Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Un progetto "social" per combattere la fame nel mondo

Condividi:         webmaster 01 Settembre 12 @ 13:00 pm

Si chiama «30 Seconds to End Hunger» l'iniziativa di Fao e Userfarm con cui chiunque può inviare un video di sensibilizzazione per i potenti della terra e i giovani.

Nel 2012 centinaia di milioni di persone soffrono ancora per la fame nel mondo. Ogni giorno, mentre una buona parte del Pianeta va avanti, intere popolazioni tra cui soprattutto i bambini, muoiono per carenza di cibo e acqua potabile. Se c’è una cosa che i social media sono in grado di fare è spostare l’attenzione dell’opinione pubblica verso progetti degni di nota. E’ il caso di “30 Seconds to End Hunger”, una piattaforma social che fa del video crowdsourcing un mezzo di sensibilizzazione umanitaria.

I videomaker di tutto il mondo sono invitati dal premio Oscar Jeremy Irons a realizzare un video spot da 30 secondi che mantenga alto il livello di attenzione sul problema della fame cronica che colpisce persone in tutto il mondo. L’input arriva dall'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura che assieme alla piattaforma internazionale di video crowdsourcing...



Continua a leggere questa notizia su lastampa.it.

News correlate a "Un progetto "social" per combattere la fame nel mondo":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: