Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

acquisizione negativi fotografici

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

acquisizione negativi fotografici

Postdi h23 » 09/02/04 21:37

Salve gente,
se ne parlava qualche tempo fa con luna in Discussioni ma poi, vista la piega del discorso, abbiamo deciso - in accordo con Frengo - di spostare la domanda qui.

L'argomento era come portare delle foto stampate su supporto cartaceo in digitale; piu' precisamente se convenisse scansionare la foto gia' sviluppata o il negativo (che, naturalmente, andrebbe poi trattarto con un programma di grafica).
Quello che ci chiedevamo (e su cui mi interesserebbe sapere il vostro parere) e': nell'ambito della seconda ipotesi (scansione di un negativo) quale dovrebbe essere la risoluzione minima per poter avere un sviluppo recente? (tenendo conto che dalla sua dimensione originale dev'essere ingradito di oltre il 400% per raggiungere il formato medio di una foto).

Fatemi sapere
Ciao :)
Per chi ne fosse interessato , la discussione completa è qui
( luna11)
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Sponsor
 

Postdi Fabri » 10/02/04 00:09

X h23 ho letto tutta la discussione che indicavi e va tutto bene o meglio sono dacordo più o meno con tutti ,anchio ero interessato fino a qualche anno fà alla conversione dei soli negativi per reflex i rulini normali che mi sembra siano 24x36mm e ho provato con photoshop e paintphotoshop
devi naturalmenyte lavorare con risoluzioni alte tipo 600dpi per un buon risultato però ora c è un piccolo problema mentre fino a qualche anno fa si trovavano gli scanner facilmente e buoni tipo gli hp secondo me i migliori in dia e negativi ora non si trovano a causa della strapotenza delle digitali che stanno spopolando alla grande,poi ti posso garantire che il lavoro che ti aspette e notevole in ore che devi dedicarti per pocchi negativi , dimenticavo la scnsione migliore è del negativo o dia perche è attraversato dalla luce suplemetare dello scanner mentre per le foto è a riflesso quindi legermente più scadente BYE.
Fabri
Utente Senior
 
Post: 642
Iscritto il: 02/04/03 16:02

Postdi h23 » 10/02/04 00:19

grazie dei consigli fabri. :)
Quello che non riesco ad immaginare e' perche' ci si metta tamto tempo... non si tratta solo di scansionare ed invertire?
O forse tu parli anche del tempo necessario a ritoccare la foto?
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Postdi h23 » 10/02/04 00:20

[PS. grazie della precisazione luna ;) ]
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Postdi Fabri » 10/02/04 10:59

Be intendo che sicuramente non avrai un rullino o due da convertire ,poi ti assicuro che scansionare un negativo a 600dpi non è la fine del mondo ma la scnsione avviene sempre o di solito singolarmente poi si salva e si rinomia in modo poi da riconoscere il proprio lavoro ,perchè di solito i programmi di fotoritocco e i soft di scansione danno il nome uguali per tutti cambia solo il numero progressivo che a uno che deve catalogare molto materiale poi non capisce piu dove stanno le foto delle vacanze e quelle del compleanno,che poi ti servono pure se devi fare dei ritocchi,BYE.
Fabri
Utente Senior
 
Post: 642
Iscritto il: 02/04/03 16:02

Postdi edozio » 07/04/04 20:48

Dipende se vuoi scannerizzare per vedere le foto a video (72 dpi) o se vuoi poi stamparle a risoluzione fotografica (300 dpi), magari dopo qualche ritocco. Nel secondo caso non scannerizzare a meno di 2700 dpi per una stampa formato A4 (circa 20x30).
Comunque ci sono vari siti con molti consigli sulla scannerizzazione di diapo o negativi. E' un campo tutt'altro che facile e scontato.
Ti segnalo alcuni links, ma ne puoi trovare quanti ne vuoi con qualunque motore di ricerca.
http://www.scantips.com/
http://www.sphoto.com/techinfo/wdtech.html
http://www.sphoto.com/techinfo/ls2000.html
http://www.computer-darkroom.com/home.htm
Tieni presente che, comunque, per un lavoro che utilizzi al massimo le caratteristiche dello scanner, i tempi di acquisizione possono essere anche di parecchi minuti per foto.
In bocca al lupo.
edozio
Utente Senior
 
Post: 217
Iscritto il: 04/04/04 16:11
Località: 45°51' N 9°24' E

Postdi HUGOBOSS » 09/04/04 01:15

H23, io uso uno scanner per foto...il Minolta Dimage SCSI. E' molto veloce e con un po' di pratica riesci a fare a meno di usare un programma di fotoritocco. L'unico grosso problema e' la polvere. Devo sempre accendere un umidificatore, quando uso il Minolta, proprio per ridurre la quantita' di polvere sul negativo/diapo. Il panno antistatico non gli fa niente....maledetto.
Il mio formato di foto "standard" e' 18x24.
HUGOBOSS
Utente Senior
 
Post: 579
Iscritto il: 17/11/03 02:24

Postdi edozio » 09/04/04 11:15

Direi che uno scanner con tecnologia Digital ICE di rimozione automatica dei difetti in fase di acquisizione sia praticamente obbligatorio. Con Nikon mi sono trovato benissimo :) Certo che i costi lievitano .... :(
Altrimenti ti tocca poi usare per forza il fotoritocco (PaintShop Pro e' un buon sostituto di Adobe Photoshop, a un prezzo piu' abbordabile).
Buon lavoro.
edozio
Utente Senior
 
Post: 217
Iscritto il: 04/04/04 16:11
Località: 45°51' N 9°24' E

Postdi HUGOBOSS » 09/04/04 18:24

Si certo...il famossissimo SW Nikon per la rimozione della polvere e' magico. Nikon e' Nikon...e per un Nikonista come me e' un sogno. Mannakkia a me che mi sono messo in testa di acquistare Minolta (pero' sono gia' 4 anni...). Va benissimo...ma la polvere maledetta non c'e' verso di toglierla.
Per la tua scheda SCSI....penso sia lo scanner in tribolazioni. Anche in casa Nikon a volte le cose non marciano.
Auguri!
HUGOBOSS
Utente Senior
 
Post: 579
Iscritto il: 17/11/03 02:24


Torna a Software Windows


Topic correlati a "acquisizione negativi fotografici":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti