Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Strana somma in Excell

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

Strana somma in Excell

Postdi francy.fabio » 17/06/02 20:08

Ciao a tutti e grazie per leggere il mio problema. Spero di riuscirmi a spiegare perchè la cosa non è semplice almeno da spiegare: ho creato un modulo per fare le fatture con Excel 97 in mdo che mi facesse i conti ma c'è qualche prblema di calcolo. Per capire meglio vi faccio un esempio: ho preso la colonna D e nella cella D11 ho scritto la formula per fare la somma di tutta la colonna quindi da D1 a D10, in D12 mi calcola il 20% del totale di D11 che sarebbe poi l'IVA e alla fine in D13 mi fa il totale imponibile e iva quindi il totale di D11 e D12. Niente di difficile infatti ho fatto, direi, tutto bene eppure c'è qualcosa che non va. I conti più o meno li fa sempre bene tranne che in alcune occasioni. Prima di dirvi quale occasione premetto che a tutte le celle in questione ho impostato come proprietà numero con separatore delle migliaia ed a 2 il numero delle posizioni decimali. Ecco uno dei casi in cui non mi fa bene il calcolo: nella colonna D ci sono alcune celle occupate da numeri la cui somma totale è 750 ed infatti nella cella D11 che è l'imponibile il calcolo automatico è 750 come deve essere e sempre automaticamente, vissto che ci sono le formule, in D12 mi calcola il 20% che è l'iva e sempre regolarmente trovo il calcolo giusto cioè 150 ma in D13 che dovrebbe esserci il totale di Iva e imponibile non trovo 900 come dovrebbe essere ma 899,99.
Paradossalmente se nella cella D11 sostituisco la formula scrivendo direttamente io 750 allora mi calcola sempre bene il 20% in d12 cioè 150 e stavolta in D13 c'è il calcolo giusto cioè 900. Con altri numeri succede la stessa cosa, invece in generale calocala bene. Spero che mi abbiate capito, se qualcuno può aiutarmi se mi da la sua e-mail gli mando il file qualora non sono stato abbastanza chiaro. Grazie a tutti e tantissimi saluti
francy.fabio
Utente Junior
 
Post: 86
Iscritto il: 28/08/01 01:00

Sponsor
 

Postdi piercing » 17/06/02 20:12

il discorso è diverso...

l'IVA non è il 20% del totale....

ma la somma dei 20% di ogni singola voce arrotondata a due cifre...
(ogni voce ne fai il 20% e usi la funzione arrotonda con due cifre decimali)

e grazie all'euro non è proprio la stessa cosa!! ;)

le impostazioni delle celle non c'entrano nulla.... quella è solo la visualizzazione!!
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi francy.fabio » 17/06/02 21:19

Ciao e grazie di avermi risposto. Nella cella D11 fa la somma dell'imponibile che no altro che la sommma di tutte le cella sopra di lei della stessa colonna. la somma è 750 ed in effetti il calcolo automatico da 750 e sempre in automatico da 150 nella cella D12 che è quella dell'IVA. Ma nella cella D13 non da il totale giusto, in questa cella c'è la formala per la somma di D11 e D12, invece di 900 come dovrebbe essere 750+150 da 899,99. Se invece nella cella D11 ce lo scrivo io a mano 750 eliminando la formula della somma di tutta la calonna mi da nel totale 900 come è giusto ma che succede se ce lo scrivo io me lo da giusto se faccio fare la somma utomatica mi da 0,01 in meno, in fondo è sempre 750 il risultato della cella D11
francy.fabio
Utente Junior
 
Post: 86
Iscritto il: 28/08/01 01:00

Postdi amenichelli » 17/06/02 23:01

Non sono un espertissimo di excel ma credo che Piercing intendeva dire
che il 20% viene calcolato per ogni singola cella,per cui alla fine non trovi
900 ma 899,99.Sono anche d'accordo sul fatto che lavorando con l'euro
capita spesso che il risultato non sia perfetto ma arrotonda la seconda cifra decimale in funzione della terza.Comunque potrebbe essere un problema di excel conosciuto,se puoi tu o chi per te fai una visitina al sito dedicato ad office della microsoft,probabilmente ci sono delle patch poichè
non era previsto alla sua uscita la presenza dell'euro e comunque la patch per l'euro per windows ed office consente di scrivere il carattere ma non consente di sceglierlo come valuta.Ti consiglierei di fare l'upgrade ad office 2000,non a xp per il discorso del numero di installazioni limitate.
Non sò se ti sono stato di aiuto ,ma ci ho provato. ;)
amenichelli
Utente Senior
 
Post: 271
Iscritto il: 29/08/01 01:00
Località: Roma

Postdi piercing » 17/06/02 23:09

Mi spiego meglio...

Hai due oggetti A e B con prezzo PA e PB

L'Iva da pagare non è la (PA + PB)*20% ma (PA*20%) + (PB*20%)

cioè devi calcolare l'iva per ogni oggetto e sommare tutta l'iva alla fine...

