Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Scienziati scoprono come spegnere il cervello - news originale

Scienziati scoprono come spegnere il cervello

Condividi:         ezechiel2517 29 Aprile 14 @ 05:06 am

Scienziati scoprono come spegnere il cervello
Quante volte avete desiderato spegnere il cervello, o poterlo accendere a qualcuno che vi ha provocato grosse perplessità sulle capacità logico-cognitive? Da oggi lo potete fare. Un gruppo di scienziati ha infatti capito come accendere e spegnere il cervello.

La storia comincia circa 10 anni fa, all'Università di Stanford lo scienziato Kerl Deisseroth scopre come accendere e spegnere una singola cella cerebrale usando della semplice luce. Deisseroth chiama la tecnica optogenetica. Da allora l'optogenetica è stata usata per studiare le cellule del cervello, del cuore, le cellule staminali e tutte quelle cellule che sono regolate da impulsi elettrici.

Dopo 11 anni quelli stessi scienziati, guidati sempre da Deisseroth, hanno finalmente scoperto come attivare i neuroni e come riattivarli. Le proteine sensibili alla luce che il suo gruppo usa per questi scopi sono state reingenierizzate e adesso reagiscono meglio di prima, in tempi brevissimi, si parla di pochi millisecondi.

Le implicazioni scientifiche di questa ricerca sono molteplici, per dirla con le parole del direttore del National Institute of Mental Health, che è anche fondatore e finanziatore della ricerca, "da oggi i neuroscienziati avranno a disposizione un nuovo e potentissimo strumento in grado di farci capire i percorsi attraverso i quali i pensieri, le emozioni e i sensi si sviluppano all'interno del nostro cervello".

Per non parlare dell'aiuto che i medici riceveranno nella ricerca di cure e terapie per tutte quelle malattie che colpiscono il nostro organo più alto.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: