Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Terremoto nel Centro Italia: Web in prima linea - news originale

Terremoto nel Centro Italia: Web in prima linea

Condividi:         ale 19 06 Aprile 09 @ 13:30 pm

Dalla notizia della scossa di terremoto sono migliaia le notizie che corrono sul Web.

Video, immagini, commenti, articoli: tutti elementi che troviamo in queste ore in qualsiasi testata giornalistica online alla quale ci si colleghi: il Web - sopratutto italiano ma anche internazionale - si è visto letteramente invadere da notizie circa la drammatica scossa di terremoto che ha colpito la scorsa notte il centro Italia provocando tra l'altro la morte di 50 persone e il bilancio è destinato a salire. (*)

L'immediatezza con le quali le notizie possono essere reperite ha un che di potente: provare a contattare amici residenti nelle zone colpite è ora come ora utopia dato che i telefoni sono muti e linee perennemente occupate. Ma grazie alle 'dirette' che il web offre è facile anche scoprire com'è la situazione in un dato punto: ciò permette di carpire molte più informazioni di quanto un telegiornale possa attualmente fare.

Le prime notizie circa l'accaduto arrivano proprio dalla Rete: la prima scossa che ha creato danni è stata registrata alle 3.32 della notte scorsa. Alle 5.16 Ansa pubblicava già un primo articolo con i dettagli circa il magnitudo della scossa e qualche altra informazione per i cittadini. Su YouTube troviamo un primo video del disastro postato stanotte (in calce alla news) che riproduce una diretta televisiva alle 4.32 di stanotte di RaiNews24. Un altro canale preferito di facile comunicazione e grazie al quale le notizie volano nel senso letterale del termine è Twitter: da lì i primi messaggi a pochi minuti dall'accaduto e addirittura dalla primissime scosse avvenute subito dopo mezzanotte e gli ultimi commenti minuto per minuto.

Per concludere è evidente come il Web in casi come questo sia fonte inesauribile e costantemente aggiornata per avere un'informazione immediata da qualsiasi parte del pianeta si voglia accedere.



(*) aggiornamento vittime:
06/04: ore 14.40 - 90, ore 18.02 - 92, ore 20.50 - 150
07/04: ore 08.56 - 179, ore 15.01 - 207
08/04: ore 08.55 - 235, ore 11.10 - 250.


News correlate a "Terremoto nel Centro Italia: Web in prima linea":


19 commenti a "Terremoto nel Centro Italia: Web in prima linea":
anonimo , bip anonimo , bip il 06 Aprile 09 @ 18:08 pm

un disastro bestiale non voglio dire piu altro sono scioccata desolata mai mi auguro questo nel mio paese mi auguro sempre il meglio !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! un saluto a tutti e condoglianze a chi ha perso i loro carii

webmaster webmaster il 06 Aprile 09 @ 18:17 pm

Gioacchino Giuliani: Il ricercatore Infn, inventore di un sistema per prevedere i terremoti,
nei giorni scorsi era stato accusato dalla magistratura di procurato
allarme.
http://www.repubblica.it/ ... /intervista-giuliani.html

ale ale il 06 Aprile 09 @ 19:44 pm

ho sentito... pazzesco! questo cercava di evitare la catastrofe e per tutta risposta è stato denunciato!!!!! http://www.corriere.it/cr ... c.shtml?fr=box_primopiano

ale ale il 06 Aprile 09 @ 19:46 pm

come se non bastasse ci sono pure gli sciacalli...
http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=341931

Luka Napoletano Luka Napoletano il 06 Aprile 09 @ 19:59 pm

anke io ho sentito una forte skossa e provo quello ke gli abbruzzsei provano mi dispiace :-(
® Associazione salviamo il mondo ®

Spero ke torni la pace

Luka Napoletano Luka Napoletano il 06 Aprile 09 @ 20:01 pm

E.....auguro una pace intensa.Ho anke MSN [kakarrot@hotmail.it] x konoscermi mejo e x sapere notizie kiamate me e vi faro vedere tutto ciò ke volete

ale ale il 07 Aprile 09 @ 07:55 am

http://www.ansa.it/

Terremoto: 179 morti e 34 dispersi

Dopo 23 ore estratta viva donna di 24 anni, 17. 000 gli sfollati.

(ANSA) - L'AQUILA, 7 APR - E' di 179 morti, di cui 40 da identificare, il nuovo bilancio delle vittime del terremoto che ieri ha colpito la provincia dell'Aquila. Lo ha reso noto il Centro di coordinamento dei soccorsi all'Aquila. Al momento risultano anche 34 dispersi e circa 1.500 feriti.Oltre 17 mila gli sfollati. Dopo 23 ore dal sisma e' stata estratta viva all'Aquila una ragazza di 24 anni.

ale ale il 07 Aprile 09 @ 08:23 am

Croca Rossa sempre presente! Link per donazioni.

SMS solidale: TIM, Vodafone, Wind e 3 Italia hanno attivato il numero solidale 48580 per raccogliere fondi a favore della popolazione dell'Abruzzo gravemente colpita dal terremoto. Ogni SMS inviato contribuira' con 1 euro, che sara' interamente devoluto al Dipartimento della Protezione Civile per il soccorso e l'assistenza.

Operativo dalle ore 23 di ieri sera 06/04. Da oggi è possibile donare 2 euro attraverso chiamata da rete fissa di Telecom Italia, utilizzando lo stesso numero. Il Dipartimento della Protezione Civile fornirà tutte le indicazioni sull'utilizzo dei fondi raccolti.

Dylan666 Dylan666 il 07 Aprile 09 @ 09:05 am

@webmaster & ale
Ho cercato di informarmi (e lo sto continuando a fare) circa l'opera di Giuliani e pare che ne abbia previsti veramente tanti di terremoti che poi NON si sono verificati.
Gridare "Allarme! Allarme!" per un tot di volte e azzeccarne solo una non dà il diritto di dire "la mia teoria è fondata". Ricordiamoci che da Galileo in poi la scienza si fonda sulla riproducibilità di un esperimento: se non c'è ancora una relazione statistica convincente tra le previsioni e i fatti verificatisi non si può nemmeno definire teoria, ma ancora esperimento.
Fra l'altro molti ignorano che lo sciame sisimico in quella zona dura da mesi, la scossa intensa per i sismologi poteva non esserci come tante altre volte è accaduto. Non pensiamo quindi che la zona non fosse già sotto osservazione da molte settimane...
Invece la "teoria innovativa" qui presa in esame predisse a detta del suo stesso autore che "lo sciame sismico andrà scemando con la fine di marzo.".
http://www.repubblica.it/ ... lo/giulianigiampaolo.html

Faccio inoltre notare che la persona di cui parliamo non ha nemmeno una laurea...
http://www.inaf.it/uffici ... uzzo/?searchterm=giuliani

Non per togliere nulla a chi non la possiede, ma magari prima di prenderlo come nuovo vate della sismologia bisognerebbe vedere BENE la coronologia dei fatti e delle affermazioni:
http://cattaneo-lescienze ... i-o-adeguare-gli-edifici/

Se il terremoi NON ci fosse stato si sarebbero prese le parole del 4 aprile come conferma degli studi di Giuliani. Ha avuto torto, ma ieri da Vespa ha affermato esseresi reso conto di tutto a mezzanotte ma di non sapere chi informare dell'imminente catastrofe. Insomma, ha comunque ragione anche se non lo si può provare.

E intanto l'informazione approssimativa che manipola anche le sue stesse informazioni ci illude di poter essere giudici competenti anche in sismologia...

Michele Michele il 07 Aprile 09 @ 09:08 am

Gli SMS solidali sono solidali solo alle compagnie telefoniche!

ale ale il 07 Aprile 09 @ 09:14 am

Gli SMS solidali sono solidali solo alle compagnie telefoniche!
non sarei così critica verso queste iniziative...

ci illude di poter essere giudici competenti anche in sismologia...
ma figurati... che giudice... quel che vedo io è solo tanto dolore e poche certezze. anche a matrix ieri sera parlavano dell'impossibilità di prevedere eventi del genere, giuliani o non giuliani.
forse la sua ipotetica scoperta era per noi che leggiamo più una speranza a cui aggrapparsi per non assistere più a tragedie così...

Dylan666 Dylan666 il 07 Aprile 09 @ 09:35 am

Ho rispetto per ila tu opinione, ma non posso condividere la speranza "cieca" che si affida anche a gente poco raccomandabile. Giuliani cercava di evitare la catastrofe e per tutta
risposta è stato denunciato
dici tu, e ci mancava solo che non lo denunciassero aggiungo io. Ha annunciato una catastrofe a Sulmona che NON c'è stata e gli è "sfuggita" quella dell'Aquila di cui ha avuto certezza (a suo dire) solo 3 ore prima (alla faccia della pre-visione) ma non ha avvisato nessuno e non lo può dimostrare.
Diceva che il suo "precursore sismico" arriva ad anticipare il verificarsi di un terremoto fino a 6-24 ore prima (cito il link di Repubblica) e non è stato vero. Diceva che da Marzo ci si poteva ritenere al sicuro e non era vero.
Sperare in questo tizio o nella cartomanzia ha la stessa ragionevolezza...

ale ale il 07 Aprile 09 @ 16:10 pm

dylan... per te ;-P

Dylan666 Dylan666 il 07 Aprile 09 @ 20:17 pm

Se hai FATTI DOCUMENTATI che possano provare che aveva predetto QUESTO terremoto del 6 aprile sono pronto a leggere...

ale ale il 07 Aprile 09 @ 20:43 pm

dylan voleva essere un commento ironicooooo ;-)))
non ho fatti documentati e manco li cerco perchè quel che ha fatto o detto giuliani non mi interessa ora particolarmente, anche se inizialmente la notizia ha avuto così risonanza che m'ha sicuramente incuriosito e portato a pensare al fatto che potesse avere dei fondamenti. ma, purtroppo, da quel che leggo nei tuoi commenti non c'è molto di vero... ma la speranza che si possa trovare un 'qualcosa-che-ne-so' in ogni caso non muore mai ;-)

ale ale il 08 Aprile 09 @ 07:45 am

Previsione Giuliani accende accuse e polemiche.

ROMA - Una previsione ''impossibile'' secondo la sismologia ufficiale, accende la polemica di quanti ora si domandano se, con il senno di poi, un allarme di terremoto e' stato, colpevolmente o dolosamente, inascoltato in Abruzzo...

continua

fa fa il 27 Aprile 09 @ 14:21 pm

chi ha detto che nelle prossime 24 /36 ore del 27/04/09, ci sara una sisma forte in abruzzo

ale ale il 27 Aprile 09 @ 14:35 pm

ma stai ponendo una domanda o è un'esclamazione???

Deny Deny il 27 Aprile 09 @ 21:35 pm

un vero disastro!!!ma la cosa più brutta che alcuni si permettono ancora oggi di prevenire false scosse!!!in modo di creare panico in piccoli paesi storici!!!!

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: