Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Il Partito dei Pirati non entra in Parlamento - news originale

Il Partito dei Pirati non entra in Parlamento

Condividi:         webmaster 22 Settembre 10 @ 08:00 am

Nel 2009 il Parito dei Pirati svedese si assicurò il 7% dei voti e riuscì quindi a ottenere due seggi al Parlamento Europeo. Forti di questo risultato il Partito dei Pirati ha quest'anno cercato di entrare nel Parlamento svedese con la promessa di gestire i server di The Pirate Bay e di Wikileaks dall'interno del parlamento. Grazie all'immunità parlamentare garantita ai parlamentari questa sarebbe equivalsa a un'immunità per questi due siti.

Il risultato non è però stato favorevole e il Partito dei Pirati non è riuscito a ottenere neanche un sito in parlamento. Rick Falkvinge e il partito si aspettavano una dozzina di seggi e la loro campagna elettorale è stata di quelle di chi si aspetta una vittoria, ma ci vorranno altri quattro anni prima che Rick possa rinnovare le sue mire sul territorio svedese.


News correlate a "Il Partito dei Pirati non entra in Parlamento":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: