Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
La tecnodipendenza è una malattia - news originale

La tecnodipendenza è una malattia

Condividi:         ale 1 06 Agosto 07 @ 09:30 am

La tecnodipendenza è una malattia

Il 43% dei ragazzi, uno studente su 5, trascorre in media 5 ore al giorno davanti ai videogames: la tecnodipendenza diventa una malattia.

Il dato arriva da una ricerca condotta dal professor Daniele La Barbera dell'Università di Palermo su 2.200 studenti di scuole superiori e pubblicata sul periodico dell'Istituto di Informatica e Telematica del Consiglio nazionale delle ricerche di Pisa (Iit-Cnr).
I ragazzi sono stati "analizzati" durante l'uso di tastiere, mouse e joystick diventati strumenti necessari nella vita di tutti i giorni. Senza queste apparecchiature per le mani i ragazzi si trovano a disagio e tendono ad irrigidirsi nel contatto con le altre persone. Lo psichiatra Vittorino Andreoli, ascoltato al riguardo, afferma che "un cellulare o uno schermo aperto sul mondo virtuale sono protesi che non servono a muovere i muscoli, ma la mente: imporrebbero una precisa rieducazione degli adolescenti."

Basti pensare al fenomeno Second Life: da semplice giochino virtuale sono nati casi di individui vittime del loro stesso avatar.
Veri casi di schiavismo dove la figura virtuale diventa boia e la persona che l'ha creata vittima.
Per concludere La Barbera in merito al problema dice che "l'unica via per risolvere è la prevenzione, che si può ottenere soltanto con una presenza costante di fianco ai soggetti, soprattutto se giovanissimi".


News correlate a "La tecnodipendenza è una malattia":


Un commento a "La tecnodipendenza è una malattia":
dalba dalba il 06 Agosto 07 @ 11:09 am

Internet Addiction: la tecno-dipendenza

Focus.it ha recentemente pubblicato un interessante articolo sulla "dipendenza tecnologica"; si tratta di una vera patologia (assimilabile a quella legata al gioco d'azzardo) che crea forme di compulsione nei confronti della navigazione Internet e dei gadgets elettronici.

Le prime vittime di questo particolare tipo di disturbo psichico sono naturalmente le persone più giovani, cioè quelle che vivono a stretto contatto con le innovazioni tecnologiche e le utilizzano continuamente. Al momento, l'Internet Addiction colpirebbe un adolescente su 5 in Italia.


...continua la lettura di questa notizia.
Mrwebmaster.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: