Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Yahoo!: “New Robots-Nocontent” - news originale

Yahoo!: “New Robots-Nocontent”

Condividi:         ale 18 Ottobre 07 @ 10:30 am

Yahoo!: “New Robots-Nocontent”

Dopo avere introdotto per prima il tag "no-Odp" ed il tag "no-Ydir", Yahoo! supporta un tag attribute che aiuterà i webmasters ad avere il controllo su quale, del testo contenuto in ogni pagina web, debba essere considerato ricercabile da parte di Yahoo!.

L'attributo si chiama class=”robots-nocontent” e comunica allo spider di Yahoo! di ignorare alcune sezioni della pagina (ad es. l'intestazione, il menu di navigazione, il footer ecc.) per focalizzarsi sui contenuti compresi nel body text della pagina che sono poi quelli unici e specifici della stessa.

La parte di contenuto taggata con il “robots-nocontent” verrà comunque spiderizzata e quindi tutti i links ivi contenuti saranno sempre seguiti dallo spider., ma Yahoo! non userà queste informazioni per catalogare il testo della pagina, per calcolare quali siano le parole chiave maggiormente rilevanti per la pagina e per fornire una descrizione nei risultati di ricerca.

Ecco alcuni esempi di possibile utilizzo del codice html:

<div class=”robots-nocontent”>: indica ad es. il menu di navigazione del sito comune a tutte le pagine;
<span class=”robots-nocontent”>: indicazione dell'intestazione (header) presente nella parte superiore di tutte le pagine del sito;
<p class=”robots-nocontent”>: indicazione del contenuto relativo al copyright presente in ogni pagina del sito;
<div class=”robots-nocontent”>: sezione che visualizza annunci pubblicitari nella pagina.


Non crediamo che questo tag sarà particolarmente influente nel miglioramento del posizionamento nei motori di ricerca, tuttavia può avere la funzione assai utile di migliorare di molto le descrizioni delle pagine che compaiono accanto ai risultati di ricerca.

Facciamo un esempio relativo ad un farmaco che denomineremo convenzionalmente “Vasotrospiralina”: ecco come potrebbe apparire attualmente la descrizione sui motori di ricerca (la quale è realizzata dal motore di ricerca prelevando porzioni di testo presenti nella pagina):

Vasotrospiralina: un farmaco utile per combattere i sintomi dell'influenza
Effetti collaterali della Vasotrospiralina: senso di nausea, collassi, svenimento, febbre, tosse, irritazione delle mucose


Di certo una descrizione di questo tipo non rende felice l'azienda farmaceutica che promuove il farmaco. Attraverso il tag “robots-nocontent” è possibile taggare il testo come non indicizzabile per fare in modo che la descrizione prelevi testi maggiormente idonei. Ad esempio:

Vasotrospiralina: un farmaco utile per combattere i sintomi dell'influenza
La Vasotrospiralina, assunta oralmente due volte al giorno (mattino e sera) permette di sentire il proprio organismo nuovamente in forma, privo di quegli stati di dolore e fastidio propri dei sintomi influenzali.


Al momento il tag “robots-nocontent” è utilizzato dal solo Yahoo!.


Stefano Mc Vey Cduweb.com in esclusiva per pc-facile.com


Articoli in lingua inglese inerenti l'argomento.
Forums.seoworkers.com, Dailysearchcast.com, Searchengineland.com, Blog.domaintools.com.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: