Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Le oloproiezioni che si possono maneggiare

Condividi:         gama 31 Ottobre 06 @ 18:00 pm

Le oloproiezioni che si possono maneggiare

Tre ricercatori universitari si sono aggiudicati il primo premio del Nokia University Program, realizzando la videoproiezione di ologrammi da uno smartphone. Ologrammi interattivi

Sono stati tre ragazzi italiani ad aggiudicarsi il Nokia University Program, concorso organizzato da Nokia che ha coinvolto anche le università della Penisola. Il progetto che si è classificato primo vede uno smartphone che proietta immagini senza supporto, ossia ologrammi.



L'ologramma in questione è uno schermo privo di materialità, visualizzabile sopra l'apparecchio, che può arrivare ad una diagonale di 20 pollici. Un po' diversi da quelli visti, ad esempio, nel film "Minority Report" di Tom Cruise, ma è una tecnologia non troppo dissimile. Roberto Marchesani, Giusy Bisceglia e Daniela di Placido, ricercatori dell'Università "Gabriele d'Annunzio" di Pescara hanno infatti inventato un telefonino a ologrammi, che può "proiettare immagini nello spazio delle immagini"...


...continua la lettura di questa notizia.
Punto-informatico.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: