Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Sequestrati tre Internet point della Camorra

Condividi:         Nikk 30 Novembre 04 @ 19:00 pm

La Direzione distrettuale antimafia di Napoli, nel corso dell'operazione che ha portato all'arresto di Fabio D'Amico, 28 anni, genero del boss latitante Vincenzo Mazzarella, ha disposto il sequestro di tre "Internet point" attraverso i quali, secondo l'accusa, il potente clan camorristico dei Mazzarella, attraverso prestanome, impiegava denaro di provenienza illecita, prevalentemente estorsioni sullo spaccio di stupefacenti e su attività commerciali, in attività di scommesse su partite di calcio.

I tre punti internet e scommesse, si trovano a Napoli in via Carbonara, via Tribunali e via Scherillo. Il sequestro è stato disposto contestualmente all'emissione dei fermi del boss Vincenzo Mazzarella e di suo genero Fabio D'amico. Mazzarella risulta irreperibile da due giorni, mentre D'Amico è stato fermato ieri dai carabinieri del Nucleo operativo.

Secondo le indagini dei carabinieri il gruppo criminale guidato da Vincenzo Mazzarella ed attivo nella Maddalena, a Forcella, e in altre zone del centro antico di Napoli estendendosi fino a S. Giovanni a Teduccio, accumula mensilmente ingenti quantità di denaro che vengono investite in attività apparentemente lecite come i punti di accesso a internet sequestrati, dove vengono raccolte anche le scommesse e che garantiscono la produzione di ulteriori capitali che contribuiscono ad accrescere le potenzialità finanziarie del clan.(ANSA)


News correlate a "Sequestrati tre Internet point della Camorra":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: