Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Quel computer dell'Ottocento al museo di Mountain View

Condividi:         dany 1 14 Dicembre 09 @ 00:12 am

Si chiama Difference Engine, pesa 5 tonnellate, alto tre metri, oltre ottomila pezzi di ferro, acciaio e bronzo. E' l'antesignano del pc. Ideato dal matematico britannico Charles Babbage

Lo si può ammirare al Computer History Museum di Mountain View, la cittadina della Silicon Valley resa famosa dalla presenza di Google. Quando si parla dell'invenzione del computer moderno molti indicano Konrad Zuse, l'ingegnere berlinese che nel 1941, nel pieno della Seconda Guerra Mondiale, costruì lo Z3, la prima macchina a controllo numerico funzionante nella storia dell'umanità.



Continua a leggere questa notizia su repubblica.it.

News correlate a "Quel computer dell'Ottocento al museo di Mountain View":


Un commento a "Quel computer dell'Ottocento al museo di Mountain View":
Paolo Cazzaniga Paolo Cazzaniga il 21 Dicembre 09 @ 12:22 pm

Sembra venire fuori da uno di quei film animati giapponesi di matrice steampunk (tipo Metropolis, vero capolavoro). Grandioso!

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: