!

la cosa interessa parecchio anche a me! potresti spiegarmi meglio???

grazie!
http://www.dariobonini.it - il mio sito inutile
----
Un giorno seza sorriso è un giorno perso.
bonna1
Utente Senior
 
Post: 334
Iscritto il: 18/09/02 10:52
Località: Reggio Emilia (correggio)

Postdi Dylan666 » 04/04/05 14:08

Sii più preciso: le procedure mi sembrano spiegate in modo molto dettagliato, cosa NON ti è chiaro?
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi bonna1 » 04/04/05 16:23

niente .... :oops:
ho provato e ha funzionato!

:idea:
http://www.dariobonini.it - il mio sito inutile
----
Un giorno seza sorriso è un giorno perso.
bonna1
Utente Senior
 
Post: 334
Iscritto il: 18/09/02 10:52
Località: Reggio Emilia (correggio)

Postdi ale83_webmaster » 20/11/07 11:13

La soluzione di GAD mi sembra molto interessante.
Vorrei però alcune spiegazioni in più:
  1. Io gli archivi .dbx li tengo in una cartella della partizione dati dell'hard disk (D:\Outlook Express\Identità\{...}) e D:\ è già condivisa tra i 2 PC. È preferibile creare una nuova condivisione apposita per quella cartella o posso connettere direttamente D:\ come unità di rete?
  2. Di solito, quando formatto il PC, uso Outlook Express Freebie Backup per fare il backup delle e-mail e di tutte le impostazioni; questo mi crea le chiavi di registro con tutte le info su utenti, account, rubrica, regole, ecc. È consigliabile fare un backup di queste impostazioni e importarle nel 2° PC?
    Perché GAD diceva che l'SSD è univoco, ma io ogni volta che ho fatto un backup l'ho sempre tenuto e, d'altronde, se non faccio questo perdo anche tutte le impostazioni, no?
  3. Facendo in questo modo ho salvate anche le regole, la rubrica e gli account?
  4. Naturalmente sul 2° PC questo funziona solo se il 1° PC è acceso, giusto? E sul 1° PC non cambia niente?
  5. Uso HTML2POP3 per le caselle di posta @tin.it e @virgilio.it; devo installarlo anche sul 2° PC?
  6. In questo modo è possibile anche utilizzare Outlook Express contemporaneamente su entrambi i PC? E le modifiche fatte da uno vengono viste anche dall'altro?

Scusate se vi ho fatto troppe domande... ma è importante.
Grazie anticipatamente per l'aiuto.
ale83_webmaster
Avatar utente
ale83_webmaster
Utente Senior
 
Post: 390
Iscritto il: 25/01/03 21:18
Località: Casagiove

Postdi ale83_webmaster » 20/11/07 17:10

Allora, ho provato a vedere se funzionava ed è quasi tutto OK.

Ho eseguito una procedura leggermente diversa da quella descritta da GAD (perché più pratica), ma sembra funzionare ugualmente: sul PC dove ci sono le e-mail fisicamente non ho fatto nient'altro che esportare le chiavi di registro con Outlook Express Freebie Backup (per fare prima) e non ho connesso alcuna unità di rete, mentre sul 2º PC ho connesso la cartella D:\Outlook Express del 1º PC come unità di rete Z:\, ho importato le chiavi di registro dell'altro PC (che ho prima modificato con il blocco note sostituendo Z: a D:\\Outlook Express) e quindi ora ho due identità identiche con lo stesso SSD su entrambi i PC.

Se può essere utile a qualcuno, rispondo io stesso alle mie domande:
  1. Non ho creato nessuna nuova condivisione, ma ho solo connesso la sottocartella della cartella già condivisa (\\nomePC1\D\Outlook Express) come unità di rete Z:\
  2. Io ho usato Outlook Express Freebie Backup per fare prima (altrimenti si esportano a mano una ad una le chiavi del registro che servono), ma l'importante è che ho mantenuto tutte le impostazioni.
  3. Sì, vengono salvate la prima volta, ma oltre alle e-mail, cartelle e rubrica (che tengo nella cartella condivisa) le altre cose (regole, mittenti bloccati, account, opzioni, ecc.) se vengono modificate su un PC devono essere modificate anche sull'altro e questo non avviene automaticamente.
  4. IMPORTANTISSIMO: non aprire Outlook Express sul 2º PC se il 1º PC è spento, altrimenti si deve rifare tutto daccapo (perché, non trovando le cartelle e la rubrica, queste si creano sul 2º PC ma vuote).
  5. Sì, HTML2POP3 deve essere installato e girare su entrambi i PC.
  6. Sembra di sì, almeno ho provato (tenendo aperto Outlook Express su entrambi i PC) a scrivere delle e-mail su un PC e vengono viste anche dall'altro, mentre cancellando delle e-mail da leggere su uno, sull'altro era rimasto il numerino in grassetto accanto al nome della cartella, ma questa era vuota. Quindi credo che si possa fare, ma è preferibile usarlo su un PC alla volta, giusto?

A proposito della 4ª domanda, vorrei inserire nel batch che uso per far aprire contemporaneamente Outlook Express e HTML2POP3 delle frasi che mi ricordino di controllare se il 1º PC è acceso e vorrei fare in modo che il batch non esegua altre istruzioni fin quando io non premo un tasto, però non mi ricordo qual è il comando; mi aiutate?

Ciao e grazie... lo stesso!
ale83_webmaster
Avatar utente
ale83_webmaster
Utente Senior
 
Post: 390
Iscritto il: 25/01/03 21:18
Località: Casagiove

Postdi ale83_webmaster » 20/11/07 17:31

Il comando che cercavo per il batch è pause.

Quindi ora dovrebbe essere tutto OK.
Se ho sbagliato qualcosa o avete dei consigli, sono sempre ben accetti.

Ciao!
ale83_webmaster
Avatar utente
ale83_webmaster
Utente Senior
 
Post: 390
Iscritto il: 25/01/03 21:18
Località: Casagiove

Problema strano

Postdi ale83_webmaster » 21/11/07 09:42

Innanzitutto grazie per l'aiuto che mi state dando... :(
Comunque ieri sera ho avuto un piccolo problema: nonostante il primo PC fosse acceso, all'apertura di Outlook Express tutte le cartelle erano scomparse e quelle rimaste erano vuote (anche la rubrica lo era); in pratica si sono create nuove cartelle e nuova rubrica sul 2º PC.

Allora stamattina ho reimportato tutte le chiavi del registro (opportunamente modificate con Z: al posto di D:\\Outlook Express) ed ho modificato il batch in questo modo:
Codice: Seleziona tutto
@ECHO OFF
echo Controllare che non appaia nessun messaggio qui sotto!
Z:
pause
"C:\Documents and Settings\nome_utente\Menu Avvio\Programmi\Outlook Express.lnk"
"C:\Documents and Settings\nome_utente\Menu Avvio\Programmi\HTML 2 POP3.lnk"

In questo modo il batch, prima di aprire i programmi, apre Z: e se non è connessa appare il messaggio:
Codice: Seleziona tutto
Impossibile trovare l'unità specificata.

Ho provato ad eseguire il batch e mi è apparso il messaggio d'errore, allora sono andato in Risorse del computer e Z: c'era e l'ho aperto; quindi ho rieseguito il batch ed ha funzionato.

Come mai accade questo?
E come posso fare per evitare tutto ciò?
Non è che esiste un comando per aprire una finestra (in questo caso Z:\) dal batch?

Per favore, questa volta rispondetemi... Grazie!
ale83_webmaster
Avatar utente
ale83_webmaster
Utente Senior
 
Post: 390
Iscritto il: 25/01/03 21:18
Località: Casagiove

Re: archivio di posta condiviso

Postdi RunDLL » 17/05/08 17:51

Buongiorno a tutti, ritiro fuori questo vecchio thread perchè fino ad oggi ho utilizzato quest'ottimo sistema centralizzato indicato da GAD tenendo i file DBX in un server ed accedendovi dai vari client che utilizzano tutti lo stesso indirizzo e-mail. Se non che è arrivato un computer con Vista. Ora ho provato a collegarvi alla cartella dei DBX sul server il "famigerato" Windows Mail. Il procedimento funziona, tanto è vero che la cartella archivio viene indicata come quella che voglio, ovvero quella sul server (al di là che la stringa "Store root" si trova in un'altra chiave nel registro", il problema è che non va ad utilizzare i vecchi DBX di Outlook Express ma bensì crea dei DBX nuovi dentro la cartella con altri nomi. Risultato che Windows Mail non utilizzando quei DBX non vede le mail che tutti gli Outlook Express dei vari client vedono. Come si potrebbe risolvere, se si può, il problema? Non c'è proprio nessun modo per installare Outlook Express su Vista? Grazie a tutti ed un saluto.
Avatar utente
RunDLL
Utente Senior
 
Post: 350
Iscritto il: 14/01/04 13:25

Re: archivio di posta condiviso

Postdi zephiro » 01/05/09 13:14

Eccomi...

Ho trovato questa antica discussione con gran soddisfazione pensando di risolvere il mio problema.
Purtroppo però non ci sono riuscito.
O meglio, ieri sera ho fatto tutto quanto indicato e sembrava andare tutto al meglio, su entrambi i PC.
Questa mattina invece riavvio outlook e gli archivi di posta non corrispondevano.
A dire il vero nemmeno sono riuscito a capire quegli archivi di posta che mi faceva vedere dove era andato a pescarli... Erano dei vecchi archivi... BOH!

Essendo passati cinque anni dall'apertura di questa discussione può darsi che nel frattempo qualcuno abbia maturato qualche suggerimento alternativo da darmi? O qualcosa da verificare?
I miei due PC che dovrebbero condividere la posta sono entrambi con XP e con outlook express 6. Avevo connesso un'unità di rete "Y":".

Grazie mille.
zephiro
Utente Junior
 
Post: 14
Iscritto il: 28/12/06 00:15


Torna a Software Windows


Topic correlati a "archivio di posta condiviso":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: quotidianita e 5 ospiti