Quindi la forula corretta per calcolare l'IVA in euro è :

ARROTONDA(PA*0,2;2) per il prezzo A... e così via... alla fine sommi tutto per ogni prezzo e viene l'IVA....
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi francy.fabio » 18/06/02 12:12

Ho capito il concetto ma non capisco perchè nella cella del totale, cioèè D13 io ho scritto questa formual "SOMMA(D11;D12) quindi se in D11 c'è 750 ed in D12 c'è 150 allora dovrebbe dare 900 e non 899,99. Se in D11 c'è la formula che calcola la somma di tutta la colonna allora mi da 899,99 se in vece sempre in D11 inserisco io direttamente il valore 750 mi da giustamente 900, ma perchè? Se in quella cella (D11) c'è 750 indipendentemente se fa la somma automatica o ci scrivo io 750 sempre del valore 750 si tratta no? quindi nella cella D13 che fa la somma di D11 e D12 dovrebbe fare 750+150 che fa 900 non 899,99
francy.fabio
Utente Junior
 
Post: 86
Iscritto il: 28/08/01 01:00

Postdi Michele76 » 18/06/02 13:48

Non si tratta nè di patch (per una volta tanto sta "povera" microsoft lasciamola in pace) nè di problemi con l'euro;
Un conto è scrivere 750 (cioè 750 esatti) un conto è trovare scritto a video 750,00 che può essere l'arrotondamento di un bel 749,995.
Poi calcoli il 20% di quel 749,995 e risulta a video 150,00 cioè l'arrotondamento di 149,999.
Excel però fa sempre i conti con tutte le cifre (l'arrotondamento viene fatto solo a video, se vuoi un vero arrotondamento devi usare la funzione arrotonda che è tutt'altra cosa).
La somma è 899,994 che sul video viene scritta come 899,99 (dato che c'è il 4). E' chiaro ?
Michele76
Utente Senior
 
Post: 305
Iscritto il: 13/03/02 16:27
Località: Longfield near Padova

Postdi piercing » 18/06/02 15:29

francy.... io la risposta te l'ho data... se non la vuoi capire fai te!! :D

sono sbagliate D11 e D12 per quello la somma non torna!!!!!

non so più come dirtelo!!!

Lascia perdere i valori che visualizzi, la somma non viene fatta sui valori visualizzati.... quindi è IMPORTANTISSIMO scrivere le formule in maniera corretta fin da subito!!

ripeto per la terza volta che la funzione che devi scrivere nelle celle D11 è

ARROTONDA(Imponibile*0,2;2)

Vedrai che se sommi queste formule il totale torna!!

C'è poco da capire... il calcolo dell'IVA si fa così... e si fa così proprio per evitare i problemi con cui ti stai scontrando!!

Guarda che non l'ha inventata piercing la formula... si DEVE proprio fare così!! Non mi vorrai far scartabellare tra le circolari del ministero delle finanze :evil:

Ciao!
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi francy.fabio » 18/06/02 19:26

Io ci ho provato ma questa formula nemmeno l'accetta, senti se te lo mando per mail no potresti darci una controllata correggermelo così vedo? Grazie e ciao
francy.fabio
Utente Junior
 
Post: 86
Iscritto il: 28/08/01 01:00

Postdi francy.fabio » 18/06/02 19:44

Nel frattempo ho scoperto un'altra cosa: ho provato a mettere in questo foglio di lavoro che non è altro che un modulo vero per fare fatture, nella famigerata colonna, 15 volte 50 quidni in D1 c'è 50, in D2 c'è 50 e così via fino a D15. Nella cella D16 che è quella con la formuala del totale imponibile "SOMMA(D1:D15)" risulta il famoso 750, nella cella D17 che calcola il 20 per cento di D16 "SOMMA(D16*20%)" c'è il giusto valore ossia 150 e nella cella D18 che deve fare la somma di D16 e D17 quindi imponimbile + IVA "SOMMA(D16+D17)" indovina cosa trovo? 900 quindi la cifra esatta invece di 899,99. Mi sembra un comportamento un po' ambiguo da parte di Excell, perchè allora dipende dai valori che ci si mettono nelle celle della colonna, se metto 15 50 la somma è 750, se metto 15, 60, 78, 91 ecc. fino ad un valore di 750 è sempre 750 ma poi la somma finale me la strorpia e questo non mi sembra molto coerente. Nella fattura vera quella reale mi ha fatto questo gioco. Posso anche non capire, anzi non capisco proprio ma se io nella cella D18 ci scrivo sommami D16 e D17 e in D16 c'è 750 ed in D16 c'è 150 allora perchè miscrive 899,99 invece di 900? 750 + 150 fa 900.
Ciao ciao
francy.fabio
Utente Junior
 
Post: 86
Iscritto il: 28/08/01 01:00

Postdi boiadeh » 19/06/02 01:22

ma il fatto è che quando fai il 20% di 50 viene una cifra intera che è 10! equindi è una somma di valori interi! prova a scriverci i valori della colonna D così è più facile chiarirtelo
*******************

http://www.maximo.4t.com

*******************
boiadeh
Utente Junior
 
Post: 75
Iscritto il: 28/03/02 09:33

Postdi piercing » 19/06/02 02:04

manda và....

message-me@libero.it

;)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi Mikizo » 19/06/02 02:25

francy.fabio ha scritto:Mi sembra un comportamento un po' ambiguo da parte di Excell, perchè allora dipende dai valori che ci si mettono nelle celle della colonna
Invece non c'è alcuna ambiguità!! Hai detto esttamente la cosa esatta: dipende proprio dai valori, perchè se i valori sono tali da produrre un arrortondamento, allora questo c'è, altrimenti, l'arrotondamento non c'è. Comunque piercing si era già spiegato benissimo e credo ti basti solo rileggerlo con attenzione per convincerti. Anzi, magari, fai anche i conti a mano, vedrai che l'evidenza ti salterà agli occhi... ;)
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi francy.fabio » 19/06/02 06:47

Ciao Mikizo e grazie per la risposta. Forse il comportamento di Excell in questo caso non sarà ambiguo ma sicuramente non è funzionale, allora dovrebbe sballare sempre tutti i risultati invece mi ha sballato solo quelli di alcune fatture e proprio come dici tu dipendentemente dai valori diversi della colonna e smpre di un centesimo in meno. Ciao ciao
francy.fabio
Utente Junior
 
Post: 86
Iscritto il: 28/08/01 01:00

Postdi Red Ale » 19/06/02 12:29

magari, prova ad aumentare il numero delle cifre decimali visualizzate, così da capire dove perde quel centesimo.

red ale
Perchè perdere tempo a cercare la conoscenza, quando l'ignoranza è immediata? (Hobbes)
Red Ale
Utente Junior
 
Post: 70
Iscritto il: 28/08/01 01:00
Località: milano

Postdi feno » 19/06/02 13:02

secondo me il problema è stato sviscerato bene, rimane solo un ultimo punto da chiarire, quando ti da il famoso 899,99 nelle celle la cui somma fa 750 c'è qualche valore con dei decimali oltre il secondo (ad esempio 1.125,123)? se la risposta è sì allora il problema non esiste ed è come ti è già stato detto da tutti gli altri: siccome hai selezionato il formato con due soli decimali ti perdi le informazioni relative al terzo numero decimale che però vanno a influire se ne calcoli la percentuale. Altrimenti è un vero problema di Excel, ma mi sembra molto strano.

Ti ricordo che non devi guardare ciò che è visualizzato ma il valore effettivo, come controllo aumenta il numero di valori dopo la virgola.

Se i valori nelle celle da D1 a D10 deivano anch'essi da formule ti consiglio di fare arrotodare con la funzione arrotonda che ti è già stata spiegata.

Spero di essere stato chiaro
feno
Utente Senior
 
Post: 268
Iscritto il: 29/05/02 08:36
Località: Somewhere in Italy

Postdi piercing » 19/06/02 15:24

Dopo na mezz'oretta sul tuo foglio excel...

vi informo ufficialmente che la somma è veramente 899,99....

il commercialista si sarà sbagliato??? :P


Faccio un altro pò di lavoretti e te lo rimando in serata!!

Ciao

(Ma le colonne le vuoi in questa maniera per qualche motivo specifico? perchè non fai vedere il costo imponibile unitario?)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi piercing » 19/06/02 15:59

Scusate.... posso fare una domanda ai commercialisti del forum? :lol:


Se io compro due prodotti uguali.... l'iva va calcolata sul totale imponibile dei due prodotti o viene calcolata per singolo prodotto???

Io penso sia la seconda.... ma la normativa fiscale non è sempre logica! :(
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi francy.fabio » 19/06/02 19:32

Ciao Piercing e grazie ancora per l'impegno. Le colonne le voglio in quella maniera in particolare perchè mi sembra la soluzione migliore mentre la colonna dove inserisco i valori che non si vedono perchè formattati in bianco mi è essenziale visto che il listino me lo mandano in formato excell ed io con un semplice copia incolla faccio poi calcolare il ricarico nell'altra colonna tutto in automatico. Se ho capito bene la tua domanda "perhcè non fai vedere il costo imponibile umitario" io devo mettere ogni singolo prodotto separato cioè deve essere visibile il prezzo di ogni prodotto ed il tutto confluisce nella cella del totale imponibile.
francy.fabio
Utente Junior
 
Post: 86
Iscritto il: 28/08/01 01:00

Postdi francy.fabio » 19/06/02 19:35

Riguardo alla richiesta se il totale imponibile va inserito per ogni prodotto o tutto in uno, guarda io vedo varie fatture di diverse ditte e sono tutte sotto forma di quella che ho fatto io, c'è la colonna del prezzo per singolo prodotto senza iva e a fianco la colonna del prodotto moltiplicato per la quantità ed infine una sola casella dove c'è il totale imponibile, una per il totale IVA ed una per il totale imponibile più iva
francy.fabio
Utente Junior
 
Post: 86
Iscritto il: 28/08/01 01:00

Prossimo

Torna a Software Windows


Topic correlati a "Strana somma in Excell":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti