Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Youtube taglia i contenuti amatoriali

Condividi:         webmaster 07 Ottobre 12 @ 16:00 pm

Il sito di proprietà di Google ha stretto accordi con produttori professionisti togliendo spazio all'improvvisazione. E c'è chi decide di migrare altrove

Dai dilettanti ai grandi nomi. Il cambio di strategia di YouTube, che negli ultimi tempi ha stretto numerosi accordi con produttori professionali di contenuti ha provocato qualche scontento fra i video maker amatoriali, molti dei quali erano riusciti negli anni scorsi a trasformare quella che era nata come una passione, in una fonte di reddito. In ballo ci sono i quattrini degli investitori pubblicitari e la quota di incassi che il sito di proprietà di Google elargisce alle clip con più visualizzazioni.

Nel solo mercato americano la società eMarketer stima ad esempio che il valore degli annunci sui video digitali passerà dai 2,3 miliardi di dollari di quest'anno ai circa 7 miliardi del 2015. Ma c'è in gioco anche qualcosa di più. C'è l'identità di un sito nato con lo slogan "Broadcast yourself" e che ha attirato frotte di appassionati, sedotti dall'idea che chiunque, da un giorno all'altro, potesse diventare una star.



Continua a leggere questa notizia su lastampa.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: