Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Studio sui click falsi sulle pubblicità crea caso - news originale

Studio sui click falsi sulle pubblicità crea caso

Condividi:         ezechiel2517 07 Agosto 12 @ 08:00 am

Qualche tempo fa qualcuno ha insinuato che, da una ricerca fatta, circa l'80 percento dei click sulle pubblicità di Facebook erano falsi. La notizia ovviamente ha scatenato una specie di inferno e le aziende si sono messe tutte in fila lungo il tortuoso sentiero di guerra.

Il motivo del contendere è che Facebook emette fattura a numero di click su un determinato prodotto e quindi è ovvio che alle compagnie che pagano dollaroni al social network la notizia non sia piaciuta. Oltre al dubbio che il click non sia umano ma di un bot che simula i click umani, c'è anche il problema che una volta cliccata la pubblicità, ne viene mostrata una nuova.

Secondo lo studio iniziale la maggioranza dei click viene da browser che non hanno nessun tipo di Javascript abilitato, per quanto strana possa suonare questa affermazione. Secondo il social network invece, la quasi totalità dei click viene da browser che hanno Javascript abilitato, ma comunque non vuol dire che i click non siano di matrice umana.

La Limited Run, una società che si occupa di costruire siti di e-commerce, dopo aver valutato analizzando in profondità i log, che la maggiornanza dei click erano falsi, ha deciso di scindere il contratto con la società di Zuckerberg.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: