Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Rallentare il lettore cd

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

Rallentare il lettore cd

Postdi Swalke » 24/05/04 11:07

Ieri è successo anche a me!
Mi è esploso un CD nel lettore!!!
Ho letto su questo forum un vecchio messaggio di un CD che era esploso nel lettore!
...ieri è successo anche a me!!!

Fortunatamente il lettore non si è danneggiato, ma per il CD la storia è diversa!!!^^

Mi chiedevo se esiste una funzione o un’utility per diminuire la velocità del lettore (almeno la uso quando devo usare cd che mi vengono prestati)!? :D

Grazie mille!
Avatar utente
Swalke
Hardware Admin
 
Post: 820
Iscritto il: 26/10/01 01:00
Località: Milano

Sponsor
 

Postdi Dylan666 » 24/05/04 11:35

Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Swalke » 24/05/04 12:28

Innanzi tutto grazie per l'aiuto Dylan, però forse questo non è proprio quello che cercavo...
...o forse sono io che non ho capito bene come funziona :-?

Questo programma serve per fare dei test sul lettore e forse anche per "regolare" il lettore quando masterizzi!

...ma a me il CD è esploso mentre installavo un programma, quindi cercavo un utility particolare che ti permette di regolare la velocità massima del lettore come vuoi, così che quando questa utility è attiva (ad esempio in bakground) il lettore non supera la velocità limite!

Il programma che mi hai dato nin mi sembra che può fare questo, però forse sono io che non ho capito bene come funziona!
Avatar utente
Swalke
Hardware Admin
 
Post: 820
Iscritto il: 26/10/01 01:00
Località: Milano

Postdi Dylan666 » 24/05/04 12:38

Forse era un caso di omonimia, comunque qui scrivono:

Nero Drive Speed 1.60 Programma molto semplice che permette di rallentare i lettori CD ed evitare le fastidiose vibrazioni che si rilevano alla massima velocità
Lingua: Italiano
Licenza: Freeware
S.O.: Win 98, ME, NT, 2000, XP
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Swalke » 24/05/04 12:50

A, si, è vero!

Ora credo di avere scaricato quello che intendevi!

Si, fa prprio al caso mio!!!

Grazie!!!
Avatar utente
Swalke
Hardware Admin
 
Post: 820
Iscritto il: 26/10/01 01:00
Località: Milano

Postdi Dylan666 » 24/05/04 13:11

Qui quel programma (Nero Derive Speed 1.60) viene dato come distribuito da http://www.ahead.de/ . Lì però non c'è traccia di un programma che si chiami così, e l'unico che dal nome possa sembrare equivalente (infondo la scheda del sito francese è del 2003 quindi è verosimile che sia cambito) è Nero CD-DVD Speed. Se cerco quello in Google mi dà il primo link che ti ho scritto ( http://www.cdspeed2000.com/ ) che però anche qui è indicato come utilità di benchmark. Ki ci capisce è bravo... :roll: :undecided:
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Swalke » 24/05/04 13:20

...peccato che in questo drive speed non ci sia neanche un minimo di guida!

Come faccio a sapere se devo riavviare o no perchè il rallentamento abbia luogo?

Insomma il programma è semplice, ma se uno non sa come funziona...
Avatar utente
Swalke
Hardware Admin
 
Post: 820
Iscritto il: 26/10/01 01:00
Località: Milano

Postdi Dylan666 » 24/05/04 13:27

Non l'ho mai usato. L'unica cosa che posso dirti di andare a tentativi o cercare su Google
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Swalke » 24/05/04 14:26

Si, sembra funzionare!!!

Però ho scoperto delle cose strane che non sapevo!
Se setto la velocità su 24x ad esempio, e testo il trasferimento, si vede che la velocità inizia da circa 11x e arriva circa a 21 o 22x.
Se setto la velocità su 52x (che la massima del mio lettore) e faccio il test, si vede che la velocità parte circa da 14 e arriva a 32! (probabilmente arriverebbe a 52 se il test durasse di più!)

Non sapevo che ci volesse così tanto a raggiungere la velocità massima!

Per caso mi sai anche dire se durante l'installazione di un programma è giusto considerare come velocità, quella che nel programma di test viene definita "velocità di trasferimento"?

Grazie mille!!!
Avatar utente
Swalke
Hardware Admin
 
Post: 820
Iscritto il: 26/10/01 01:00
Località: Milano

Postdi Dylan666 » 24/05/04 14:34

Non saprei ne dirti se i volori sono attendibili ne se sono rilevanti al fine di una installazione. Infatti oltre la bieco trasferimento dei dati devi anche calcolare che il tempo del setup dipende dalle modifiche ai file sistenti (driver, scrittura dei vaolori nel registro) e all'elaborazione dei file da installare (individuazione dei percorsi, impostazione della lingua, scrittura dei file INI o similari ecc).
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Sergio1983 » 24/05/04 15:57

Swalke ha scritto:Si, sembra funzionare!!!

Però ho scoperto delle cose strane che non sapevo!
Se setto la velocità su 24x ad esempio, e testo il trasferimento, si vede che la velocità inizia da circa 11x e arriva circa a 21 o 22x.
Se setto la velocità su 52x (che la massima del mio lettore) e faccio il test, si vede che la velocità parte circa da 14 e arriva a 32! (probabilmente arriverebbe a 52 se il test durasse di più!)

Non sapevo che ci volesse così tanto a raggiungere la velocità massima!

Per caso mi sai anche dire se durante l'installazione di un programma è giusto considerare come velocità, quella che nel programma di test viene definita "velocità di trasferimento"?

Grazie mille!!!


E' normale: nei lettori CD moderni viene impiegata la tecnologia CAV, cioè Constant Angular Velocity, per cui la velocità massima di lettura viene raggiunta solo sulle tracce più esterne, cioè quelle di circonferenza più lunga (è ovvio: a parità di velocità di rotazione, sull'esterno vengono letti più dati). Per cui un 24x legge a 24x solo sulle ultime tracce, e così via (ecco perché spesso si parlava di lettori XXx MAX). Arrivare a 52x richiede l'uso di supporti buoni e perfettamente bilanciati, evento non raro ma nemmeno troppo frequente. Riguardo la velocità di installazione ti ha già risposto chiaramente Dylan666: non dipende dalla sola velocità del lettore, ma da tutti quei parametri che - anche normalmente - influenzano la rapidità d'esecuzione di un PC.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi Swalke » 24/05/04 19:02

Chiaro come sempre Sergio!!!

Grazie mille davvero a tutti e due!

Sapevo che la velocità nell'installazione dipende da tutte queste cose, ma io intendevo chiedervi se la velocità nell'installazione può essere considerata come quella di trasferimento "al massimo"!

Il cd mi si è rotto durante un installazione e dubito fortemente che stesse girando a 52x!

Quindi se io imposto a 20x, in un'installazione andrò di sicuro a meno di 20x!

...insomma per farla breve, mi sapete consigliare una velocità limite che è meglio non superare per non fare esplodere i cd "malfatti"?.

Grazie mille per la collaborazione!!! ;)
Avatar utente
Swalke
Hardware Admin
 
Post: 820
Iscritto il: 26/10/01 01:00
Località: Milano

Postdi Sergio1983 » 24/05/04 20:36

Swalke ha scritto:Sapevo che la velocità nell'installazione dipende da tutte queste cose, ma io intendevo chiedervi se la velocità nell'installazione può essere considerata come quella di trasferimento "al massimo"!


Il problema qui è distinguere tra velocità di rotazione (se eccessiva può portare alla rottura del CD; in pratica le vibrazioni fanno sganciare il CD dal suo supporto all'interno del lettore, e le forze in gioco lo spezzano poi per bene) e velocità di trasferimento dati, la quale a parità di velocità di rotazione varia a seconda della posizione della traccia da leggere.

Swalke ha scritto:Il cd mi si è rotto durante un installazione e dubito fortemente che stesse girando a 52x!


Non importa quindi il 52x, perché poteva essere su una traccia interna del disco: quello che conta, cioè la velocità di rotazione, poteva essere massima ugualmente pur trasferendo, per esempio, a 32-36x.

Swalke ha scritto:Quindi se io imposto a 20x, in un'installazione andrò di sicuro a meno di 20x!


Bisogna vedere che cosa intende il programma per 20x, se velocità minima, massima o media. Minima se intesa sulla traccia più interna, massima se intesa su quella più esterna, media se calcolata opportunamente.

Swalke ha scritto:...insomma per farla breve, mi sapete consigliare una velocità limite che è meglio non superare per non fare esplodere i cd "malfatti"?


Difficile dire... tutto dipende da quanto è complanare il CD: se a occhio non vedi che è deformato, e non ha etichette disposte in maniera criminale sulla sua superficie, secondo me può essere letto alla massima velocità senza rischi. In un pezzo di plastica che viaggia a 10.000 rpm, cioè almeno 12-15 volte più veloce degli abiti in una centrifuga di lavatrice, è fondamentale che non ci siano difetti evidenti nella distribuzione dei pesi.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi Swalke » 24/05/04 22:07

Sul programma su cui imposto la velocità (DriveSpeed)dice semplicemente:
"Velocità di lettura"
Non vi è però una gida per capire se intendono veramente lettura o rotazione.
L'unica cosa che posso dire è che se imposto una velocità molto bassa, a udito avverto che il lettore sta facendo girare di meno il cd.
Quindi presumo (ma lascio a te l'ultima parola) che con "Velocità di lettura" intendano dire in effetti velocità di rotazione.

Il programma che testa la velocità invece (CD Speed), se faccio partire il test di "Trasferimento dati" mi da le seguenti voci dopo aver fatto girare il cd per circa un minuto:
-Su di un grafico velocità tempo sono indicate:
-Rotazioni per minuto
-Velocità (non megli specificata)

La prima parte da circa 14 e arriva circa a 13 alla fine del test
La seconda parte da circa 14 e arriva a 30 alla fine del test


Oltre al grafico alla fine del test viene data la seguente voce:
Velocità: 15-30 X CAV (23.10 media)

Quindi qui si riferiscono alla velocità di rotazione (proprio come nel programma precedente con cui regolo la rotazione da quello che presumo)

Ma se questa CAV è costante come mai invece va da 15 a 30?

Allora forse non ho capito niente e qui intendono velocità di lettura?

Pendo dalle tue labbra!
Avatar utente
Swalke
Hardware Admin
 
Post: 820
Iscritto il: 26/10/01 01:00
Località: Milano


Torna a Software Windows


Topic correlati a "Rallentare il lettore cd":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti