Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

OpenOffice Multilingua dal comune di Bologna

Condividi:         ale 17 Aprile 09 @ 09:00 am

Yacme, software house bolognese attiva nel mondo open source, annuncia la collaborazione con il Comune di Bologna per il Progetto "OpenOffice Multilingua", che consentirà alla Consulta dei Cittadini Stranieri di mettere a disposizione degli utenti una decina di notebook su cui è installata una versione "multilingua" di OpenOffice.org che permette a tutti di usare il software nella propria lingua madre.

Yacme ha realizzato il DVD per l'installazione di OpenOffice.org, che contiene i moduli necessari per attivare l'interfaccia utente e gli strumenti linguistici in circa 50 lingue (oltre a quelle europee, numerose lingue africane e asiatiche) e il Comune di Bologna ha redatto una mini guida che consente all'utilizzatore di configurare il software per la sua lingua...


...continua la lettura di questa notizia.
Datamanager.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: