Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Papillon: quando le mani diventano carte di credito

Condividi:         webmaster 23 Dicembre 12 @ 17:00 pm

Può la nostra mano diventare una carta di credito? A quanto pare si. A dirlo - ed anche a dimostrarlo - è stato nientemeno che il direttore generale di Unicredit Federico Ghizzoni. "Papillon" è un fantascientifico sensore in grado di identificare la persona che ha di fronte scansionando la struttura venerea della mano. Il nome Papillon - in italiano Farfalla - è un omaggio al giornalista francese Jean-Dominique Bauby, il quale a seguito di un grave ictus ha perso il controllo del proprio corpo, fatta eccezione per la palpebra sinistra.

Il dispositivo è stato creato da un team di ricerca guidato da Marco Berini e Riccardo Podram ed ha visto la luce solo due giorni fa con una applicazione pratica in un negozio della catena Kiko Make up. A testarne il funzionamento è stato lo stesso Federico Ghizzoni, il quale dopo aver posizionato la mano a pochi centimetri da Papillon è stato identificato dal computer, che ha avviato una transazione dal suo conto bancario...



Continua a leggere questa notizia su itnews.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: