Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Windows Phone 7: successo insapettato? - news originale

Windows Phone 7: successo insapettato?

Condividi:         webmaster 4 15 Ottobre 10 @ 07:00 am

Come molti avranno sentito, Microsoft ha lanciato da pochi giorni la nuova versione del suo sistema operativo per cellulari: Windows Phone 7.

Nei mesi antecedenti al lancio il sentore comune era che la versione 7 del SO sarebbe stato semplicemente un aggiornamento di Windows Mobile 6.5, ovvero un disastro.

Le prime impressioni sono però buone. Anzi, più che buone.

Windows Phone 7 è qualcosa di nuovo e di diverso - non sembra il fratello povero dell'iPhone come lo sembra invece Android -, ma è qualcosa di unico e originale. A differenza dell'iPhone non ci saranno app da installare e a differenza di Android il sistema operativo non sarà open source. Ma è proprio qui che sta la forza di Windows Phone 7: il telefono è stato progettato per aiutarti a comunicare meglio e più velocemente, non per essere un piccolo PC con telefono incorporato. Se non ci sono le app è perché il sistema operativo di base è già abbastanza completo e se non è open source è perché Microsoft vuole controllare meglio chi produce l'hardware e come lo fa.

Purtroppo Microsoft è in ritardo sul mercato e il cammino che devo percorrere per avere successo è una maratona da correre in salita quando gli avversari hanno venti chilometri di vantaggio.

Microsoft ha però preparato una pubblicità che non è seconda a nessuno e se c'è qualcuno che può spendere in marketing questa è Microsoft:



4 commenti a "Windows Phone 7: successo insapettato?":
Anonimo Anonimo il 16 Ottobre 10 @ 17:52 pm

La notizia così riportata non è corretta. Non è vero che non ci sono app per Windows Phone 7. Anzi il problema della Microsoft è proprio dato dal fatto che sarebbe uscito il telefono col nuovo S.O. ma non ci sarebbero state apps. Per questo ha iniziato a distribuire da qualche mese l'sdk edha reso gratuita una versione di VS2010, mentre con VS2008 l'sdk per smart device era nella versione completa. E non è vero che molti pensavano ad un successore di Windows Phone 6.5. Si sapeva già da tempo com'era il nuovo sistema operativo, basta andare in uno dei forum specializzati tipo quello di XDA Developer per capire com'era la situazione. Quasi giusto il motivoper cui non è open source. Quasi perchè la Microsoft è un'azienda con un determinato target, politiche ben precise e sopratutto guadagna dai prodotti che sviluppa, tipo che ne so.... i sistemi operativi?Che abbia imposto l'hardware è vero (ed anche l'aspetto,sono tutti simili, solo che gli HTC son più bellini). Non ha scelto di rischiare in prima persona a produrre tutto il telefono (stile Apple con l'iPhone) per non fare un torto ai suoi partners (HTC Samsung etc) ma voleva comunque ragionare comeApple e come Google. Infine chi l'ha dettoche i Windows Mobile sarebberoun disastro? Ioho avuto tutte le versioni di Windows Mobile in vari dispositivi eppure non era così male. Anzi WM 6.5 era anche megliotant'è vero che quasi lo preferisco al WP7. Grazie per la cortese attenzione

ottix ottix il 18 Ottobre 10 @ 08:54 am

Sono d'accordo su tutta la linea con il commento dell'anonimo.WM6.5 ha una cattiva reputazione un pò come Vista e tutti i prodotti microsoft...è la politica della concorrenza.

Vincitek Vincitek il 19 Ottobre 10 @ 12:11 pm

Non ho mai visto una interfaccia grafica così poco originale, scarna e praticamente solo testuale, le mattonelle sono oscene, un prezzo da pagare quello della grafica3D inesistenteforse per uguagliare la velocitàdell'OS iphone. Come al solito la microsoft è sempre in ritardo su tutti, mai originale nelle soluzioni, semmai copie di ideee già sfruttate trite e ritrite spacciate per nuove ma vecchie in patenza.
Credo che tutti si aspettino ideebrillanti dalla prima softwarehouse del mondo, forza microsoft apri quella finestra e guarda oltre i confini visibili.

al9001 al9001 il 21 Ottobre 10 @ 14:37 pm

spesso noi consumatori parteggiamo per una marca o un'altra o per un prodotto od un altro a prescindere dalla effettiva qualità. Ognuno deve essre in grado di acquistare il prodotto più adatto alle proprie esigenze. Concordo pienamente con Anonimo, l'articolo mi è risultato inesatto da subito.

http://prosumer-tech.blog ... tivi-macos-windows-7.html

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: