Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

File batch: come si passano i comandi a un programma?

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

File batch: come si passano i comandi a un programma?

Postdi rita » 26/02/05 13:03

Ciao a tutti,
avrei la questa esigenza: devo scrivere un file batch per Windows che abbia le seguenti caratteristiche.

* Deve specificare una directory come variabile d'ambiente. (credo che si faccia scrivendo: "set DIR_AMBIENTE=C:\Programmi\Programma\".

* Deve lanciare l'eseguibile contenuto all'interno della directory \Programma\

...e, cosa più difficile di tutte,...

* tutti i successivi comandi specificati nel file batch devono essere passati al programma appena lanciato e non più alla shell di sistema.

Come devo fare?

Grazie a quanti vorranno cimentarsi nell'impresa.

Rita
---
"Possiamo vedere solo con il cuore. L'essenziale e' invisibile agli occhi".
rita
Utente Senior
 
Post: 139
Iscritto il: 23/08/01 01:00
Località: Catania

Sponsor
 

Postdi Dylan666 » 26/02/05 14:11

le variabili di ambiente, che le cambi a fare? Il programma è già studiato per funzionare da riga di comando o no?
Magari se ci dai qualche particolare in più...
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi BianConiglio » 26/02/05 14:20

per didirigere l'output in un input usa il pipe | oppure se il vuoi lavorare su un input file, usa l'arrow >
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Postdi rita » 26/02/05 14:44

E' vero, scusate, sono stata avara di dettagli! ;)
Il programma in questione è PawNT (analisi di dati scientifici) e funziona esclusivamente a riga di comando. Ovviamente non mi aspetto che lo conosciate, ma potete fare un parallelismo con GPG.
L'intento era questo: fare degli script per automatizzare le operazioni ripetitive e specificare nella prima riga dello script la home directory del programma, lanciarlo nella seconda e passargli i comandi (come fossero stringhe di comando proprietarie del programma e non del sistema operativo) in tutte le altre.
Dettaglio: quando lancio il programma il prompt cambia in "PAW>" per indicarmi che la shell non è più quella di sistema e che tutti i comandi dovranno essere proprietari.


Grazie ancora e se desiderate ulteriori dettagli chiedete pure
---
"Possiamo vedere solo con il cuore. L'essenziale e' invisibile agli occhi".
rita
Utente Senior
 
Post: 139
Iscritto il: 23/08/01 01:00
Località: Catania

Postdi pjfry » 26/02/05 15:12

non so se si può con un batch...
sicura però che non sia previsto dal programma? sqlplus per esempio funziona come il tuo, e prevede la possibilità di leggere liste di comandi da file passandogli @nomefile
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi rita » 26/02/05 15:16

Era proprio quello che volevo sapere, cioè se e come si possono passare dei comandi da un file batch ad un programma a riga di comando vero e proprio (che non sia cioè la shell di sistema).
---
"Possiamo vedere solo con il cuore. L'essenziale e' invisibile agli occhi".
rita
Utente Senior
 
Post: 139
Iscritto il: 23/08/01 01:00
Località: Catania

Postdi Dylan666 » 26/02/05 15:22

Se dai paw /? lo vedi quello che puoi mettere in un batch. Da qui vedo che è programmato per eseguire intere macro lanciate da file BAT:

http://wwwasd.web.cern.ch/wwwasd/cgi-bi ... faqs.pl/20
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi rita » 26/02/05 15:31

Grazie Dylan,
conoscevo questa possibilità di Paw ma si tratta di vere e proprie macro che devono obbligatoriamente essere scritte in una sorta di linguaggio di programmazione assolutamente ostico e incomprensibile!
Tutt'altra cosa è invece passare i comandi tali e quali, semplicemente elencandoli in sequenza.
Siccome questa caratteristica può tornare utile anche nell'uso di altri programmi a riga di comando (specie su Linux) volevo sapere come fare il batch. Tutto qua.
Comunque grazie lo stesso.

Rita
---
"Possiamo vedere solo con il cuore. L'essenziale e' invisibile agli occhi".
rita
Utente Senior
 
Post: 139
Iscritto il: 23/08/01 01:00
Località: Catania

Postdi Dylan666 » 26/02/05 15:42

hai provato semplicmente con...

paw -comando

...?
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi rita » 26/02/05 15:46

Per il primo comando... E per tutti gli altri?
Forse vuoi dire:

paw -comando1
paw -comando2
paw -comando3
(...)
exit

esatto?
Ora provo. Grazie mille!

Rita
---
"Possiamo vedere solo con il cuore. L'essenziale e' invisibile agli occhi".
rita
Utente Senior
 
Post: 139
Iscritto il: 23/08/01 01:00
Località: Catania

Postdi Dylan666 » 26/02/05 15:48

Comunque te l'ho deoot, prova con Paw /? a vedere se ti dà la lista completa.
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46


Torna a Software Windows


Topic correlati a "File batch: come si passano i comandi a un programma?":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti