Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Samsung chiede le royalty ad Apple. Koh: Fumate crack? - news originale

Samsung chiede le royalty ad Apple. Koh: Fumate crack?

Condividi:         webmaster 5 18 Agosto 12 @ 06:00 am



Dopo tre settimane di udienze e le 25 ore a disposizione di entrambe le parti, ormai agli sgoccioli (Apple ha ancora a disposizione 4 ore, mentre Samsung ha a disposizione solo 45 minuti) entrambe stanno cercando di confondere ulteriormente le acque. In un colpo di scena finale, Samsung ha chiesto ad Apple oltre $400 milioni a coprire le licenze per i brevetti detenuti dalla coreana. Ed il giudice Lucy Koh, esasperata dopo un'analoga lista di richieste assurde da parte di Apple, ha chiesto agli avvocati, "Fumate crack?"

Samsung ha speso quasi 14 delle sue 25 ore a controinterrogare i testimoni di Apple nel tentativo di screditarli. Dopo l'attacco di ieri, in cui ha presentato argomentazioni che sembrano invalidare 3 brevetti chiave di Apple, è il turno degli avvocati di Cupertino di cercare di demolire la proprietà intellettuale di Samsung.

E così hanno fatto, mostrando che per quanto riguarda il brevetto '893 - il quale permette di guardare le foto in una gallery, passare alla macchina fotografica per scattare una foto e poi tornare alla gallery al punto esatto in cui lo si aveva lasciato -, LG brevettò la stessa funzione almeno un anno prima dell'introduzione degli smartphone Samsung.

Per quanto riguarda il brevetto '711 di Samsung - il quale descrive la possibilità di ascoltare musica mentre si compiono altre azioni con il dispositivo -, il testimone Apple ha portato come esempio di una precedente implementazione della stessa funzione il Sony K700. L'idea sarebbe quindi ovvia e il brevetto dovrebbe essere invalidato.

Indifferente alle dichiarazioni di Apple, il dott. Vincent O'Brien, testimone per Samsung, ha dichiarato che per i tre brevetti detenuti da Samsung di cui Apple è in violazione, Cupertino deve alla coreana $421,8 milioni. Secondo i suoi calcoli, siccome non ci sono state vendite perse, la stima del dovuto è stata calcolata come se le due società avessere trovato un accordo amichevole. O'Brien ha tenuto conto di molti fattori, tra cui lo storico dei pagamenti per licenze effettuati da Apple (secondo lui Cuperino ha pagato oltre $1,4 miliardi in royalty) ed è arrivato alla cifra di $22,8 milioni per i tre brevetti.

Ci sono però altri brevetti che Samsung detiene e di cui considera Apple in violazione. Questi, essendo degli standard, valgono molto di più: dal 2% al 2,75% dei profitti delle vendite degli iPhone e degli iPad, ovvero Apple dovrebbe a Samsung dai $290 milioni ai $399 milioni.

Dopo aver assistito a tre settimane di scontri tra i due giganti sono in molti ad essersi stufati dei giochi legali e sono in molti, sia tra gli addetti ai lavori che tra i normali spettatori, a essere giunti alla conclusione che questo processo non è combattuto per i soldi, ma come se fosse la più granda campagna pubblicitaria che i due avrebbero potuto mai organizzare. Il commento del giudice Lucy Koh potrebbe non essere dei più tipici in un tribunale, ma anche lei deve essere arrivata al limite della sopportazione. Per cui un, "Fumate crack?" forse, ci è stato proprio bene.



5 commenti a "Samsung chiede le royalty ad Apple. Koh: Fumate crack?":
Stefano Stefano il 18 Agosto 12 @ 10:52 am

Titolo scandaloso...così sembra che il giudice abbia chiesto a quelli di Samsung se sono drogati ma è l'esatto contrario.

webmaster webmaster il 18 Agosto 12 @ 14:09 pm

@stefano: hai ragione, ho chiarito il fatto all'interno dell'articolo

roberto roberto il 18 Agosto 12 @ 16:19 pm

Comabiare il titolo no? È piuttosto fuorviante

Simone Simone il 18 Agosto 12 @ 18:12 pm

Sibi d0accirdi con stefano e roberto... titolo molto forviante!Comuque sia apple (che ha cominciato) che samsug sono ormai da questo punto di vista diventate patetiche e vergognose!Se sprecassero tutti i soldi e le energie che sprecano in questa farsa di processi per studiare nuovi dispositivi nuove batterie e nuovi desigh noi a quest'ora andremmo in giro con dispositivi spettacolari!

Simone Simone il 18 Agosto 12 @ 18:13 pm

Scusate,,, Sono d'accordo... mi sa che sono io che mi sono fatto di crack... haha

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: