Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Boot.ini … chi risolve questa …

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

Boot.ini … chi risolve questa …

Postdi maxi » 03/12/03 13:32

Prima di aprire un nuovo thread ho spulciato le centinaia di post sull’argomento ma nn trovo nulla di simile:

Vorrei, su unico HD avere 2 SO, WinXP su prima partizione e Win2000 su seconda partizione (oppure un altro WinXP al posto del Win2000)
Tutto semplice fin qui.
Problema:
Dalla partizione 1, NON deve essere possibile vedere la partizione 2 (con il 2° SO), voglio dire che chi lavora nella prima non solo nn deve poter accedere alla seconda, MA NEMMENO deve sapere che esista !!!

Per risolvere cio io pensavo di procedere come segue (sfruttando il fatto che partizioni FAT32 NON riescono ne a leggere ne a vedere le partizioni NTFS … giusto?):
Partizione 1: installo WinXP con file system FAT32
Partizione 2: installo Win2000 (o un altro WinXP) con file system NTFS
Partizione 3: partizione riservata ai dati in FAT32 (in modo che i dati siano utilizzabili da entrambe i SO)

Adesso viene il bello:
come faccio in fase di avvio del pc, ad evitare che venga proposta all’utente la scelta di quale dei 2 SO usare??? (perché se cosi fosse, qualsiasi utente è in gardo di sapere che su quell’HD sono presenti 2 SO !)

Da profano, pensavo (ma nn so esattamente come procedere) di tenere su un floppy il file boot.ini, che permetterebbe di accedere al secondo SO.
Viceversa senza il floppy inserito il pc dovrebbe avviarsi con il SO predefinito (quello in FAT32 della partizione 1) senza chiedere all’utente la domanda con quale dei 2 SO avviare il pc.

E’ tecnicamente possibile una soluzione di questo tipo?
(Sul floppy penso debbano essere presenti tutti i file relativi al disco di avvio win98 oltre che al boot.ini !?!)

Se ciò non fosse realizzabile, forse una soluzione alternativa potrebbe essere quella di accedere al bios ad ogni avvio e settare manualmente qualcosa … ma cosa? (forse questo riguarda solo la presenza di più HD sullo stesso pc, nn mi pare il biso gestisca anche le diverse partizioni di uno stesso HD) … al peggio se nn si trovano soluzioni potrei valutare la presenza di un secondo HD (sempre che questo possa aiutare), ma al momento “congelo” questa ipotesi.

Ndr. Desidererei risolvere il tutto con un boot.ini e non ricorrere a sw di boot di terze parti (a meno che nn sia assolutamente l’unica soluzione possibile al problema)
maxi
Utente Senior
 
Post: 219
Iscritto il: 04/03/02 20:18

Sponsor
 

Postdi Dylan666 » 03/12/03 14:03

Mi accodo cn una domanda pure io: ma nn è possibile nascondere il secondo sistema operativo al primo anke se entrambi vengono installati su 2 partizioni NTFS?

Se poi volessi disabilitare la scelta dei 2 OS anke all'avvio, nn basterebbe settare questa skermata in modo ke la scelta nn compaia e poi fare un boot.ini da floppy direttamente x il 2° OS ?

Immagine

E se ricorressi a questa soluzione, dovrei per forza rendere i 2 OS visibili l'uno all'altro?
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi basanet » 03/12/03 16:49

Un momento ragazzi: c'è un problema di fondo che si pone prima di discutere del boot.ini.
Il problema è che la visibilità di una NTFS non dipende dal file system della partizione da cui "si guarda", bensì dal sistema operativo che c'è installato sopra!
Mi spiego meglio: se abbiamo caricato XP installato su FAT32 non significa assolutamente che le eventuali partizioni NTFS non siano visibili, anzi. Poichè XP è compatibile con entrambi i file system, "vedrà" tanto le partizioni formattate in FAT32 quanto quelle in NTFS. Viceversa se il SO installato e caricato in FAT32 è Win98, allora sì che le partizioni NTFS eventualmente presenti risulteranno invisibili.
Fatta salva questa premessa, appare ovvio che per procedere con l'implementazione del tuo progetto si renderà necessario che almeno uno dei due SO sia Win9x, questo perchè solo tale famiglia di sistemi operativi non è in grado di vedere nativamente le partizioni NTFS.
Per quanto concerne la possibilità di bootare il PC da floppy con relativo bootmanager (cui fa capo il boot.ini) non credo vi siano problemi sostanziali: Linux, per esempio, permette di scegliere, infatti, se lanciare il Lilo direttamente da HD oppure da floppy. Credo sia questione però di smanettare un momento con il file "autoexec.bat" per fornirgli istruzioni sia in merito al percorso dove cercare il boot.ini, sia circa il fatto di proseguire con un SO predefinito in caso di ricerca fallita dello stesso boot.ini. Alcune delle vecchie volpi di !PC-facile sapranno certo buttare giù le due righe di codice necessario... io - ahimè - non so programmare fino a quel livello! :oops: :neutral:
M4ndi!
* basanet *
basanet
Utente Senior
 
Post: 204
Iscritto il: 05/12/01 01:00
Località: Udine

Postdi Dylan666 » 03/12/03 16:55

Io veramnte tra le impostazioni del PartitionMagic ho "nascondi partizione"...
Nn potrebbe essere utile x il nostro scopo? Nn c'è un modo x farlo direttamente da windows?
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Uncle Dan » 03/12/03 17:07

Non ho mai provato se il nascondi funzia anche con ntfs, con fat32 senza dubbio.

Tempo addietro per avere due sistemi di cui uno "nascosto" (se gli altri utenti non sono particolarmente smaliziati) feci esattamente quanto descritto da Maxi: due partizioni primarie per i sistemi e una estesa per i dati.

Per "switchare" i due sistemi avevo fatto un floppy con soltanto PQboot (un softwarino di pochi kb annesso a Partition Magic), che ha la caratteristica di ATTIVARE E SCOPRIRE la partizione selezionata e NASCONDERE l'altra, senza bisogno di usare Partition Magic.

Altro software che permettere di scegliere all'avvio quali partizioni nascondere è XOSL (freeware), ma non credo si possa installare su un dischetto.

Onestamente, io non sono riuscito a risolvere il problema di NASCONDERE l'altro OS con i doli strumenti di Windows.
Uncle Dan
Utente Senior
 
Post: 243
Iscritto il: 24/07/03 16:39
Località: Bologna

Postdi basanet » 03/12/03 17:15

Conosco la funzione di PartitionMagic cui fai riferimento. Per quanto ne so essa permette di "nascondere" una data partizione al SO, rendendola in pratica simile ad una partizione non formattata o a spazio non allocato (visto che in tutte le versioni di Windows i clusters in dette condizioni non vengono assolutamente presi in considerazione). Tale operazione di dissimulazione, tuttavia, non può essere modificata "on the fly" all'avvio del PC (e del bootmanager) ma richiede sempre e comunque il ricorso a PartitionMagic.
Un dubbio che mi rimane, tuttavia, è in merito al fatto che BootMagic (prodotto che, come PartitionMagic, è comunque a pagamento e venduto sempre dalla Power Quest) possa invece giostrarsi più agevolmente con le partizioni nascoste nonostante queste rimangano celate ai sistemi operativi di casa Microsoft.
Non resta che sperare che qualcuno che abbia esperienza personale in tale settore posti la sua opinione in merito...
M4ndi!
* basanet *
basanet
Utente Senior
 
Post: 204
Iscritto il: 05/12/01 01:00
Località: Udine

Postdi Dylan666 » 03/12/03 17:28

Dall'Help del Partition Magic 8:

Come nascondere e rendere visibili le partizioni
L'operazione Nascondi partizione consente di proteggere una partizione da accessi non
desiderati. Questa operazione può essere eseguita sulle partizioni FAT, FAT32 e NTFS.
Quando si nasconde una partizione, ad essa non viene assegnata una lettera di unità al
successivo avvio del computer.
A meno che non si utilizzi Windows NT/2000/XP, rendere visibili più partizioni
primarie può rendere impossibile l'avvio del computer.
In Windows 9x e Windows Me, nascondere e rendere visibili le partizioni può causare la
modifica delle lettere di unità di altre partizioni. In tal caso, è possibile che il computer
non venga avviato e che le applicazioni non funzionino. La PowerQuest consiglia di
eseguire DriveMapper per aggiornare automaticamente i riferimenti alle lettere di unità
modificate in seguito alla procedura utilizzata per nascondere e rendere visibili
le partizioni.
Se il disco rigido contiene più di una partizione primaria, per impostazione predefinita
solo una di esse è visibile. Quando si utilizza l'operazione Imposta attiva, PartitionMagic
rende visibile la partizione primaria selezionata e nasconde le altre partizioni primarie.
Anche se è possibile rendere visibili più partizioni primarie, ciò non è consigliabile.
Se si utilizza Windows NT/2000/XP, le partizioni non vengono nascoste
automaticamente, quindi, è possibile avere più partizioni primarie visibili.
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi The_ALL » 03/12/03 17:57

fare quello che dici e' tranquillamente possibile,ma quello che mi chiedo e'.....perche?

se il motivo e' perche' non vuoi che qualcunaltro ci metta le mani,o perche' il sistema operativo dove lavori e' blindato,o altro... beh
l'unico modo veloce,semplice e veramente sicuro e comprare un hard disk esterno.
lo attacchi fai partire il tuo so lavori giochi fai quelo ch vuoi,e quando hai finito lo stacchi e lo chiudi in cassetto.
Play For Destruction.
Play For Fun.
The_ALL
The_ALL
Utente Senior
 
Post: 103
Iscritto il: 18/07/02 08:30

Postdi maxi » 03/12/03 18:29

azz... nn avevo presente il fatto che WinXP su FAT32 legge anche partizioni NTFS ... infatti la mia esperienza derivava da una prova tra win98 e win2000.
ok allora questa strada nn è percorribile

come dice Uncle Dan:
Per "switchare" i due sistemi avevo fatto un floppy con soltanto PQboot (un softwarino di pochi kb annesso a Partition Magic), che ha la caratteristica di ATTIVARE E SCOPRIRE la partizione selezionata e NASCONDERE l'altra, senza bisogno di usare Partition Magic.


allora basta fare un floppy per mezzo di PQboot per risolvere il problema?
bhe ma cosi si attiva l'altra partizione, ma invece una volta avviata la partizione con il SO primario, la seconda con il secondo SO rimane nascosta o è ancora visibile per il fatto che WinXP legge sia FAT32 che NTFS contemporaneamente?

Inoltre:
ammettendo di avere win98 e winXP, se si setta in boot.ini il tempo di pausa a 0 (zero) secondi, che succede? ... la scelta tra i 2 SO NON VIENE PROPOSTA e si carica subito il primo SO (es. win98) e winXP (ntfs) rimane nascosto?
Se si, come si fa invece quando si vuole attivare il secondo SO (winXP), esiste qualcosa (es. tasto funzione?) che mi permette di fare la selezione tra i 2 SO?

quanti dubbi ! ... speriamo che gli "smaliziati" che qualcuno + sopra ha gia invocato dicano la loro ...
maxi
Utente Senior
 
Post: 219
Iscritto il: 04/03/02 20:18

Postdi basanet » 03/12/03 21:17

Lo stralcio dell'help di PartitionMagic postato da Dylan a mio avviso spiega alcuni comportamenti dei SO microsoft in relazione all'occultamento delle partizioni (in particolare se primarie), ma non fornisce prove certe sul fatto che il progetto di Maxi sia realizzabile. Anzi.
Lo "slittamento" delle lettere di unità (per prevenire le cui conseguenze si invita a lanciare l'utility "DriveMapper") è un'eventualità così frequente in relazione alle diverse manovre possibili, che una compromissione della regolarità del funzionamento del SO (in particolare se si tratta di Win98) è decisamente probabile. Pertanto direi che voler conseguire l'obiettivo mediante l'occultamento e il disoccultamento reiterato delle partizioni è probabilmente poco funzionale e quantomeno rischioso. Lo stesso vale sia nel caso in cui il lancio del bootmanager avvenga da HD che da floppy di avvio. (Una sola nota ancora: settare a "0" il valore del campo "visualizza elenco dei sistemi operativi" in WinXP equivale a disabilitare la fuzione: in tale frangente il PC si avvia direttamente ocn il SO predefinito.)
La soluzione proposta da The All è decisamente più pratica, anche perchè l'occultamento - in questo caso - è dovuto alla "scomparsa" fisica del disco. Rimarrebbe tuttavia il problema correlato allo slittamento delle lettere di unità (la primaria dello slave prende sempre la lettera successiva alla primaria del master, a prescindere dal numero di unità logiche nella partizione estesa dello stesso master).
Caro Maxi, ma se veramente vuoi evitare che altri utenti vadano a smanettare dove non dovrebbero, è sufficiente settare correttamente Win2k o WinXP! Accedendo come Administrator fai in modo che i tutti i files relativi al tuo profilo risultino invisibili agli altri utenti, dopodichè definisci tutti gli altri profili di accesso (oppure il solo profilo "guest") con privilegi limitati ("user" semplice) senza possibilità di modifica di file di sistema e di installazione di applicazioni e definendo le policies di accesso alle singole risorse. La cosa funziona in decine di milioni di server in tutto il mondo!
M4ndi!
* basanet *
basanet
Utente Senior
 
Post: 204
Iscritto il: 05/12/01 01:00
Località: Udine

Postdi Uncle Dan » 04/12/03 09:46

maxi ha scritto:allora basta fare un floppy per mezzo di PQboot per risolvere il problema?


Io avevo fatto così e la cosa funziava egregiamente con win98 e win2k su FAT32 (non so se il nascondi partizione funzioni con NTFS, ma credo di sì).

Floppy di boot con pqboot e 1 riga di autoexec che lo lancia direttamente: quando vuoi cambiare inserisci floppy, scegli, riavvii.

Poi sono passato a xosl perchè mi era più comodo avere la scelta all'avvio, cosa che mi sembra di capire tu voglia evitare.

Confermo che se ti capita di scordarti due primarie attive Win98 va in crisi: infatti pqboot è utile anche per risolvere quelle situazioni ;)
Uncle Dan
Utente Senior
 
Post: 243
Iscritto il: 24/07/03 16:39
Località: Bologna

Postdi maxi » 11/12/03 16:10

Uncle Dan,
sai se il PqBoot è gia presente in PartitionMagic 7 ?

Come va modificato l'autoexec (parli di 1 riga di codice) affinche con il floppy inserito parta il SO nascosto mentre senza floppy parte il SO "ufficiale" dal quale non dovrebbe essere possibile vedere il SO nascosto?
(nota: quando avvio SO nascosto posso nn ha importanza che veda o meno il SO ufficiale)

I 2 SO devono essere installati su 2 partizioni primarie? Oppure uno su primaria e l'altro su estesa ?
(I 2 SO sarannro xp-w2k oppure xp-xp, ho possibilita di optare x ognuna delle 2 soluzione senza problemi)

Ok per i dati su partizione estesa (visibile da entrambe i SO)

x Dylan: hai risolto tuo problema?
maxi
Utente Senior
 
Post: 219
Iscritto il: 04/03/02 20:18

Postdi Dylan666 » 11/12/03 16:21

Il mio nn era un "problema", + ke altro una curiosità, xké l'idea dell'OS nascosto nn era male ;)

PS: io t consiglio cmq il Partition Magic 8 xkè fu studiato x l'uscita d XP (o almeno così dissero, io il 7 nn ce l'ho, quindi nn so cosa abbia in meno ;) )
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi maxi » 11/12/03 16:27

ok probema / curiosità cambia poco
sei risucito a nasconderlo ?
(ma forse tu nn hai il problema id farlo direttamnete in avvio del pc)
maxi
Utente Senior
 
Post: 219
Iscritto il: 04/03/02 20:18

Postdi Dylan666 » 11/12/03 16:36

la differenza tra problema e curiosità è ke cn la seconda intendo un qualcosa ke forse applikerò in futuro ma d cui x ora nn ho necessità.

E siccome x ora il mio PC va una meraviglia, xké stuzzicarlo ;) :)
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Uncle Dan » 15/12/03 14:41

maxi ha scritto:Uncle Dan,
sai se il PqBoot è gia presente in PartitionMagic 7 ?


Io adopero ancora quello della 6 :D però credo che lo metta solo sui "floppy di emergenza": io praticamente adopero solo quelli.

maxi ha scritto:Come va modificato l'autoexec (parli di 1 riga di codice) affinche con il floppy inserito parta il SO nascosto mentre senza floppy parte il SO "ufficiale" dal quale non dovrebbe essere possibile vedere il SO nascosto?
(nota: quando avvio SO nascosto posso nn ha importanza che veda o meno il SO ufficiale)

Per quanto ne so non è possibile, proprio perchè come già scritto PQBOOT ha la caratteristica di rendere visibile solo quella avviata.
La riga di codice è quella dell'autoexec.bat ed è "pqboot.exe", cioè crei un disco avviante che faccia partire direttamente quello, lui ti chiede quale partizione avviare; la scegli e lui riavvia; mentre lui riavvia, togli il floppy.

maxi ha scritto:I 2 SO devono essere installati su 2 partizioni primarie? Oppure uno su primaria e l'altro su estesa ?

Tassativamente due primarie, se è possibile le prime due partizioni dell'hdd, perchè a volte mi ha dato dei problemi se sono una all'inizio e una alla fine.

maxi ha scritto:I 2 SO sarannro xp-w2k oppure xp-xp, ho possibilita di optare x ognuna delle 2 soluzione senza problemi

Io ho provato 2k-xp e 98-2k-xp senza problemi, non so di problemi noti con xp-xp, ma mai sperimentata (io l'ho fatto proprio per avere 2k sul portatile senza "perdere" il s.o. originale che era xp)

maxi ha scritto:Ok per i dati su partizione estesa (visibile da entrambe i SO)

Se pensi di installare anche altro (Linux) ti consiglio la FAT32, perchè la NTFS è read-only per Linux ;)

Scusa il ritardo, ma al momento ho la connessione di casa KO.
Uncle Dan
Jeep, PC e una palla a spicchi...
Uncle Dan
Utente Senior
 
Post: 243
Iscritto il: 24/07/03 16:39
Località: Bologna

Postdi Uncle Dan » 15/12/03 14:45

Scusate, dimenticavo:

per Maxi: PQBOOT non è un boot manager, semplicemente rende visibile e attiva una partizione.

per Dylan: si riesce a nasconderlo, per farlo in avvio o usi il floppy con PQBOOT, oppure (per farlo più "interattivamente") usi un boot manager tipo XOSL, dove puoi selezionare a seconda del s.o. che avvii quali partizioni rendere visibili.
Uncle Dan
Jeep, PC e una palla a spicchi...
Uncle Dan
Utente Senior
 
Post: 243
Iscritto il: 24/07/03 16:39
Località: Bologna

Postdi maxi » 15/12/03 17:07

Ok, ho letto un po’ di info su PQBoot
Esatto 2 partizioni primarie, le prime 2 dell’HD va bene

Ho trovato anche sistema di nn fare fare il riavvio (opzione /A):
For example, to set the second available bootable partition active without rebooting, you would type:
PQBOOT /P:2 /A

Solo che nel mio caso è forse meglio fare il riavvio cosi come consigli tu in maniera che si abbia il tempo di togliere il floppy dal drive.

Su 3 cose mi rimane un dubbio:
a) tu scrivi che hai provato con 2k-xp. Quali erano i 2 tipi di file system impiegati?. Quando caricavi un SO, l’altro rimaneva completamente nascosto ? (sulla documentazione di PQBoot mi sembra di capire che le partizioni primarie oltre quella attiva vengono nascoste. Ma nel senso che nn sono proprio visibili o solamente che nn interferiranno con il SO caricato ma che cmq rimango visibili ad es. da esplora risorse?)

b) quando dici di inserire pqboot.exe nell’autoexec.bat io procederei come segue.
Mi creo un Disco di Avvio (su un pc con Win98) e nell’autoexec.bat presente sul floppy inserisco appunto la riga PQBOOT.EXE
Tutto qui? È corretto ?

c) installando i 2 SO nelle 2 partizioni primarie, bisogna adottare qualche particolare accorgimento x evitare che venga presentato (all’avvio senza floppy inserito) il solito boot manager di w2k?
Infatti per quello che so, installando semplicemente i 2 SO all’avvio mi si presenterebbe la scelta da effettuare tra i 2 SO (che farebbe cadere tutto in quanto un SO deve essere totalmente nascosto); o forse no proprio x il fatto che la partizione primaria con il SO nascosto nn devo attivarla se non per mezzo di PQBoot, e quindi la scelta tra i 2 SO nn viene mai presentata?

Grazie ancora
maxi
Utente Senior
 
Post: 219
Iscritto il: 04/03/02 20:18

Postdi Uncle Dan » 15/12/03 18:10

a1) 2k su ntfs, xp su fat32, 98 su fat32

a2) nel senso che non sono proprio visibili: a me pqboot attiva e scopre la partizione che decido di avviare e nasconde l'altra. Sia 2k che xp vedono anche più di una primaria, purché NON nascosta.

b) esatto: il contenuto dell'autoexec basta che sia "pqboot.exe"

c) dipende da come sono le partizioni al momento dell'installazione dei due s.o. Mi spiego: se al momento dell'installazione del secondo s.o. la partizione del primo è nascosta non dovrebbe aggiungertelo al boot manager, altrimenti dovrai provvedere ad eliminare le righe "in più" dal boot.ini
Uncle Dan
Jeep, PC e una palla a spicchi...
Uncle Dan
Utente Senior
 
Post: 243
Iscritto il: 24/07/03 16:39
Località: Bologna

Postdi Uncle Dan » 15/12/03 18:15

PS: in ogni caso non credo che il boot manager risieda nell'mbr del disco, quindi non dovrebbero esserci problemi ;)
Uncle Dan
Jeep, PC e una palla a spicchi...
Uncle Dan
Utente Senior
 
Post: 243
Iscritto il: 24/07/03 16:39
Località: Bologna

Prossimo

Torna a Software Windows


Topic correlati a "Boot.ini … chi risolve questa …":

Problema pc al boot
Autore: karotto
Forum: Assistenza Hardware
Risposte: 3

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti