Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Tv. Dal 22 gennaio il Calcio a 3 Euro in diretta

Condividi:         Nikk 30 Novembre 04 @ 21:00 pm

E' piccola come una carta telefonica, costa 9 o 18 euro, non ha abbonamento, si attiva gratuitamente e porterà, per chi ha in casa il decoder del digitale terrestre, il calcio in diretta tv a 3 euro per ciascuna partita: la prima, il 22 gennaio prossimo, Livorno-Milan.

E' Mediaset Premium, la nuova scommessa Mediaset su cui ha puntato oggi alla convention in corso a Montecarlo, il vice presidente Mediaset, Pier Silvio Berlusconi. Mediaset ha i diritti per la 'pay per view' fino al 2007 di otto squadre del Campionato di calcio, Juventus, Inter, Milan, Roma, Sampdoria, Messina, Atalanta e Livorno. Fino alla fine del campionato, "considereremo la fase di lancio e sperimentale.

Ma dalla prossima stagione il sistema sarà perfezionato, ad esempio si pagherà a scalare solo fin quando la carta sarà inserita nel decoder 'pay per time' e la distribuzione delle tessere, a quel punto ricaricabili, sarà non solo nei negozi di tecnologie, ma anche nelle edicole e nelle tabaccherie.

Per arrivare in zona ricavi bisognerà vendere "poche centinaia di migliaia di tessere", ha aggiunto Berlusconi jr. Per il vice presidente di Mediaset si tratta "di una vera rivoluzione destinata ad un pubblico di massa: non c'é abbonamento, non c'é parabola, paghi solo quello che vedi effettivamente al momento, è un sistema di grande semplicità di funzione, un'idea interattiva che lanciamo in anteprima mondiale. Una sfida - ha proseguito Pier Silvio Berlusconi - sia in termini tecnologici che di business, una chiave per trovare ricavi immediati nel digitale, vendendo contenuti pregiati. Questa novità ci porta ad essere primi su tutti i fronti del digitale terrestre". Pier Silvio Berlusconi ha aggiunto che questa carta nuova in tutto il mondo avrà solo pochi mesi di vantaggio su altre che eventualmente seguiranno, anticipando che anche Telecom coltiva un progetto analogo. I costi dei diritti per il calcio, 40 milioni di euro, saranno, secondo Pier Silvio Berlusconi e Giuliano Adreani, amministratore delegato di Mediaset e presidente ad di Publitalia 80, recuperati. Quanto a tutto quello che ruoterà alla diretta 'pay per view' delle partite, Pier Silvio non si è sbilanciato più di tanto, aggiungendo che "i nostri commenti sportivi non saranno inferiori a nessuno". Ci sarà anche la pubblicità nelle partite ma non interromperà le azioni
sportive. (ANSA)



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: