Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

EASY CD CREATOR 5

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

EASY CD CREATOR 5

Postdi gexxy » 10/04/02 21:51

"Uno o più percorsi del progetto cd hanno superato la lunghezza massima consentita dal file system corrente . E' possibile continuare la masterizzazione sul dc, ma i file in questi percorsi potrebbero non essere leggibili"
Questo mi esce talvolta quando porto dati da pc a cd mentre legge i file di partenza
cosa posso fare quando mi esce per evitare di perdere dati ?
Grazie a tutti
gexxy
Utente Senior
 
Post: 916
Iscritto il: 07/04/02 02:57

Sponsor
 

Postdi dado » 10/04/02 22:04

Se non sbaglio in Nero qd viene dato qs tipo di errore bisogna andare a controllare che sia selezionata la voce Joilet nelle opzioni di copiatura.
Prova a vedere se la trovi...

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

ciao

Postdi gexxy » 10/04/02 22:16

è già selezionata
gexxy
Utente Senior
 
Post: 916
Iscritto il: 07/04/02 02:57

Postdi luna11 » 10/04/02 22:42

Credo sia dovuto al fatto che i file che vuoi copiare si annidano in troppe sottocartelle.
Al fatto , cioè , che una cartella contiene un'altra cartella che a sua volta ne contiene un'altra etc fino a superare la profondità massima consentita.
In nero , nella sezione che riguarda i settaggi delle restrizioni ISO è possibile consentire una profondità maggiore di 8 cartelle.
Probabilmente in Easy cd c'è qualcosa di simile su cui intervenire.
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

ciao grazie della risposta

Postdi gexxy » 10/04/02 22:50

come si kiama il comando?
non riesco a trovarlo
gexxy
Utente Senior
 
Post: 916
Iscritto il: 07/04/02 02:57

Postdi dado » 10/04/02 23:06

'Permetti sottocartelle di oltre 8 directory' (più o meno, visto che l'ho tradotto dall'inglese...), nelle Restrizioni ISO. Cmq, in Nero, si trova nello stesso posto da dove si regola il joilet...

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi gexxy » 10/04/02 23:19

in easy cd si può scegliere tra joilet e iso ma non c'e comando per sottocartelle o almeno non lo trovo
gexxy
Utente Senior
 
Post: 916
Iscritto il: 07/04/02 02:57

ho installato nero

Postdi gexxy » 11/04/02 00:03

ho cambiato le impostazioni in info
ma lo stesso mi dice una prima finestra di rinominare dei file
una seconda cartella mi dice ke uno o piu percorsi supera le 8 sottocartelle o è piu lungo di 255 caratteri
ma come è possibile se ho detto di accettare queste impostazioni?
gexxy
Utente Senior
 
Post: 916
Iscritto il: 07/04/02 02:57

ciao ancora

Postdi gexxy » 11/04/02 00:06

ho deselezionato joilet e parte
a ke serve joilet?
gexxy
Utente Senior
 
Post: 916
Iscritto il: 07/04/02 02:57

Postdi gexxy » 11/04/02 00:11

come si fa copia al volo?
in ke caso uso:
track at once
chiudi sessione\non completa cd o chiudi cd
disc at once?
ciao e grazie
gexxy
Utente Senior
 
Post: 916
Iscritto il: 07/04/02 02:57

Postdi Mikizo » 11/04/02 00:48

"track at once" copia le tracce una ad una e lascia uno spazio vuoto tra l'una e l'altra;
"disc at once" scrive il cd tutto di seguito senza aggiungere pause tra le tracce
"chiudi cd" vuol dire che l'indice del cd viene chiuso in modo definitivo e non potrai aggiungervi più nulla
"non completa cd" vuol dire che il cd viene lasciato "aperto" in modo che tu possa aggiungere dati quando vuoi in una successiva sessione di masterizzazione
"joliet" (e non joilet) è lo standard del file system dei cd usato da Microsoft
"iso" è lo standard dell'international standard organization
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi dado » 11/04/02 11:54

Con track at once, se ad un certo il pc si blocca mentre stai facendo un cd audio, il cd non sarà totalmente bruciato, ma riuscirai a leggerlo fino all'ultima traccia audio completamente scritta.
Con disk at once, invece, se il pc si blocca butti via il cd intero!

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

ciao

Postdi gexxy » 11/04/02 12:55

ke diff. c'è tra joliet e ISO praticamente?
cioè quando uso uno o l'altro?
cos' è la copia al volo?
gexxy
Utente Senior
 
Post: 916
Iscritto il: 07/04/02 02:57

Re: ciao

Postdi dado » 11/04/02 13:55

gexxy ha scritto:cos' è la copia al volo?


Copi un cd su un altro senza passare tramite l'hard-disk. In pratica... al volo! E' una pratica un pò 'rischiosa', soprattutto x i cd audio! Potrebbe non andare a buon fine!

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi Mikizo » 11/04/02 15:42

La riuscita della copia al volo dipende essenzialmente dalla disposizione hardware di lettore e masterizzatore sulle connessioni IDE o SCSI.
Solo determinate configurazioni riescono a non farti bruciare inutilmente il cd.
Ne abbiamo parlato più volte e alla fine, se non ricordo male, il concetto è che se vuoi tentare devi fare qualche prova a tuo rischio e pericolo.
Non è detto che sia impossibile, se trovi la configurazione giusta non dovresti avere problemi.

Gli standard joliet e iso determinano in che modo sono nidificabili le cartelle e i dati sul cd, il modo in cui vengono scritti gli indici, la lunghezza massima in caratteri dei nomi assegnabili ai file (ad es. lo standard joliet non consente nomi oltre i 64 caratteri).
Se non sbaglio l'uso dell'uno non esclude l'uso dell'altro.
In ogni caso per i cd che si masterizzazno ad uso personale non è necessario imporre alcuno standard, semprechè si riesca ad utilizzare un cd in cui una cartella è nidificata dentro 20 cartelle... ma ovviamente se vuoi farlo vuol dire che ti ci raccapezzi e quindi non è un problema.

Gli standard iso in particolare sono molto importanti per creare prodotti professionali.
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

per concludere....

Postdi gexxy » 11/04/02 21:40

quindi visto ke io faccio molti cd di backup con tante sottocartelle e con file dai nomi lunghissimi(spesso pagine web)
cosa mi consigliate?
deselezionare joliet e lasciare solo ISO (a proposito oltre iso posso scegliere dos o ascii ke vuol dire?) scegliendo più di 8 sottocartelle e nomi oltre 255 caratteri
La copia dovrebbe andare bene vero?
gexxy
Utente Senior
 
Post: 916
Iscritto il: 07/04/02 02:57


Torna a Software Windows


Topic correlati a "EASY CD CREATOR 5":

Problema easy con Java!
Autore: <BIG>
Forum: Programmazione
Risposte: 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: quizface e 10 ospiti