Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
SmartLine presenta il nuovo DeviceLock 6.2 - news originale

SmartLine presenta il nuovo DeviceLock 6.2

Condividi:         ale 18 Settembre 07 @ 10:30 am

SmartLine presenta il nuovo DeviceLock 6.2

SmartLine Inc. annuncia la nuova versione del suo prodotto di punta: DeviceLock 6.2, che in questa nuova release include la funzione Cripto Intelligence, ossia la compatibilità con alcuni sistemi per la crittografia dei dati. Inoltre con questa nuova release è possibile monitorare il flusso di dati utilizzato da ActiveSync® per la sincronizzazione di smartphone e palmari, affinché non sia possibile sottrarre documenti aziendali mediante tale protocollo.

Oggi infatti, la grande diffusione di chiavi USB e dischi rimovibili rappresenta uno dei maggiori problemi per la sicurezza delle reti aziendali, sia per la possibilità di infettare la rete aziendale con periferiche non sicure, sia per il rischio di sottrazione di documenti aziendali.

Cripto Intelligence.
Per combattere quest’ultima minaccia, il furto di informazioni e documenti, SmartLine ha creato DeviceLock, la soluzione che permette di controllare che nessun documento aziendale finisca in dischi rimovibili o chiavi USB senza l’autorizzazione degli Amministratori di Rete; grazie alla compatibilità con i sistemi di crittografia, inoltre, è possibile garantire un ulteriore livello di sicurezza.

Grazie alla compatibilità con PGP® Desktop® Whole Disk Encryption e Lexar® SAFE PSD S1100 USB drive, DeviceLock 6.2 permette di impostare delle regole per la crittografia dei dati sui dischi rimovibili per ogni utente della rete aziendale; ad esempio alcuni utenti o gruppi di utenti possono essere autorizzati a scrivere e leggere da chiavi USB solo dati preventivamente crittografati, oppure ad altri è possibile consentire solo la lettura dei dati e non la loro scrittura, anche se crittografati.

ActiveSync ®.
Un’altra novità fortemente richiesta dal mercato, dovuta alla sempre maggiore diffusione di smartphone e palmari, è il controllo dello scambio dei dati tra il PC e dispositivi mobili con sistema operativo Windows Mobile® che utilizzano il protocollo Microsoft ActiveSync® attraverso porte USB, COM, IrDA, Bluetooth, e Wi-Fi.

Grazie al controllo di ActiveSync, gli Amministratori di Rete possono definire quali dati possono essere sincronizzati tra il PC e il dispositivo portatile siano essi documenti, immagini, appuntamenti in agenda, note e ogni altro oggetto sincronizzato mediante ActiveSync. Inoltre gli Amministratori possono avere copia di tutti i file sincronizzati.

Tra le funzioni di DeviceLock evidenziamo:

- Protezione da Keylogger: DeviceLock protegge l’utente da keylogger hardware, connessi tramite porta PS/2
- Interfaccia utente unificata per tutte le componenti del programma: DeviceLock® Management Console, DeviceLock® Group Policy Manager, DeviceLock® Enterprise Manager e DeviceLock® Management Console
- White-list di dispositivi USB ai quali è consentito l’accesso a qualunque tipo di dato e a qualunque livello, sia in lettura che in scrittura
- Compressione del flusso di dati tra i computer protetti da DeviceLock e il DeviceLock Enterprise Server, in modo da limitare il traffico di dati ed evitare di rallentare la rete
- Perfetta integrazione con Microsoft Active Directory®

DeviceLock è già disponibile presso la rete di distribuzione SmartLine; tutti gli utenti in possesso di un contratto di manutenzione possono effettuare l’aggiornamento alla versione 6.2 gratuitamente.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: