Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Russia, è entrata in vigore la "lista nera"

Condividi:         webmaster 03 Novembre 12 @ 15:00 pm

Ufficialmente serve a proteggere i minori, ma per i difensori dei diritti umani è un attacco alla libertà d'informazione.

E' entrata in vigore ieri, 1 novembre, la nuova legge russa «Sull'informazione, le tecnologie informatiche e la difesa dell'informazione».

Ufficialmente serve a proteggere i minori da informazioni dannose per la loro salute e psiche come pornografia, inviti al suicidio e droghe.

Ma secondo Ong, difensori dei diritti umani e gli stessi web provider, è un attacco alla libertà di informazione, volto a esercitare controllo sulla popolazione e l'opposizione politica.

Approvata a luglio , la legge instaura un «Registro Singolo» di siti la cui diffusione è vietata, cioè una sorta di lista nera consultabile sul sito web Zapret-info.gov.ru. Ma non accessibile direttamente: l'utente può inserire un indirizzo e controllare se questo ricade nel bando...



Continua a leggere questa notizia su lastampa.it.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: