Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Scaricare illegalmente? No, grazie: mamma Jamie condannata a pagare - news originale

Scaricare illegalmente? No, grazie: mamma Jamie condannata a pagare

Condividi:         ale 6 21 Giugno 09 @ 18:20 pm

Mamma Jamie, una madre 32enne del Minnesota, condannata a pagare.

1,92 milioni di Dollari: questo è il prezzo che deve pagare mamma Jamie per aver scaricato illegalmente 24 canzoni dal Web.
La donna, da molti definita come 'la cavia' sulla quale la Riia ha puntato il dito, è ora stata condannata a pagare anche se sembra esserci un'apertura della Record Industry Association of America che forse presenterà nelle prossime ore un accordo extra giudiziale.

Jamie, sicura di non poter pagare simili somme, si deve per ora accontentare del supporto di milioni di downloader che come lei giorno dopo giorno riempiono gli hard disk di tracce audio - e altro - scaricate illegalmente. E pensare che con 99 Cent a canzone Jamie potrebbe ora ascoltarsi i suoi beniamini in santa pace...!



6 commenti a "Scaricare illegalmente? No, grazie: mamma Jamie condannata a pagare":
carl..hacker carl..hacker il 22 Giugno 09 @ 07:59 am

allora ma andate a fanculo tutti .. ma dai x 24 canzoni quella somma da pagare ma siamo pazzi allora chi come me e molti altri ... minino ne ho un milione e film anche ahahah w l italia

Anonimo Anonimo il 23 Giugno 09 @ 09:00 am

80,000$ per canzone? ma vaffa....!

MAX MAX il 23 Giugno 09 @ 12:08 pm

non ci posso credere, come si fa nel 2009 a condannare una signora per aver scaricato alcune (solo 24) canzoni!? Cioè ma si rendono conto!? E intanto youtube continua a vivere indifferentemente, nonostante siano presenti milioni e milioni di canzoni illegalmente, e il sito fa poco e niente per prevenire a questo fenomeno! scaricate direttamente da youtube che è meglio! così nessuno verra a rompervi i maroni!!! E cosa dire poi dei server che contengono traccie mp3 coperte da copyright??? basta fare una ricerca mirata su google.
http://www.youtube.com/watch?v=7Ath0KmUaCQ
Qui spiega come fare, basta farci prendere per il culo!!! viva l'underground, viva il p2p e viva l'open source!!!!!!!!!! abbasso il copyright che ormai nemmeno le case discografiche lo rispettano!!!!!!!!!!!!!

Festerfox Festerfox il 24 Giugno 09 @ 15:58 pm

Questi sono degli imbecilli come tutti i discografici del resto,imbecilli e ladri.Sono anni che vado dicendo che basta abbassare i costi dei cd e dvd,invece di presentarli con superconfezioni patinate e libretti con foto e quant'altro li mettessero in nornali bustine di cartoncino,tanto poi quasi tutti noi li teniamo nelle valigette,e gia' qui risparmierebbero un bel po',si accontentassero di guadagnare il giusto invece di rubarci i soldi,e la smettessero di andare a raccontare che loro investono sul cantante,bastardi,è il cantante che li fa' arricchire.Se smettessero di rubare sparirebbe automaticamente il dowload illegale,ma poi illegale di che,se io il cd o il dvd l'ho comprato originale e ci ho pagato sopra tutte le tasse,lo passo a chi mi pare.

Alfredino-47 Alfredino-47 il 24 Giugno 09 @ 16:18 pm

Che grande boiata!

UCJ UCJ il 24 Giugno 09 @ 21:34 pm

sì e magari c'era lì il giudice che mentre condannava la signoraascoltava musica scaricata illegalmentesul suo mp3...........ma dai........

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: