Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Politica a suon di Sms

Condividi:         dalba 04 Luglio 07 @ 18:00 pm

Politica a suon di Sms

La parola d’ordine in politica è comunicare, sfruttando tutti i mezzi possibili. Lo sa bene anche Gordon Brown, il neo eletto Primo Ministro britannico, il quale, al fine di raggiungere la fascia dei cittadini giovani, sta seriamente valutando l’opportunità di utilizzare le potenzialità di uno strumento che ben si presta alle loro abitudini, al loro linguaggio, nonché alle loro dinamiche comunicative: il cellulare.

L’originale trovata è stata già adottata dal Senatore Barack Obama - sfidante di Hillary Clinton nelle primarie del Partito Democratico Usa in vista delle presidenziali del 2008 – che per instaurare un rapporto diretto e interattivo con i potenziali elettori, non si è limitato a inviare loro un asettico Sms (espediente già praticato da altri esponenti politici), ma ha pensato bene di mandare loro suonerie personalizzate con brani cantati dal Senatore stesso.


...continua la lettura di questa notizia.
Digitalife.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: