Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

programmazione in C++

Hai problemi con i file Zip, vuoi formattare l'HD, non sai come funziona FireFox? O magari ti serve proprio quel programmino di cui non ricordi il nome! Ecco il forum dove poter risolvere i tuoi problemi.

Moderatori: Dylan666, hydra, gahan

programmazione in C++

Postdi parik » 23/09/03 21:02

Ciao,
cosa si deve usare per programmare in C++?
E' più facile VB5 oppure C++?
Io mi ritengo negato per la programmazione ma è un mondo che mi affscina non poco. Eppure non riesco a far scattare la scintilla della programmazione. Potrei smontare un pc pezzo per pezzo e rimontarlo in 5 minuti, ma non riesco a programmare!!!
Grazie

Ciao

Rik
parik
Utente Junior
 
Post: 85
Iscritto il: 04/11/01 01:00
Località: milano

Sponsor
 

Postdi zello » 23/09/03 21:21

cosa si deve usare per programmare in C++?

Un compilatore, un linker, qualche altra utility e un editor di testo. Ne sono disponibili di gratuiti (sia per win sia per linux), e di commerciali. D'altra parte, anche se fare tutto a linea di comando è possibile (e in effetti su linux io lavoro così), avere un IDE (Integrated Development Environment, ambiente di sviluppo integrato, un po' come Microsoft Visual C++ o Borland C++ Builder), può essere comodo.
E' più facile VB5 oppure C++?

La risposta esatta sarebbe "dipende da ciò che vuoi fare". Se vuoi scrivere un sistema operativo, in VB non puoi riuscirci (dubito che tu possa farlo usando il c++, ma già con il C e un po' di assembly sì, vedi i sorgenti di linux).
Come linguaggio è più semplice VB, in effetti, ma è anche terribilmente diseducativo. Il C++ sa essere al contrario estremamente complesso (a volte in maniera sorprendente), ma ha una potenza e un'eleganza che è difficile trovare in altri linguaggi. Ed è più efficiente, nel senso che in linea di massima è più veloce e consuma meno risorse.
E c++ è più portabile di quanto non lo sia VB, che in fondo esiste solo su Windows (un programma c++ a linea di comando - scritto con un po' di attenzione - compila correttamente sia su Windows, sia su linux, sia su di una marea di altri sistemi).
Un consiglio "fuori dal coro": se vuoi cominciare a masticare un linguaggio, parti da java, oppure da C#. Sono potenti, e nettamente più semplici del C o del C++.

Io mi ritengo negato per la programmazione ma è un mondo che mi affscina non poco.

E allora preparati a studiare fiumi di documentazione, partendo dai principi di programmazione indipendenti dal linguaggio, fino a passare ai dettagli del linguaggio, e all'incarnazione del linguaggio su una determinata piattaforma. Per fare un esempio, scrivere il più classico degli Hello world in C sotto windows richiede:
- che tu abbia degli elementi generici di programmazione
- che tu conosca il C
- che tu conosca le API di windows, che sono l'interfaccia del sistema per rendere possibile la programmazione degli applicativi.
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Consigli per... programmare

Postdi infinito1971 » 23/09/03 21:25

Ciao parik,
a mio avviso il c++ è sicuramente tra i linguaggi più potenti ed interessanti che esistono.
Per motivi di lavoro, ho avuto modo di utilizzare Visual C++ di Microsoft (in particolare ho sviluppato utilizzando MFC) e, senz'ombra di dubbio, è tra il linguaggio ad alto livello più complesso che abbia mai conosciuto (e non è il primo linguaggio che utillizzo...).
Perciò, credo che per un programmatore neofita non sia consigliabile iniziare direttamente col C++. Volendo fare un paragone con qualcosa di concreto e come se uno che non è mai andato in montagna volesse scalare da un giorno all'altro l'Everest...
Perciò il consiglio che mi vien di darti è di procedere per gradi... potresti iniziare con Visual Basic 6 e C (e ti assicuro che padroneggiarli davvero non è cosa da poco!).
Successivamente potresti orientarti verso un linguaggio ad oggetti come Java, VB .NET o C#. E se poi la tua voglia di sapere ancora non si esaurita e lo ritieni opportuno potresti passare al c++.
Sta a te stabilire quanta voglia di apprendere hai... la mia passione e voglia di conoscere è ben lungi dall'esaurirsi... ;)

Un saluto,
infinito1971
Questo business è binario: o sei 1 o sei 0, vivo o morto, non esistono secondi classificati!
Avatar utente
infinito1971
Utente Senior
 
Post: 531
Iscritto il: 01/08/02 21:22
Località: Napoli

programmazione

Postdi parik » 23/10/03 20:02

Grazie ad entrambi.
Se volessi iniziare con C cosa devo chiedere al negoziante?
Esistono compilatori C gratuiti?
Magari in biblioteca? Non son ancora passato a vedere.
GRAZIE CMQ

Parik
parik
Utente Junior
 
Post: 85
Iscritto il: 04/11/01 01:00
Località: milano

Postdi zello » 23/10/03 21:45

In tutti i sistemi *nix c'è un compilatore c/c++. Per windows ci sono compilatori gratuiti - dal porting di gcc per windows a borland (a microsoft: nell'sdk di .net c'è la versione del compilatore c/c++ non ottimizzante)
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi X-G4nCh0 » 08/11/03 03:05

Vista la data dell'ultimo post credo che avrai gia risolto il problema.
In caso contrario posto alcuni nomi di compilatori free (e relativo ambiente di sviluppo):

-lccwin32;
-devc++ (o dev-cpp);
-RHIDE (è il nome dell'IDE) con djgpp

sono tutti free e girano comodamente sotto windows (9x/2000/xp).

Per quanto riguarda il C++ non è stato detto che si tratta di un linguaggio che supporta il paradigma di programmazione ad oggetti. Mentre il C è ancora procedurale. Credo che per un newbies la cosa migliore sia:
1) Imparare l'assembly dell'architetturax86 (almeno questo),
2) Imparare il C (il kernel di linux è scritto in C),
3) per iniziare con la programmazione ad oggetti ti consigliarei, per pulizia e chiarezza della sintassi, di iniziare subito con java (e lasciar perdere, almeno agli inizi, il C++).

Spero di esserti stato utile. Se non trovi il SW indicato, appena posso posto i link.
X-G4nCh0
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 07/11/03 21:35


Torna a Software Windows


Topic correlati a "programmazione in C++":

Basi della programmazione
Autore: Z0pqr
Forum: Programmazione
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti