Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Niente processo per "Solo", l'hacker che violò gli Usa

Condividi:         webmaster 18 Dicembre 12 @ 15:00 pm

La decisione della giustizia britannica per il pirata informatico che violato il sistema militare del governo degli Stati Uniti, dell'aviazione, dell'esercito, della marina e della Nasa. Per quello che fu definito la più grande violazione informatica della storia. Rischia una condanna a 60 anni.

Non verrà processato in Gran Bretagna l'hacker britannico Gary McKinnon, 47 anni, nome in codice "Solo", accusato di aver violato il sistema militare del governo degli Stati Uniti, dell'aviazione, dell'esercito, della marina e della Nasa, e di cui Londra aveva bloccato l'estradizione verso gli Stati Uniti. La decisione arriva dalla giustizia britannica, secondo la quale i reati ascrivibili a McKinnon non sono perseguibili in territorio britannico. Questo pronunciamento arriva dopo la scelta di Londra, lo scorso ottobre, di bloccare la sua estradizione negli Stati Uniti per motivi di salute...



Continua a leggere questa notizia su repubblica.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: