Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Cartella Excel dannaggiata

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

Cartella Excel dannaggiata

Postdi Cristina » 09/03/02 18:49

Ciao, e ringrazio in anticipo chi gentilmente potrà aiutarmi a risolvere il problema che mi si è presentato.
Tenevo sul desktop una cartella di Excel contenente dati che utilizzo con frequenza. Oggi, dopo aver cercato di aprirla, mi sono comparse tre opzioni che segnalavano la presenza di un file danneggiato. Dando l'opzione ok, che permette di visualizzare il contenuto, ho letto nella prima cella la dicitura "run to DOS mode" e tutta un serie di quadretti e numeretti vari.
Vi prego, se qualcuno sa come fare a farmi riavere la mia bellissima cartella di Excel mi può scrivere?
Grazie, e buon week end a tutti.
Cristina
Newbie
 
Post: 1
Iscritto il: 09/03/02 18:39

Sponsor
 

Postdi Mikizo » 09/03/02 21:58

Se il file è danneggiato non è detto che si possa recuperare, però puoi provare a recuperare un salvataggio precedente.
I programmi di Office creano dei file temporanei che in genere hanno un nome molto simile a quello del file solo che iniziano col simbolo ~.
Vedi se c'è qualcosa di simile nella directory in cui risiedeva il file danneggiato, oppure prova a fare delle ricerche col nome del file (ad es. se il file è "nomequalunque.xls" prova a cercare " *lunque* ", o qcs del genere).
Spero di essere stato chiaro.
Buona fortuna!
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi JClark » 11/03/02 08:41

Talvolta i file di backup creati automaticamente sono contenuti in \windows\temp.

Altre soluzioni alternative (e non è detto che funzionino) sono:

1) cambia l'estensione al file (al limite toglila) e prova ad aprirlo facendo interpretare ad Excel il contenuto, usando File-Apri

2) cambia l'estensione al file in .DOC e prova ad aprirlo usando MS-Word

3) forza il refresh dei collegamenti automatici (questa per sentito dire)
- apri in Excel un File-Nuovo
- crea un collegamento tra la cella A1 e la A1 del file corrotto e attualmente chiuso (es. ="c:\documenti\filecorrotto.xls"!A1)
- copia e incolla la formula per tutte le celle che vuoi collegare
- salva il file
- nel menù modifica dovrebbe attivarsi la voce "Collegamenti"
- selezionala
- aggiorna i riferimenti remoti
- spera ...
- se funziona prova in cascata per tutti i fogli, uno per volta
- non ricordo dove, ma ho sentito che potrebbe funzicare :roll:
P.S. se quest'ultima soluz funziona, fammelo sapere

----------------------------------------------------------------------

Senno di poi:

Tips 1: non credo che abbia un'influenza folgorante, ma è più igenico che sul desktop tu non tenga direttamente file e cartelle, ma solo collegamenti. In fondo il desktop è a sua volta una cartella dove però si pasticcia in continuazione

Tips 2: chiamasi backup e solitamente se ne scopre l'utilità quando è troppo tardi ... anche questa è esperienza ;)
Il brutto tempo non esiste ... il brutto tempo è quello che passo senza andare in moto !

Bye Frank
:-)
JClark
Utente Senior
 
Post: 416
Iscritto il: 24/09/01 01:00
Località: Voghera


Torna a Software Windows


Topic correlati a "Cartella Excel dannaggiata":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti