Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Telefonia Mobile: La ricaricabile non ricaricabile - news originale

Telefonia Mobile: La ricaricabile non ricaricabile

Condividi:         dade 3 20 Dicembre 06 @ 08:00 am

Telefonia Mobile: La ricaricabile non ricaricabile

Sono in possesso di una carta SIM ricaricabile del noto gestore di telefonia italiano TIM, da sempre mi sono trovato benissimo e il servizio offerto, anche se uno dei più costosi d'Europa, è sempre stato dei migliori garantendomi la possibilità di effettuare chiamate ovunque mi trovassi.

Purtroppo come altri utenti della rete sono incappato in un spiacevole qui pro quo: avevo a disposizione 20 centesimi di traffico nella mia SIM, più che sufficienti per la chiamata che stavo sostenendo, quando per problemi con l'interlocutore ho dovuto prolungare la telefonata restando connesso per un totale di quaranta minuti. Stranamente mi meravigliai che la chiamata non si fosse interrotta automaticamente per credito insufficiente, quando ricevetti un messaggio di testo proprio da Telecom Italia Mobile che cortesemente mi informava che il mio traffico disponibile era andato in passivo a causa dell'ultima chiamata.
Il mio primo pensiero andò alla parola ricaricabile, è come un dispositivo alimentato a batteria quando questa si scarica il marchingegno elettronico si spegne, la stessa cosa dovrebbe accadere anche per le schede prepagate, ma si vede che in questo caso non è così.

Girovagando per la rete alla ricerca di risposte per quanto appena accadutomi, mi imbattei in un portale al quanto interessante giungendo alla conclusione che non si trattava di un singolo caso isolato, ma bensì altre persone avevano avuto un problema del tutto simile al mio. Ironia della sorte, Tecnocino.it ha posto oggi l'accento a riguardo di una bolletta telefonica del valore di 49.000 euro recapitata ad un giovane bergamasco connessosi ad internet con il cellulare.

Resta solo da mettere al vaglio cosa gli operatori telefonici intendono con SIM ricaricabile.



3 commenti a "Telefonia Mobile: La ricaricabile non ricaricabile":
pjfry pjfry il 20 Dicembre 06 @ 11:51 am

Con la mia ricaricabile wind la telefonata finisce appena esaurisco il credito, testato anche ieri in prima persona ^_^

luka luka il 17 Dicembre 08 @ 15:13 pm

tutti i gestori ti chiudono la chiamata appena finisce il credito. L'esempio riportato nell'articolo è impreciso...49.000 sono stati riscontrati dalla società VODAFONE ad un cliente abbonato e non prepagato.
Nel caso della telefonata....il psassivo non eccede mai di 15/30 cent.....
Dire che si va in passivo con i prepagati TIM e riportare un esempio di un addebito di 49Mila euro di un Abbonato Vodafone è cattiva informazione e non fa che confondere l'idee. Questo articolo va rivisto

Raffaele Raffaele il 17 Dicembre 08 @ 15:55 pm

Cosa intendono è chiarissimo. Se controlli il credito residuo una voce ti "certificherà" che non puoi fare chiamate. Invece continua a fartelefare. Insomma che si punta sull'inganno è evidente. Tu pensi di poter anche prestare il telefono, tanto è gratis, e ti ritrovi imbrogliato alla grande. Sono i guai della depanalizzazione del falso in bilancio, perchè questi crediti gli migliorano i bilanci.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: