Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

UE: nuove norme per l’impiego delle frequenze radio

Condividi:         webmaster 04 Settembre 12 @ 16:00 pm

La Commissione Europea ha presentato oggi i piani per far fronte alla crescita imponente del traffico dati attraverso le reti mobili e wireless. Nella proposta si prevede di consentire la condivisione delle frequenze radio, estendendole alle tecnologie wireless e a banda larga.

L’obiettivo, legato anche all’Agenda Digitale europea, permetterà di promuovere l’innovazione nelle tecnologie wireless attraverso la condivisione, appunto, delle frequenze radio tra più utenti; un’opportunità che le nuove tecnologie rendono oggi finalmente possibile. Si potrà così impiegare lo spettro destinato alle frequenze televisive, ad esempio, anche per la fornitura di servizi internet, rendendo più efficiente l’allocazione di questa risorsa scarsa.

Oggi la regolamentazione dello spettro radio, tanto da parte degli stati membri quanto da parte della stessa Unione Europea, è indietro rispetto alle opportunità tecnologiche, lasciando gli utenti continuamente esposti al rischio di disservizi dovuti all’aumento della domanda e il non corrispettivo aumento della banda disponibile. Un problema che rischia di penalizzare soprattutto le imprese che operano nei vari mercati connessi, direttamente o indirettamente, alle tecnologie della comunicazione...



Continua a leggere questa notizia su techeconomy.it.

News correlate a "UE: nuove norme per l’impiego delle frequenze radio":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: