Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

OpenOffice non rientra tra i sedici software più vulnerabili

Condividi:         soe.CityHunter 29 Marzo 07 @ 15:00 pm

OpenOffice non rientra tra i sedici software più vulnerabili

Secunia, l'azienda danese che raccoglie, valuta, verifica e analizza le informazioni sulle vulnerabilità dei software, sia di sistema che applicativi, ha appena pubblicato il rapporto 2006, che sintetizza l'andamento dell'anno appena concluso e offre alcune statistiche sui software più colpiti da problemi di sicurezza.

Il rapporto, in formato PDF, si trova a questo indirizzo.

Come si evince dall'istogramma pubblicato a pagina 4 del rapporto, OpenOffice.Org non rientra tra i sedici software più vulnerabili, come invece succede alla più conosciuta suite per ufficio proprietaria, che nel corso del 2006 ha avuto - tra tutte le versioni presenti sul mercato - ben 67 problemi di sicurezza (molti dei quali non sono ancora stati risolti, nonostante siano stati rilevati da diversi mesi) per cui si trova nella scomoda posizione di leader assoluto della classifica. Al contrario, OpenOffice.Org ha avuto solamente 5 problemi di sicurezza, tutti risolti, per l'insieme delle sue tre versioni...


...continua la lettura di questa notizia.
Webisland.net autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.


News correlate a "OpenOffice non rientra tra i sedici software più vulnerabili":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: