Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Silvio Micali, un italiano, vince il Nobel per l'informatica - news originale

Silvio Micali, un italiano, vince il Nobel per l'informatica

Condividi:         webmaster 1 15 Marzo 13 @ 20:15 pm

Silvio Micali, un italiano, vince il Nobel per l'informatica

Silvio Micali, un italiano da molti anni emigrato negli Stati Uniti, ha vinto quest'anno il Premio Turing - il Nobel per l'informatica - insieme alla sua collega dell'MIT Shafi Goldwasser.

L'A.M. Turing Award è assegnato annualmente dalla Association for Computing Machinery (ACM), ad una personalità che eccelle per i contributi di natura tecnica offerti alla comunità informatica. La coppia di quest'anno ha vinto il premio per aver sviluppato tecniche che permettono la sicurezza delle transazioni online, o, in parole più scientifiche, per i contributi che hanno permesso di gettare le basi della teoria della complessità nel campo della crittografia e per aver sperimentato nuovi metodi per la verifica efficiente di dimostrazioni matematiche nel campo della teoria della complessità.

Gli scienziati Shafi Goldwasser e Silvio Micali sono da anni riconosciuti per aver "gettato le basi della moderna crittografia teorica," che ha portato allo sviluppo di tecnologie che sono oggi standard nell'ambito della sicurezza, come la crittografia e le firme digitali.

Il prestigioso riconoscimento, il cui nome deriva dal matematico inglese Alan M. Turing include anche un premio in denaro da $250.000 offerto da Google e da Intel. Turing è considerato uno dei padri dell'informatica e il suo contributo nel decifrare le comunicazioni tedesche durante la seconda guerra mondiale sono state chiave per la vittoria degli alleati.

Sia Goldwasser che Micali sono professori all'MIT di Boston. I due si sono conosciuti nel 1980 quando studiavano entrambi all'Università della California a Berkley. Secondo l'MIT tutto cominciò durante una partita di poker quando i due si chiesero come sarebbe stato possibile giocare una partita di poker via telefono. Svilupparono così un sistema per cifrare i dati e assicurare l'integrità di ogni bit di dati. Partendo da qui i due provarono che il loro sistema era in grado di scalare e che avrebbe potuto essere applicato a problemi più complessi come i protocolli di comunicazione e le transazioni online.

Devo ammettere che questa notizia mi rende particolarmente orgoglioso. Wikipedia indica che Silvio Micali è in parte americano, ma questo nulla toglie alla mia felicità: sono così pochi gli italiani che riescono a farsi strada e ad ottenere i riconoscimenti in campi davvero difficili, che meritano tutta la nostra attenzione quando vincono questi premi. Purtroppo, a oggi, nessuna università italiana ha mai ottenuto questo riconoscimento e Micali è l'unico italiano ad averlo ricevuto.

Mi posso solo augurare che altri italiani, dopo di lui, continuino a svolgere lavoro di qualità come il suo.


News correlate a "Silvio Micali, un italiano, vince il Nobel per l'informatica":


Un commento a "Silvio Micali, un italiano, vince il Nobel per l'informatica":
Zago Zago il 16 Marzo 13 @ 12:06 pm

quanti ricordiil prof andronico e il suo meraviglioso mondo delle macchine di touring (ing. Siena)

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: