Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Software illegale per il 67% - news originale

Software illegale per il 67%

Condividi:         ale 1 20 Febbraio 07 @ 10:00 am

Software illegale per il 67%

Nell'anno 2006 per la BSA - Business Software Alliance - sono state 180.000 le azioni di enforcement intraprese nei confronti di aziende, supporti tecnici per oltre 200 operazioni di verifica svolte dalla Guardia di Finanza nelle quali gli agenti hanno trovato software duplicato non lecito.

Il presidente di BSA, Francesca Giudice, commenta che "è un momento molto difficile, questo, per la tutela della proprietà intellettuale nel nostro Paese, perché a fronte di un tasso di pirateria, 53%, che ci situa vicino a un non invidiabile primato in Europa, riscontriamo un diffuso atteggiamento di ostilità culturale nei confronti della legge vigente".

Quindi grande diffusione di software illegale nelle imprese d'Italia e assenza di licenze.
Valore in stima raggiunto dell'illecito: 3.500.000 €; azioni legali contro ai "non in regola" fanno in modo di ottenere una piccola parte di risarcimento, 184.000 €, e altri 124.000 € si ricavano dalle imprese colte in fragrante le quali per mettersi in regola hanno dovuto comperare le licenze necessarie.



Un commento a "Software illegale per il 67%":
adolfo adolfo il 18 Luglio 08 @ 05:43 am

Questi sono gli "imprenditori"italiani che come al solito non solo non vogliono pagare le tasse come noi comuni mortali , non solo ci parlano del costo del lavoro che è divenuto "insostenibile" ci dicono che dobbiamo abituarci ad una maggior precarietà sul lavoro...hanno fatto entrare Romania e faranno entrare la Turchia nell'Unione Europea per esportare le "loro"imprese" in paesi dove il lavoro è ancora a costi di schiavismo per poi spacciare i loro prodotti come MADE in Ytaly ,vedi la nuova 500 del buon Montezemolo che fatta in Polonia a costi ridicoli e a noi la spaccia a costi assurdi e questi signori detti imprenditori in nome del "libero mercato" clonano anche i software. Hanno una tale arroganza che non si vergognano neppure , gli è tutto dovuto. Però se noi poveracci della rete se scarichiamo una canzonetta siamo PIRATI. Continuiamo così , infatti l'economia italiana ormai ha raggiunto un nobile primato ovviamente in ...negativo!
grazie per lo spazio.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: