Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Problema con Word

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

Problema con Word

Postdi LucMa » 08/04/02 11:54

Ciao a tutti:)
Per lavoro devo convertire una "infinita" serie di doc in un determinato formato, un colore, una impostazione del paragrafo ecc. Mi hanno detto che dovrei modificare il file normal.dot (se ricordo bene) ma non ho idea di come fare ne' come far si che che questo normal.dot mi aiuti ad ottenere cio' che mi serve. L'ideale sarebbe che aprendo un doc in automatico questo venga convertito secondo le impostazioni da me decise. Se non fosse possibile andrebbe bene anche un tasto funzione che attivi il tutto
Mi sapete dire come fare? Vi prego, ne va della mia sanita' mentale:(

Grazie
LucMa
Utente Junior
 
Post: 12
Iscritto il: 08/04/02 11:39

Sponsor
 

Postdi RayZ » 08/04/02 12:58

Ciao LucMa.

Creare un nuovo modello di lavoro (*.dot) e' utile solo per i nuovi documenti prodotti, non per convertire quelli gia' fatti. Procediamo con ordine:

** caricare impostazioni su documenti esistenti, usanto un file *.dot
in questo caso devi usare la libreria di stili. apri i documenti da aggiornare e, dalla libreria di stili, vai a pescare il documento-modello (*.dot) che avrai provveduto a creare prima. lavoro lungo, soprattutto se hai molti documenti da aggiornare.

** caricare impostazioni su documenti esistenti, usando una macro
ti scrivi tutte le azioni da fare. apri un documento qualunque e le registri (strumenti/macro/nuova macro oppure strumenti/macro/registra macro). se le azioni sono molte, puoi registrare quante macro vuoi, *piccole*, in modo che sia anche piu' facile modificarle quando deciderai di cambiare qualcosa. Poi ti registri un *mega-macro* che esegua tutte le *mini-macro*, tutte insieme o selezionate per categorie. Assegni un pulsante alla/alle mega-macro, apri ogni singolo documento da aggiornare e la applichi. lavoro lungo, soprattutto se hai molti documenti da aggiornare

** ti rassegni a fare una delle due cose precedenti per i documenti che gia' hai e ti decidi a crare un modello (*.dot) da distribuire a tutti quelli che dovranno passarti i testi, o semplicemente da usare internamente se sei tu che produci i testi. lavoro lungo, anche solo da spiegare ai corrispondenti e ai collaboratori.

Morale della favola: lavoro lungo, ma se non ci hai pensato prima questo e' quello che ti (a)spetta.
(-: ray :-)
RayZ
Utente Senior
 
Post: 107
Iscritto il: 26/08/01 01:00
Località: Milano

Postdi Mikizo » 08/04/02 13:06

Se si trattasse solo del formato paragrafo potresti agire col normal.dot, ma per fare tutto e bene, il sistema migliore è fare una bella macro.
Prima di tutto apri il primo documento che devi modificare.
Vai su Strumenti->Macro->Registra nuova macro.
Ti comparirà una piccola finestra con i comandi di un registratore: questo registrerà i comandi che andrai a digitare.
A questo punto dai il via alla registrazione ed effettui le modifiche (ad esempio: Seleziona tutto; Cambia dimensione; Cambia colore ecc..)
Quando hai finito chiudi la registrazione e salvi la macro con un suo nome.
Salvi il documento modificato, apri gli altri ad uno ad uno e con Strumenti->Macro->Macro fai agire gli stessi comandi che hai applicato la prima volta.
Se hai problemi postali pure.

PS Scusa se questa risposta replica in parte quella di RayZ ma mentre la scrivevo lui ha risposto ed io non me ne ero accorto!
Bye
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi LucMa » 08/04/02 19:11

Grazie ad entrambi, mi siete stati utilissimi:))))
Ultime 2 cose per voi espertissimi:

1) mi potete dire come salvare le macro create?

2) avevo letto che c'era una opzione che permetteva di impedire a Word di usare la sua formattazione automatica. Per esempio, se creo un elenco numerato Word tende a proseguirmelo, insomma, cerca si aiutare ma...spesso rompe le scatole:) Mi sapete dire come disabilitare questa funzione?

Grazie ancora
LucMa
Utente Junior
 
Post: 12
Iscritto il: 08/04/02 11:39

Postdi Mikizo » 09/04/02 00:09

1) Appena decidi di crere la macro Word ti chiede dove salvarla, in normal.dot (che è il file di formattazione standard) o sul documento che hai aperto. Ti conviene salvarla su normal.dot (che è anche esportabile) con un nome ben preciso che ti ricordi a cosa serve la macro in questione.

2) Vai in Formato->Formattazione automatica->Opzioni, qui trovi tutte le caratteristiche del normal.dot editabili a tuo piacimento. Ad esempio, puoi disabilitare i malefici "elenchi puntati e numerati" (che sono stati il mio incubo...)

Scavando scavando Word può anche essere utilizzabile ;)

A proposito, io faccio riferimento all versione 2000 (9.0), che è anche quella che eventualmente ti consiglio se hai Word 97.
Buon lavoro
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi RayZ » 09/04/02 08:15

Ciao rivuo, aggiungo un bit a quanto ha detto mikizo.

salvare la macro in normal.dot e' la soluzione migliore se TUTTI i tuoi nuovi documenti dovranno avere quelle impostazioni.

se invece vuoi cambiare format a seconda del lavoro, puoi creare tanti file *.dot quanti te ne servono. per farlo apri un nuovo documento e lo registri come modello, dandogli il nome che vuoi, per esempio +lavoro1.dot+.

in questo documento salvi le tue macro e gli stili di formattazzione e le impostazioni di intestazione e pie di pagina... insomma, tutto quello che vuoi che sia sempre uguale per ogni documento VUOTO e SENZA NOME che aprirai semplicemente facendo doppio clic sul file del modello (puoi crearti un collegamento sulla scrivania). Questo sistema ti permette di distribuire il file, che puo' essere usato dai tuoi collaboratori senza che la programmazione che incorpora interferisca con il LORO normal.dot, che e' sempre una cosa antipatica.
(-: ray :-)
RayZ
Utente Senior
 
Post: 107
Iscritto il: 26/08/01 01:00
Località: Milano

Re: Problema con Word

Postdi Drums » 09/04/02 10:02

LucMa ha scritto:Mi sapete dire come fare? Vi prego, ne va della mia sanita' mentale:(

Grazie



Probabilmente arrivo un po' tardi... ma se utilizzi "Incolla speciale" e incolli il testo del documento che vuoi convertire come "Testo non formattato", questo prenderà le caratteristiche del documento corrente.

Provalo, non fa male ;)

Ciao
Alex "Drums"
Drums
Utente Junior
 
Post: 38
Iscritto il: 03/09/01 01:00
Località: Catania

Postdi LucMa » 09/04/02 10:04

Ciao

Grazie per l'aiuto enorme che mi avete dato. Mi avete risparmiato un settimana di lavoro ed una sindrome da tunnel carpale heeheheh

Ciao e grazie ancora!
LucMa
Utente Junior
 
Post: 12
Iscritto il: 08/04/02 11:39


Torna a Software Windows


Topic correlati a "Problema con Word":

Problema Windows 10
Autore: asso1998
Forum: Software Windows
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti