Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Windows Phone 8 già bucato da un sedicenne

Condividi:         webmaster 15 Novembre 12 @ 11:00 am

Un giovanissimo ricercatore indiano sembra aver trovato il modo di creare un'applicazione Windows Phone 8 che ruba i dati dallo smartphone dov'è installata. Microsoft riceverà tutti i dati necessari per risolvere il problema.

Un ricercatore sedicenne ha trovato il modo di creare applicazioni pericolose per Windows Phone 8. Lo dimostrerà il prossimo 24 novembre in occasione della MalCon, una conferenza sulla sicurezza informatica che si terrà a Nuova Delhi, in India. Shantanu Gawde, questo il nome del giovane, ha trovato il modo di creare un'applicazione capace di rubare dal telefono informazioni come contatti, immagini ed SMS. Già l'anno scorso il giovane esperto aveva mostrato un malware dedicato al sensore Microsoft Kinect.

Gawde condividerà quanto ha scoperto con Microsoft e con i produttori di antivirus, perché la sua ricerca ha come obiettivo la diffusione d'informazioni e di consapevolezza, oltre che la creazione di strumenti per contrastare le possibili minacce...



Continua a leggere questa notizia su tomshw.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: